Il Muro

Usiamo questo post per commenti a tema vario…saluti, lauree,avvenimenti e chi piu ne ha ne metta!

Sostieni AccetturaOnline con una donazione

91 commenti

  1. Ciao, vi scrivo da Taranto.
    Vorrei esprimere un desiderio per il mio caro paese natio: prego tutti voi interessati al bene comune di Accettura, a non fossilizzarvi solo per i tre benedetti giorni di San Giuliano, ma ad ampliare le vostre iniziative per tutto l’anno. Creare idee nuove, questa spero sia la matrice della rinascita. Pietrapertosa & Castelmezzano sono molto apprezzati da orde di turisti, ad Accettura si denota la preoccupante differenza numerica anche in termini di ricezione turistica. Il mio augurio è che i giovani prendano la nostra comunità per mano. È tempo di cambiare.

  2. Come si fa per conoscere le aliquote IMU e TARI del Comune di Accettura?? Sul sito del Comune non c’è nulla!!

    1. Effettivamente sul sito del Comune non sono pubblicate le aliquote IMU e TARI 2016.
      Non appena siamo in possesso provvediamo alla pubblicazione.

    2. Ci fanno sapere dal Comune che le aliquote sono rimaste quelle dello scorso anno.
      In giornata dovrebbe essere inserita la delibera sull’albo online.

  3. Ciao Donata, contattami pure su facebook, non so se siamo parenti, ricordo una Donata che era sposata a una guardia forestale di nome Faustino, ma credo che poi andarono a vivere in Piemonte….

  4. ciao donato..mi chiamo donata milione…sono cresciuta ad accettura e adesso vivo a roma. mio nonno si chiamava giuliano milione nato nel 1917..mio padre è vito nato nel 1945..i nonni erano nove..Caterina, Francesca,Antonio,Giuliano,Andrea,Pietro,Giuseppe,Maria,Nunzia..

  5. Messaggio: Buongiorno, sono nato e vivo in provincia di Milano, mio padre nacque ad Accettura nel 1935, purtroppo è deceduto nel 1988. Volevo semplicemente lasciare un messaggio sul “muro” a tutti i parenti di mio padre, ne ho conosciuti alcuni quando visitai Accettura nel 1979. Mi piacerebbe un giorno tornare nella terra dei miei avi, comunque mai dimenticata dal sottoscritto. Se qualche parente volesse contattarmi, ne sarei felice.

  6. Spettacolo…il paese di mio padre…
    ci sono stato quandio avevo 12 anni..ora ne ho 50
    Dovrebbe esserci ancora mio cugino peppino lauria, pittore,,,,
    i nonni e la famiglia di mio papa, Giulio con i fratelli donato, Enrico,
    Arturo e zio Totonno abitavano in una casa che dava su una piccola piazzetta…
    Ma non esiste piu’ il bar Da carluccio??
    un bacio a tutte le accetturesi
    Massimo lauria

  7. Con Determina dell’Ufficio Tecnico del Comune di Accettura n° 137 del 6/10/14, così come pubblicata sul sito del Comune di Accettura è stato approvato lo schema per gli inviti di gara per il progetto di completamento del museo dei culti arborei. Questo vale come informazione e pubblicità per le nostre imprese che si occupano di arredi, ben tre nel paese, in quanto il progetto prevede circa 300.000 di arredi, oltre a circa 90.000 euro di spese generali (chissà che fine fanno).

  8. Alcuni fratelli di mia nonna SN emigrati a Philadelphia il cognome e’ Digilio vedro’ se riesco a trovare le epistole dei suoi fratelli magari mia nonna si chiamava Maria Teresa Digilio o comunemente Teresa

  9. anche mio nonno materno era un Digilio! ultimo di 10/11 fratelli alcuni dei quali,secondo i racconti di mia madre e degli stessi nonni,erano emigrati per le americhe nei primi anni del novecento per sfuggire,alla grande miseria che regnava in tutta Italia e soprattutto al sud compresa anche Accettura.

