Covid19 Accettura – Bacheca

:arrow: Vaccini anti-Covid, al via ad Accettura la campagna per gli over 80
Leggi tutto

“A rapposcn”, la ricetta della cuccìa accetturese in onore di santa Lucia

IMG_7363
“A rapposcn” è il piatto tradizionale preparato in onore di Santa Lucia e la sua preparazione è da sempre un rito nelle famiglie accetturesi.
Si narra che nelle zone di Siracusa ci fu una grave carestia e che il 13 dicembre, una nave carica di grano sarebbe arrivata in Sicilia assicurando la salvezza alla popolazione che, troppo affamata, non avrebbe atteso di macinare il grano per avere pane, ma avrebbe lessato i chicchi.

Ingredienti:

Leggi tutto

Premio Carlo Levi a Don Giuseppe Filardi per Visitatio

Filardi premiato da don Pietro Dilenge e dal sindaco Luigi De Lorenzo

Giudicata meritevole di menzione speciale, don Giuseppe Filardi con la pubblicazione Visitatio, ha ricevuto il premio letterario intitolato all’autore di “Cristo si è fermato a Eboli”.

“Per aver pazientemente ed intelligentemente curato la trascrizione, la traduzione e la pubblicazione del prezioso manoscritto Liber visitationis (1588 – 1589) del vescovo di Tricarico Giovanni Battista Santoro. Il manoscritto inedito Visitatio rappresenta una fonte storica rara e di grandissimo interesse per la ricchezza di informazioni sulla vita della diocesi di Tricarico e sull’applicazione dei decreti del Concilio di Trento”

La cerimonia di premiazione del Premio Carlo Levi, che è tornata dopo la pausa Covid19, si è svolta sabato 27 novembre all’Auditorium comunale di Aliano, paese candidato a Capitale italiana della Cultura 2024.

La prestigiosa kermesse letteraria alianese iniziò il suo cammino nel 1988 opera del locale Circolo Culturale “Nicola Panevino”, presieduto da don Pietro Dilenge, per raccogliere le tesi di laurea su Carlo Levi, confinato ad Aliano dal settembre del 1935 al maggio del 1936 e sepolto nel cimitero cittadino all’indomani della sua morte, avvenuta a Roma il 4 gennaio 1975.

Da diversi anni la kermesse culturale si svolge con cadenza annuale, arricchendosi di altre sezioni: oltre a quella sulle tesi di laurea su Carlo Levi, elaborate in Italia e in altri paesi europei ed extraeuropei, essa comprende altre sezioni: sezione saggistica nazionale, sezione saggistica/narrativa regionale.

La Giuria Tecnica del Premio, presieduta dallo scrittore Raffaele Nigro, all’unanimità, ha selezionato le seguenti pubblicazioni in concorso:

Premiati della XXII Edizione 2019:

Sezione Narrativa Nazionale
Daniela Sacerdoti, con la pubblicazione Tienimi accanto a te

Sezione saggistica nazionale
Mario Tozzi, con la pubblicazione Italia Intatta

Sezione narrativa/saggistica regionale
Oreste Lo Pomo, con la pubblicazione Malanni di stagione

Sezione tesi di laurea su Carlo Levi
Grazia Verre, con la tesi Carlo Levi e il Cristo si è fermato a Eboli nella testimonianza dei grassanesi ed alianesi

Premio speciale
Francesco Esposito, per il grande contributo dato con Carlo Levi alla notorietà nel mondo del “paese del Cristo” e per la sepoltura dello scrittore nel cimitero di Aliano

Premio speciale
Pier Francesco Mastroberti, medico e artista lucano per avere dato molto alla Basilicata per la sua grande versabilità e spiccate doti nel campo artistico della scultura

Menzione speciale
Sezione saggistica regionale
don Giuseppe Filardi, con il volume Visitatio

Sezione narrativa regionale
Candio Tiberi, con il volume L’uomo dei taccuini

Premiati XXIII edizione 2020:

Sezione narrativa nazionale
Walter Pedullà, con la pubblicazione Il pallone di stoffa

Sezione saggistica nazionale
Luciano Mecacci, con la pubblicazione Besprizornye. Bambini randagi nella Russia sovietica

Sezione saggistica regionale
Anita Ferrari, con la pubblicazione Geografie plurali

Avviso pubblico di non potabilità dell’acqua

:arrow: La precedente ordinanza nº 70 del 19/11/2021 è revocata vista la risoluzione della non conformità del parametro Pseudomonas aeruginosa.

ORDINANZA DI NON POTABILITA’ DELL’ACQUA
N° 70 DEL 19 Novembre 2021 del Comune di Accettura

Premesso che il Sindaco rappresenta l’Autorità Sanitaria del Comune, allo scopo di tutelare la salute pubblica,

VISTA la nota pervenuta dal Servizio Sanitario Nazionale Asl di Matera con la quale si comunica la non conformità del parametro Pseudomonas aeruginosa (micro organismo prettamente ambientale caratterizzato da una elevata capacità di adattamento) relativo al prelievo eseguito presso la fontanina pubblica di Largo San Vito nel comune di Accettura;

IN ATTESA degli esiti dei campionamenti effettuati in data odierna; In via precauzionale,

ORDINA ALLA CITTADINANZA

nell’immediato, il divieto assoluto di utilizzo dell’acqua a fini potabili ed alimentari, a meno che la stessa non venga bollita per almeno 3 minuti e di limitarne l’utilizzo solo per la pulizia della casa ed il funzionamento degli impianti sanitari di acqua calda e fredda, per l’igiene della persona con l’esclusione dell’igiene orale ed il trattamento o detersione di ferite o delle mucose.
Si comunica pertanto che nella giornata del 20 novembre 2021 sara’ presente in Largo San Vito un’autobotte dell’AQL contenente acqua potabile per chiunque voglia servirsene.
S’informa la cittadinanza della presente ordinanza mediante pubblicazione all’Albo Pretorio. I contravventori della presente ordinanza saranno puniti a norma di legge. Ai sensi dell’art. 3, u. c., della Legge 241/1990, e s.m.i., si informa che contro il presente atto può essere presentato ricorso, alternativamente, al T AR competente ai sensi della L. 1034/1971 e successive modificazioni, o al Presidente della Repubblica, ai sensi dell’art. 8 del D.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199, rispettivamente entro 60 (sessanta) giorni ed entro 120 ( centoventi) giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del presente

Il sindaco
Alfonso Vespe

Ordinanza nº 71 del 21/11/2021

1 2 3 262