Castrum Byanelli – F. Trivigno 0-3

Ancora una vittoria per la Polisportiva F. Trivigno Allievi questa volta contro il Castrum Byanelli di Viggianello per 3 a 0.

Primo tempo piatto e privo di azioni da gol con gli accetturesi che dominano nel possesso palla. Il secondo tempo si apre subito con il gol di Giovanni D’anzi che devia il pallone sulla punizione di Rocco Dimilta. Dopo cinque minuti azione da calcio d’angolo e Salvatore Palermo porta il risultato sullo 0-2. Chiude la partita ancora Giovanni D’anzi. <<Sono contento della prestazione dei miei ragazzi, che dopo la sosta natalizia non hanno perso la concentrazione e la voglia di andare avanti, ma soprattutto di quella di D’Anzi che sta iniziando a segnare con regolarità. Non abbiamo mai sofferto, abbiamo sempre avuto la partita in mano e finalmente chiudiamo una partita senza subire gol.>> ha detto mister Mauro Dibiase.

:arrow: Classifica, altri risultati e prossima giornata

Orari medici di base – Aggiornati a gennaio 2018

:arrow: Aggiornato a gennaio 2018

Dal primo gennaio 2018 il dott. Carmine Toscano ha cessato, per pensionamento, l’attività di medico di base nell’ambito del comune di Accettura. Di seguito gli orari di inizio dei due nuovi medici di base dott. Rocco Belmonte, dott. Francesco Mandile e della già presente dott.ssa Domenica Defina.

Belmonte Defina Mandile
Lunedì 16:00 8-11 17-19 9:00
Martedì 9:00 8-11 17:30
Mercoledì 9:00 17-19 17:30
Giovedì 15:00 8-11 9:00
Venerdì 15:00 8-11 17-19 10:30
SEDE Via V. Emanuele 85 Via IV Novembre 63 Via V. Emanuele 85

Ieri 4 gennaio ultimo saluto a Giulia Barbarito

La città di Crescentino è sotto choc per la morte improvvisa di Giulia Barbarito. La notizia della sua scomparsa ha fatto, in poche ore, il giro della città dove viveva con il marito Mario Bottino (un apprezzato decoratore) e la figlia Elisa. Una morte senza un perché, giunta all’improvviso, a pochi giorni dal Capodanno.

Saranno celebrati domani, giovedì 4 gennaio, i funerali della donna, presso la chiesa dell’Assunta di Crescentino. Giulia, 50 anni, faceva l’insegnante a Saluggia. Tuttavia, fino al 2015, aveva gestito a Lamporo una tabaccheria poi, si era dedicata all’insegnamento, la sua grande passione. Con l’anno scolastico 2017/2018 era iniziata una nuova avventura svolgendo la mansione di insegnate di sostegno nella scuola di Saluggia.

Giulia, da alcuni giorni, non stava bene, ma nulla che facesse presagire un epilogo così tragico. Le condizioni si sono aggravate, ed è stata trasportata in ospedale. Qui, un malore improvviso non le ha dato scampo. Giulia è infatti morta venerdì 29 dicembre. Tra le cause che possono aver condotto la donna alla morte, l’ipotesi di un aneurisma.
Fonte: Nuovaperiferia.it

Giulia è figlia di Antonio Barbarito e Maria Potenza originari di Accettura.

 

Il cordoglio dello staff di AccetturaOnline.it a tutta la famiglia.

AccetturaOnline.it ed i suoi partner augurano buon anno

AccetturaOnline.it e i suoi partner augurano un felice 2018!
Cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le associazioni, attività e persone che da 13 anni ci sostengono.

Vuoi collaborare o sostenerci anche tu? scrivi ad admin@accetturaonline.it

1 2 3 4 5 191