  10. Hola soy Oscar Digilio y vivo en Buenos Aires Argentina. Mío bisnono e nato in Accetura, luego se vino a la Argentina y formo su familia de la cual soy descendiente.
    Me gustaría saber, con el fin de ponerme en contacto con ellos, si viven allí personas con mi mismo apellido.
    Me gustaría encontrarme con parientes que se quedaron en ese bonito lugar.
    Agradezco si pueden pasarme algún dato.
    Saludos. Oscar

  11. E’ interessante vedere come, gente che ha sempre screditato la politica e chi la praticava, a volte vincendo e a volte no, snobbandola quasi ed evitando qualsiasi tipo di presa di posizione palese, tutto ad un tratto, come per miracolo o ispirazione divina ricevuta, scenda in “campo” solo a condizione di avere l’appoggio dell’intera cittadinanza. Forse, diversamente da chi decide di schierarsi, costoro temono di essere associati a questa o quella appartenenza politica, o addirittura di, essendoci diversi schieramenti in gioco,restare sconfitti. Questa celata “codardia”non credo possa far crescere la cittadinanza, soprattutto se, come costoro auspicano, ci fosse un unica lista ed una pseudo-assenza di opposizione. Lodevole l’iniziativa del gruppetto dei saggi, meno la strategia per vincere quasi a tavolino. Ben venga la venuta di commercianti, professionisti, artigiani, purchè abbiano il coraggio di “battersi” contro qualcuno senza pretendere l’appoggio o l’avallo preliminare di tutto il paese ma chiedendolo alle urna.

  12. Carissimi amici l’associazione dei Lucani a Stoccarda,
    in occassione della festa di San Giuliano Martire ad Accettura,
    organizza un Pulman con partenza da Stoccarda il 6 giugno alle ore 17,00
    e ritorno da Accettura il 13 giugno alle ore 17,00.
    Per ulteriori informazioni ci potete contattare

  13. Buongiorno,mi piacerebbe tanto trovare alcune foto di mia madre ,che ho purtroppo perso gia’ da 16 anni. Si chiamava Isabella Milione nata ad Accettura il 30 aprile 1933 e mio papà, Nicola Rizzo anche lui morto, nato a Stigliano. Quando guardo le vostre foto mi commuovo sempre perché sento che le mie origini sono li’ e mi sento profondamente legata anche se Accettura l’ho vista solo una volta da piccola ma mi ricordo sempre la mia cara mamma che me ne parlava sempre, donna di gran cuore come siete voi tutti della Basilicata. Sono fiera di avere queste origini.
    Grazie di tutto,
    Patrizia

  14. fra poco ci saranno le elezioni comunali
    cari amministratori potete iniziare con le vostre consuete PROMESSE
    ne sentivamo la mancanza

  15. Come per i rifiuti, di ogni specie, depositati quotidianamente c/o il macello comunale per il quale vige il detto meglio accatastare tutto in un posto che vederli disseminati sul territorio ora anche per i bagni pubblici varrà questo: la casa comunale, metterà a disposizione i propri servizi igienici a quanti non riescono a trattenere i piccoli stimoli (accentuati ancor di più nella stagione fredda) considerato che anche i bagni pubblici nonostante quanto speso sono inservibili, allora anche in questo caso varrà il detto meglio raccogliere le urine tutte in un posto e non vedere lavine in-mezzo alle strade (nei vicoletti, tra le macchine); per le puzzette chiedete dove poterle fare quando siete sul posto.

