Basta violenza sulle donne, incontro di sensibilizzazione ad Accettura

La Pro Loco Accettura, con il prezioso contributo dell’amministrazione comunale, organizzerà domenica 26 novembre alle ore 18:30, presso la sala consiliare del comune di Accettura, l’evento intitolato “Basta violenza sulle donne”, un incontro di sensibilizzazione sull’annosa questione dei soprusi perpetuati sulle donne.

Come da locandina, durante l’evento interverrà la dott.ssa Cinzia Marroccoli, psicologa e presidentessa dell’Associazione Telefono Donna – Potenza, una degli unici tre presidi lucani a tutela delle vittime di prepotenze.

Saranno inoltre recitati passi tratti dallo spettacolo teatrale “Se mi ammazzi non vale 2.0”, testi di Lucia Branda  della compagnia teatrale amatoriale Le Mine Vaganti; si legge nella sinossi dello spettacolo: “Nel 2016 è stata uccisa una donna ogni tre giorni. Una ogni due nel 2017. “Se mi ammazzi non vale” è la loro versione dei fatti. In un paradiso immaginario queste donne hanno finalmente voce e con rabbia, tenerezza, indignazione e grande ironia rivivono e si raccontano.”

In fine, la dott.ssa Margherita Esposito parlerà del suo lavoro di tesi in giurisprudenza dal titolo “Lo stalking: quando il rifiuto non conta, aspetti giuridici e criminologici”.
Interverranno inoltre il sindaco, Alfonso Vespe, e il parroco, Don Giuseppe Filardi.

Vista l’importanza della tematica trattata, l’invito è ad essere presenti in tanti e preparare domande o contattare la Pro Loco per intervenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :down: :ita: :left: :right: :mail: :nuovo: