Palazzo – Franchino Trivigno 3-8: la sintesi

Palazzo S. e S. – Franchino Trivigno 3-8

Arriva la prima vittoria in trasferta per la Polisportiva F. Trivigno contro il Palazzo San Gervasio.
Brutta partenza per gli accetturesi che vanno subito sotto 2-0. Dopo il time out e la successiva strigliata del mister Mauro Dibiase, i ragazzi della Polisportiva riprendono a giocare come sanno fare. Accorcia le distanze Salvatore Palermo: supera due avversari con un gioco di gambe e lascia partire un bel tiro che finisce nel sette. Passano 2 minuti ed arriva il pareggio di Rocco Dimilta con un bolide da centrocampo che si insacca sotto la traversa. Ancora un super Salvatore Palermo porta il risultato sul 2-4.

Il secondo tempo è tutto per la Franchino Trivigno che fa altri 4 gol: 3 di un ispirato Rocco Dimilta ed un gran gol di Giovanni D’anzi. Unica pecca il gol dell’3-8 con grave disattenzione su calcio d’angolo. <<Ottima prestazione nonostante la non perfetta salute (causa febbre) di alcuni giocatori. Bisogna migliorare la mentalità in campo, dobbiamo lottare dal primo minuto senza regalare mezzo tempo agli avversari. Sono però felice della reazione e della grande prestazione. Potevamo chiudere con un distacco più ampio ma va bene cosí. Ora riposo e si riprende dopo la pausa natalizia.>> ha detto Dibiase.

:arrow: Classifica e altri risultati

San Mauro Forte, tutto pronto per la 1a edizione del presepe vivente

“L’unione dei popoli” è il tema della prima edizione del presepe vivente che si svolgerà nel borgo antico di San Mauro Forte nei giorni 21/22/23 dicembre 2017 dalle ore 17 alle 22. Ideato da Fabrizio Nacucchio e l’associazione culturale Musei Tradizioni e Territorio, sarà realizzato su un percorso di oltre 500 metri e vedrà la partecipazione di circa 50 figuranti che faranno rivivere l’atmosfera di Betlemme tra antichi mestieri, botteghe e pastori. Non mancate!

Santa Lucia e a rapposc’n. Processione e degustazione

Mercoledì 13 dicembre 2017

Ore 18.30, villa comunale – Degustazione Rapposc’n

RINVIATA Ore 16.30, chiesa madre Domenica 17 dicembre ore 11- Santa Messa e Processione di Santa Lucia

“A rapposcn”, la ricetta della cuccìa accetturese in onore di santa Lucia

IMG_7363
“A rapposcn” è il piatto tradizionale preparato in onore di Santa Lucia e la sua preparazione è da sempre un rito nelle famiglie accetturesi.
Si narra che nelle zone di Siracusa ci fu una grave carestia e che il 13 dicembre, una nave carica di grano sarebbe arrivata in Sicilia assicurando la salvezza alla popolazione che, troppo affamata, non avrebbe atteso di macinare il grano per avere pane, ma avrebbe lessato i chicchi.

Ingredienti:

Leggi tutto

1 2 3 187