  16. Ho letto solo oggi il commento del sig. Urgo. Ho visto che è stato scritto il giorno 3 febbraio, quindi presuppongo che l’evento si sia verificato nelle ore precedenti. Io stesso sono membro della Protezione Civile di Accettura e le assicuro che non ambiamo a nessuna onoreficenza, e che essendo volontari operiamo nei limiti, ciascuno, delle proprie disponibilità di tempo. Ad onor del vero in quei giorni ognuno di noi ha tralasciato la propria attività ed è stato impegnato nel centro abitato ad intervenire in situazione che minavano la pubblica incolumità con pericolo di crolli e smottamenti, realizzando opere tampone per meglio regimentare il flusso delle acque che altrimenti avrebbero aggravato situazioni già critiche, tutto questo mentre perdurava l’evento piovoso.Ci sarebbe da fare poi un discorso a parte sul fatto che il Sig. Urgo pretenda che qualcuno sorvegli una frana (e dopo questi eventi ve ne sono diverse), nel mentre il fenomeno si verifica, e che sia lì pronto a liberarla minuto dopo minuto, dato che lui stesso afferma di essere passato il mattino e di ritorno dopo poche ore abbia trovato l’impedimento, penso che è palese quanto questo tipo di intervento oltre che impossibile ed oneroso sia inutile.

  17. Caro sig villani l’evento da Lei comunicato ad Accettura non fa notizia. Ad Accettura fanno solo notizia le bicchierate e le zeppolate.

  18. Commento inviato agli amministratori tramite il “modulo contatti” (via e-mail)

    Forse fa anche notizia questo evento……..
    Le foto mostrano la mia azienda alle 9.00 di domenica mattina 19 gennaio ad appena 2/3 ore dal crollo dell’argine che si trova a circa 1 chilometro da noi. La seconda foto la domenica pomeriggio quando tutti i 120 camper che si trovavano nell’area erano stati evacuati sfidando non solo la piena che stava avanzando ma anche tutte le autorità che volevano impedircelo.
    Purtroppo anche nella efficiente e ricca Emilia non sempre le istituzioni funzionano anzi la mattina del 19 gennaio erano completamente assenti in quanto non solo non erano d’accordo che evacuassimo il piazzale ma non si sono neanche preoccupati di avvisarci dell’arrivo dell’inondazione. Può sembrare assurdo ma e’ proprio vero!
    Ancora una volta con tanta forza di volontà ed il grande coraggio e con l’aiuto di veri amici abbiamo vinto anche l’inondazione….
    Purtroppo chi doveva tutelarci ancora una volta ha mancato come troppo spesso accade un po’ in tutta Italia….ma sappiate che non bisogna mai perdersi d’animo e continuare caparbiamente sulla propria strada affidandosi sempre e principalmente alle proprie forze!
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2014/02/foto1.JPG[/img]
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2014/02/tmp_foto2-923288463.JPG[/img]

  19. Commento inviato agli amministratori tramite il “modulo contatti” (via e-mail)

    Mi dispiace ma ancora una volta devo segnalare un grave disservizio
    verificatosi nel tenimento del comune di Accettura.Questa mattina sulla strada
    Accettura Gallipoli direzione Potenza dopo il ponte della Salandrella vi era
    uno smottamento e si passava appena. Alle ore 12.30 circa, nel rientrare da
    Potenza, sono rimasto bloccato in quanto la strada invece di essere liberata
    dal fango, dalle pietre e da piante di ginestre, era com’pletamente bloccata.
    Immediatamente mi sono attivato e telefonicamente ho fatto avvisare gli addetti
    ai lavori. Sono riuscito a passare solo grazie alla buona volontà di altri
    automobilisti che giunti sul posto, con le mani e con un rastrello sono
    riusciti a realizzare un varco, spostando il fango, le pietre e gli arbiusti,
    ma degli addetti ai lavori nemmeno l’ombra. Mi farebbe piacere sapere dove si
    trovavano gli addetti alla protezione civile, visto che poi compaiono sulle
    foto per ricevere elogi per il lavoro svolto. Se non chiedo troppo, gradirei
    un plauso particolare a due giovani vostri contittadini viaggianti a bordo di
    una Fiat Puto di colore bianco, al Veterinario del Parco ed al suo
    accompagnatore per l’opera prestata nella circostanza. Domenico Urgo

  20. Tante volte le emozioni , i pensieri , le preoccupazioni…vanno anche scritte;
    cugino / fratello Antonio,ci auguriamo tutti una veloce guarigione.
    Anche chi leggerà questa, ti darà la forza e l’energia per rimetterti al più presto .
    Domani sarò da te, e non vedo l’ora…..

