Torna a sfilare il Carro della Bruna di Matera, nel team anche l’accetturese Digilio

 

Eustachio Santochirico e Francesco Digilio

Il prossimo 2 luglio, a Matera, potrà finalmente sfilare il Carro della Bruna, realizzato due anni fa e rimasto chiuso nella “Fabbrica del Carro” a causa della pandemia.

Il carro, dopo essere andato da via Marconi alla Cattedrale, e dopo i tradizionali tre giri in piazza Duomo, ritornerà in piazza Vittorio Veneto per l’atteso “strazzo”. A realizzare il carro della Bruna è stato il maestro Eustachio Santochirico.

Tra i membri della squadra c’è anche Francesco Digilio. Il ragazzo di origini accetturesi, lavora nella falegnameria di famiglia “Digilio legno e Design” con sede a Matera.

Eustachio e Francesco si conoscono da molto tempo e quando Eustachio ha proposto al nostro compaesano di partecipare alla realizzazione del carro, Francesco si è mostrato da subito entusiasta mettendo a disposizione la sua falegnameria. Da lì a poco, anche Egidio, padre di Francesco, si è lasciato coinvolgere.

<<Sono davvero entusiasta della partecipazione della famiglia Digilio e soprattutto di Egidio, la sua esperienza ci sarà di grande aiuto>> ci ha detto Eustachio.

Il Carro della Bruna 2020/2022 è stato realizzato dalla squadra composta da Eustachio Santochirico, Francesco Digilio, Egidio Digilio (legno e design), Raffaele Calabrese, Claudia Passarelli, Giuseppina Cetani, Niccolò Montemurro, Nicola Andrisani, Massimo Matera, Isabella Loreto, Rosanna Larato, Gennaro Andrulli.
Molti dell’equipe sono membri della Cooperativa Sociale “Oltre L’Arte” di Matera.

Il tema del Carro fu scelto dalla Diocesi di Matera-Irsina perchè nel 2020 ricorrevano i 750 anni del completamento della Costruzione della Cattedrale di Matera.

La struttura architettonica del Carro della Bruna richiama il barocco e lo stile degli interni della Cattedrale di Matera.
Il carro, nella parte posteriore assume la forma della poppa di una barca. Questa trasformazione è una metafora di ciò che accade nell’incontro di Gesù con Zaccheo, il quale, dopo aver fatto esperienza di Dio, sceglie di cambiare rotta e diventare una persona nuova.

Leggi tutto

Il Maggio di Accettura 2022 – Video di AccetturaOnLine

Il video, da noi realizzato, del Maggio di Accettura 2022. Buona visione!

Abbattimento del Maggio 2022

Oggi, nella giornata che la Chiesa riserva alla celebrazione del Corpus Domini, ad Accettura si è svolto il rito conclusivo del Maggio di San Giuliano 2022: l’abbattimento dell’albero

Festa del Maggio di Accettura 2022 – Il programma

:arrow: Biglietti vincenti lotteria

12° premio–Z28

11° premio AB63

10° premio L99

9° premio G90

8° premio P98

7° premio P96

6° premio CZ 44

5° premio BZ 62

4° premio CC 42

3° premio AM 46

2° premio D 14

1° premio P 83

Si riparte! Dopo due anni di assenza a causa della pandemia da Covid-19, quest’anno gli accetturesi si preparano alla festa del Maggio di Accettura. La conferma è arrivata nei giorni scorsi dal parroco Don Giuseppe Filardi, l’unica postilla è che l’Italia non sia in quei giorni “zona rossa”. L’emergenza pandemica resta comunque in continua e rapida evoluzione perciò seguiteci per ulteriori ed eventuali aggiornamenti.

ANNUNCIO:

Se vuoi affittare la tua casa ad Accettura per i giorni della festa del Maggio o se ne stai cercando una contattaci ad admin@accetturaonline.it, usa il modulo contatti o scrivi alla nostra pagina facebook.

 

:arrow: Programma

Domenica 24 aprile
Ore 9, bosco Montepiano – Santa Messa e scelta del Maggio

Domenica 1 maggio
Ore 9, foresta Gallipoli Cognato, località San Nicola – Santa Messa
Ore 10, foresta Gallipoli Cognato, località Palazzo – Scelta della Cima

Giovedì 26 maggio
Ore 9, bosco Montepiano – Taglio del Maggio

Sabato 4 giugno
Ore 8, bosco Montepiano – Esbosco del Maggio
Ore 22, Accipiter in concerto

Domenica 5 giugno
Ore 7, foresta Gallipoli Cognato – Santa messa in c/da San Nicola
Taglio della Cima e trasporto in paese
Ore 9, bosco Montepiano – Trasporto del Maggio in paese
Ore 13, bosco Tammone, Santa messa
Ore 18, arrivo in paese del Maggio e della Cima
Ore 22, concerto Band A 4 Melody

Lunedì 6 giugno
Ore 7, largo San Vito, Santa messa e lavori al Maggio
Ore 9, da c/da Valdienne, Processione dei S. Giovanni e Paolo
Ore 19, processione di san Giulianicchio e fuochi pirotecnici
Ore 22, Cecè Barretta in concerto

Martedì 7 giugno
Ore 7, largo San Vito, Santa messa
Innesto della Cima con il Maggio
Ore 12, chiesa San Nicola, Santa messa
Processione di San Giuliano
Alzata e scalata del Maggio
Ore 22, piazza del Popolo, The Kolors in concerto
Ore 24, Estrazione lotteria, fuochi pirotecnici

Domenica 19 giugno
Ore 9, largo San Vito, Santa messa e abbattimento del Maggio

1 2 3 265