  21. Commento inviato agli amministratori via mail tramite il “modulo contatti”

    il 16 Gennaio 1933 Donato Romano Sr è nato a Accettura. oggi è 81 anni, ed è molto malato a New York. per gli ultimi 50 anni, sua moglie, mia madre, Maria Pezzolla Romano di Accettura è stata al suo fianco. Negli ultimi sette mesi sono stati i più difficili. accetturese sono leali decente, le persone, oneste, la cura. noi, i suoi 5 figli, 5 figlia in leggi, e 14 nipoti, potevamo solo desiderio di emularli. per favore lasciate che i vostri lettori, molti di loro familiari e amici a Accettura sanno che Donato Sr vi ama tutti! Grazie !

  22. Se La regione collaborerebbe, alla realizzazione dei borghi albergo a San Mauro Forte , tutti i paeselli del comprensorio ne trarrebbero vantaggio, sia culturale che economico,Sia per la sagra del maggio che per quella del campanaccio e così via dicendo …. Noi ce la stiamo mettendo tutta vallo a spiegare a chi ci governa.

  23. Gentili tutti,
    vi comunico che dall’esterno la festa del maggio sembra una cosa privata degli abitanti e parenti di Accettura. Io stessa mi sono trovata di fronte all’impossibilità di pernottare ad Accettura durante la festa poichè a dire dei ristoratori non vi erano posti disponibili. Prenotando poi l’estate precedente, mi è stata cancellata la prenotazione un mese prima a causa sovrapposizione di due prenotazione, questa è stata la scusa trovata.Basta favoritismi!Le prenotazioni non si tengono senza conferma per amici e parenti non è giusto!

  24. e’ prorpio il servizio bar e ristorazione che non sono consentiti nel Parco!!!!
    e poi io non dicevo di mandare tutti ad Accettura… ma far vivere tutti i paesi del Parco.. arrivano 5 autobus? bene smistarli non farli fermare là pure per il pranzo… poi mi chiedo chi è addetto al servizio ristorazione ha le competenze specifiche?? vengono rispettati i protocolli in tema di sicurezza e igiene alimentare e sanitaria?? E inconcepibile un settore così delicato lasciato pascolare e sottratto ai dovuti controlli..
    ai ristoratori e attività commerciali iniziate a farvi sentire…iniziate a mandare controlli…
    chi giunge al parco ha notizie su accettura o altri paesi.. non credo sono anni che non si vede un autobus.. qualcosa non funziona..
    e per quanto riguarda i bandi pubblici lasciamo perdere.. non faccio commenti basta vedere chi partecipa.. sempre e solo i soliti! Sarà un caso una coincidenza o ………………….( Fate voi)

  25. Caro Giuseppe , i bandi pubblicati dal Parco vengono pubblicati nel modo seguente:
    sul loro sito internet , ed all’Albo pretorio del Comune in bella vista(??).
    Basta guardare quelle poche domande di partecipazione di chi sono.
    La pubblicità al Comune di Accettura lascia molto a desiderare.

  26. Mi spiace per giovanni ma non sono un politico, e penso che oltre che dare il mio nome reale, non sia rilevante sapere cosa faccio nella vita, né mi sento obbligato ad entrare nella discussione posta dal prof. Barbarito, non potendo aggiungere altro in merito.Come già detto condivido alcune delle cose dette da anna, in primis il mancato ritorno economico nel nostro paese.Anche se c’é da dire che molti dei servizi offerti attualmente dal parco sono stati banditi pubblicamente, e noi Accetturesi o li abbiamo snobbati, o addirittura non siamo stati in grado di presentare le carte in regola per potervi partecipare.iInfine vorrei aggiungere che non so fino a che punto le nostre ,attività fatte salve quelle della ristorazione, sono pronte ad accogliere ulteriore utenza.

  27. quale piano???? sentiamo servizi di ristorazione e bar sono non previste dai piani e dai regolamenti attuali.. perche allora all’interno del parco vengono somministrati pranzi e cenette…e siamo sicuri che chi lo fa ha le competenze specifiche????
    quali sono i benefici, Giuseppe, che il nostro paese ne trae, se non arriva un pulman da mesi in paese… sentiamo perchè i pulman per i pasti non vengono indirizzati verso ristoranti dei paesi, non dico solo di accettura, ma verso tutti i paesi che aderiscono al parco.,.. eppure scusate la mia schiettezza ma abbiamo il garden e la locanda pezzolla che di cucina locale e tradizionale sono il max… invece no vengono trattenuti all’interno di una struttura che svolge attività non lecita e nemmeno controllata…
    sentiamo…
    se vai in parchi naturali altri c’è un sistema di collaborazione con i centri abitati e soprattutto con attività commerciali ma quelle di Accettura dal parco non guadagnano nemmeno un centesimo perchè prefersicono arruffare tutto ed illecitamente…

  28. Questo Giuseppe che è sicuramente un politico del nostro paese dice cose sensate.Solo che doveva rispondere anche alle altre domande poste da altri commenti.Per esempio da giovanni , dal prof Barbarito ecc

  29. Alcune delle cose dette da Anna sono condivisibili, anche se ad onor del vero i vincoli paesaggistici sono dovuti al fatto che il nostro Comune rientra all’interno di un Piano territoriale Paesaggistico già prima dell’istituzione del Parco. I vincoli diretti dovuti alla nostra inclusione nel Territorio Parco scaturiranno quando entrerà in vigore il Piano Del Parco. Per questo inviterei tutti a partecipare alle riunioni “obbligatorie” di divulgazione dello stesso, tese proprio a divulgare il piano stesso prima dell’approvazione degli organi competenti, al fine di fare le dovute osservazioni, e renderlo il più “gradito” possibile.
    Questo perché ogni volta che si cerca di coinvolgere il popolo, vedi anche le assemblee convocate per redigere il Documento Programmatico del PO Val D’Agri, nessuno ne prende parte, salvo poi, quando le decisioni sono state ormai prese, criticarle lecitamente ma ormai inutilmente.

  30. apriamo un nuovo dibattito….
    l’utilità di parco di Gallipoli cognato al nostro paese
    Cari concittadini è ora di chiederci quali utilità ha portato essere inseriti nel parco di gallipoli cognato, solo ed esclusivamenti limiti e vincoli paesaggistici, nessun accetturese eccetto due ragazze lavorano là,all’interno della struttura nonostante leggi e regolamenti vietino la somminastrazione di cibi e bevande e naturalmente la trasformazione vengono realizzati non solo servizio bar ma addirittura servizi di ristorazione, tra l’altro da gente che non si sa se abbiano le competenze sanitarie richieste, quindi svolgendo tra l’altro attività illecita. Nessun pulman di turisti giunge in paese, nessuno ci lavora, solo ed esclusivamente vincoli.
    Qualcuno ci spiega perchè rimanere vinclati se poi non c’è un guadagno, scomparso anche a livello di immagine!
    e inoltre, perchè se la legge vieta la ristorazione e servizio bar tutto avviene e invece non si fa lavorare le attività di paesi aderenti al parco???’

  31. Commento inviato agli amministratori via mail tramite il “modulo contatti”

    Cerco una mia cugina che sono tanti anni che non l’o vista si chiamava Lauria Maria
    Maria Lopiano (Nottingham)

  32. Estimados amigos, soy un descendiente de mis abuelos nacidos en Accettura.
    Se llamaban Ana Fanuele y Francesco Filippo. Se casaron en Argentina hace muchisimos años, ellos han fallecido ya. Tengo la doble ciudadanía y en mi próximo viaje a Italia (el anterior estuve en Roma y Firenze) quiero conocer la tierra de mis abuelos, caminar por sus calles.
    Todo dato que me puedan suministrar sera bienvenido, alojamiento, que visitar, el municipio, museos recomendados.

    Agradecere su atencion, muchas gracias!

    ==TRADUZIONE==
    Cari amici, io sono un discendente di nonni nati in Accettura.
    Si chiamavano Ana Fanuele e Francesco Filippo. Si sono sposati in Argentina moltissimi anni fa, sono già morti. Ho la doppia cittadinanza e nel mio prossimo viaggio in Italia (il precedente era a Roma e Firenze), voglio conoscere la terra dei miei nonni, a piedi attraverso le strade.
    Tutti i dati che potrete fornirmi saranno ben accetti.. alloggi, attrazioni, la città, i musei consigliati.

    Grazie per la vostra attenzione, vi ringrazio molto!

  33. Nel 2007, Donato Romano e Maria (Pezzolla) Romano viaggiato a Accetturra con i loro 5 figli e le loro famiglie.
    Donato e Maria sono nati e cresciuti nella gloriosa città di Accettura. Ognuno di essi dispone di fratelli e sorelle che vivono ancora nel Paese. Donato, 80 anni, è in un ospedale di New York e potrebbe usare le preghiere di tutta la città e di San Giuliano anche.
    Maria tornò a vedere la festa di San Giuliano di quest’anno, ma tornato a casa subito dopo aver sentito la notizia della ferita di suo marito Donato.
    Preghiamo anche di Padre Pio per il coraggio e la forza. Grazie a tutti voi. POPOLO DI Accettura nave è forte
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2013/08/romano_accettura.jpg[/img]

  34. Vorrei che pubblicaste le foto che allego, in quanto in questo nostro paese le strade non si aprono, ma si chiudono.Guardate una strada esistente da 40 anni, viene autorizzata dal Comune la chiusura per proteggere un abitazione costruita non si sa quando. Queste foto e questa mia protesta viene inviata a “Striscia la Notizia” ed a TG3 Basilicata”.

    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2013/08/20130804_161455.jpg[/img]
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2013/08/20130804_161531.jpg[/img]

    Leonardo Palermo

  35. Questi sono i giorni più brutti per il nostro paesino Accettura.
    Che bruttura , spazzatura ovunque , cassonetti tracolmi e spazzatura ovunque per terra!!
    Ma gli Amministratori che abbiamo votato lo vedono.Perchè non corrono ai ripari.
    Mi vergogno di essere accetturese.

  36. A curiosissimo. Ti faccio l’ultimo appello! Non dire stronzate!Non sai di cosa parli. Se vuoi saperne di più prima che materialmente possa recarmi ad Accettura puoi chiamarmi al mio nr. di cellulare quindi devi dirmi chi sei. Ah dimenticavo no devo illustrare niente per discolparmi da qualcosa e tanto meno insieme al sindaco. Per me queste persone non esistono più. Il perdono per me e’ stato sempre alla base della mia convinzione religiosa. Quindi non cerco assolutamente vendetta ma semplicemente chiarezza e trasparenza.
    Tutto ciò che si mormora e vocifera sono solamente bugie. La verità e’ molto più semplice di quanto credi.
    Pertanto faccio umilmente un accorato appello a coloro che non centrano nulla se vogliono scrivermi di usare la mia mail e non in modo anonimo io non ho assolutamente niente contro il paese e tanto meno contro gli accetturesi in buona fede. enzo@caravancentermodena.it

  37. Allora vuol dire che sei in difetto caro Villani, da quando la regione Basilicata ha ristanziato i fondi, e a te toccava un decimo di quello che avevi richiesto, hai fatto succedere tutto questo polverone. povero te.
    vieni e illustraci il tutto, magari insieme al sindaco

  38. Carissimo curiosissimo non hai nessun titolo per fare richieste perché sei anche tu un semplice vigliacco che non ha il coraggio di metterci la faccia. Se hai delle richieste devi avere il coraggio di mettere nome e cognome!

  39. invece di fare polemiche sui blog, caro enzo villani e caro apocalisse (sicuramente sei un amministratore), veniteci ad illustrare di persona tutto quello che è successo, così che noi cittadini possiamo capirne qualcosa in più

  40. Certo che ho ragione!!! Ma di cosa state parlando l’amministrazione ha perso tempo? Sono io e i miei collaboratori ad aver perso tempo tolto ad altre attività forse molto più interessanti sotto il profilo imprenditoriale. Ma si, con voi e’ tutto tempo perso! Ma se da trentacinque anni a questa parte avete perso tempo e fatto gli affari vostri. Mi fate solo compassione perché comprendo che e’ come parlare ai sordi con un linguaggio normale. Smettetela di prendere in giro la gente. E’ ora di smetterla.
    Cari accetturesi questa e’ davvero una cosa insopportabile!
    Di cosa parlano questi incompetenti e presuntuosi?
    Io incompetente e millantatore? Ho sempre cercato di migliorare nella mia vita imparando soprattutto dagli errori commessi ma di una cosa posso essere fiero: aver ricevuto un’ottima educazione dai miei genitori che erano persone semplici ma lavoratori e soprattutto da mia madre che mi ha trasmesso i valori di semplicità ed umiltà di cui Lei ne era inconsapevolmente portatrice.
    Voi accetturesi purosangue? Traditori della patria !! Questo e’ il minimo che si possa dire volendo essere generosi.
    Il 50% fondi regionali? Certo e’ quello che stabilisce la comunità europea per le zone sottosviluppate. Volete forse che i fondi continuino ad essere restituiti perché non siete in grado di fare progettazione? Si cari accetturesi perché dovete sapere che siete amministrati da incompetenti presuntuosi altro che millantatore io.
    I fondi europei nel mio caso sarebbero stati concessi per essere usati su un’area del comune e non per sistemare case di mia proprietà come hanno fatto in molti di quelli che vogliono farmi la morale.
    Il 50% colletta pubblica? Ma di cosa state parlando bugiardi infami e vigliacchi! Gli accetturesi riceveranno tutte le notizie dovute perché il sottoscritto non ha alcun timore di portare a conoscenza la popolazione anzi sarà per me un piacere far sapere per filo e per segno tutto l’intero progetto su cui stavo lavorando certamente per il bene della comunità.
    Le società facenti parte al sottoscritto sono società trasparenti che cercano di far impresa e far lavorare persone che altrimenti starebbero a spasso. Queste società hanno il fine di catturare più finanziamenti possibili per il progetto di Montepiano certamente non per le mie tasche!
    Questo progetto sarebbe per me un grande impegno non solo finanziario ma anche personale avendo anche tutta la mia famiglia contraria alla mia iniziativa proprio perché hanno capito con chi si ha a che fare.
    Si parla di cooperativa devo ricordare che in altri miei interventi su questo blog ho parlato della mia piena disponibilità ad aprire a chiunque avesse avuto interesse anzi ho fatto un appello affinché questo fosse preso in considerazione da qualsiasi persona ne avesse avuto l’interesse.
    Vi dico di più sono pronto a concedere il progetto a costo zero se arrivasse l’interesse di costituire una cooperativa di giovani insieme a mio figlio Luigi che molti dei ragazzi di Accettura conoscono in quanto ha frequentato le elementari ad Accettura. A proposito devo pubblicamente deplorare il gesto di una persona molto in alto che in pubblico e in modo molto ignobile si e’ permesso di offendere mio figlio per la sua particolarità di linguaggio con la erre moscia.
    Un pensiero va anche ai signori dell’ufficio tecnico che a mio giudizio non sanno fare il loro mestiere oppure non gliene frega un fico secco del paese.

  41. Il signor Villani ha ragione grande errore dell’aministrazione.Aver perso tempo dietro ad un , incomptente, millantatore.Sì millantatore, avendolo dimostrato nel chiedere la “colletta” pubblica per sostenere il proprio progetto (riunione pubblica tenutasi sul comune, ma fortunatamente gli accetturesi “PUROSANGUE” non ci sono cascati).Delle qualità indubbiamente sono da riconoscerti, matematico, calcolatore di prim’ordine.E si, 50% fondi regionali, 50% “colletta” pubblica, area avuta dal comune senza aver pagato ad oggi ancora un euro e poi la chicca, la ciliegina sulla torta, il tocco di classe.Due società facenti capo alla stessa cricca, per poter accedere a due finanziamenti separati.L’amministrazione avrebbe potuto sondare altri campi, proporre ad esempio ad una coperativa di giovani (seri in questo caso) di ideare un progetto.Faccia quindi liberamente i dovuti approfondimenti legali, nel frattempo paghi, e si faccia anche consigliare sul costituire in modo fraudolento società per avere benefici pubblici..

  42. Voglio fare ancora una precisazione importante. Sono certamente intenzionato a chiarire tutto anche perché io non ho assolutamente niente da nascondere. In questo caso sono certamente la parte lesa. Non ho intenzione di colloquiare con anonimi ma la mia battaglia dialettica la voglio combattere a viso aperto.

  43. Caro cittadino ben informato ma grande vigliacco (non hai il coraggio di firmarti?) visto che credi di essere a conoscenza dei dati esatti del contratto vai rileggere forse questa volta con l’aiuto magari di qualche esperto più sveglio e più intelligente di te potrai constatare che finora non abbiamo assolutamente mancato al contratto ma non solo ai numeri che ho citato devi aggiungere tutte le spese di registrazione del contratto (circa 3000,00 €)di viaggio di due persone che nella vita lavorano e producono oltre al lavoro di altri tre professionisti del posto! Comunque non preoccuparti tra poco verra’ pubblicato tutto compreso il contratto e visto che per legge dovrebbe essere dovere di coloro che tu difendi come ho già avuto modo di affermare. Ti dice nulla la legge sulla trasparenza degli enti pubblici?

  44. L’interesse comune prima di tutto. Questo è il motto che dovrebbe accompagnare ogni politico che si accinge ad amministrare la cosa pubblica, invece……siamo alle solite!! Anche in un paese di 2000 anime è l’interesse personale a far tacere idee e progetti di crescita collettiva. Lì dove l’imprenditoria fa, la politica impedisce o distrugge. Eh!!! Si Sig. Villani è proprio così…..”C’era una volta il bene comune”. Don Rodrigo con qualche “brava”ha sentenziato: “Questa cosa non s’ha da fare”. I 550.000,00 euro di fondi europei più i suoi di investimento privato sono probabilmente poca cosa rispetto ai contributi regionali ricevuti !!!! Sig. Villani i cittadini vogliono sapere la verità da quale parte sta. Chi ha già iniziato la sua campagna elettorale per le amministrative e le regionali sappia che dovrà dare conto del suo operato e, non solo a livello comunale, ma anche nelle altre istituzioni. Non saranno esonerati dalle loro responsabilità nemmeno coloro che stanno lì solo per alzare la mano.

  45. Nella situazione sopra citata si parla di mega importi come fossero caramelle. . . . . sicuramente il Sig. Villani scrivendo pubblicamente penso dice la verità, ma che io sappia il canone annuale di circa 24.000 euro non è stato pagato.

    Allora chi ci dice la verita?

    I cittatidini sono in dovere di conoscere cosa è successo e cosa sta succedendo.

  46. Con grande stupore devo constatare che le persone alla quale la maggioranza dei cittadini di Accettura hanno accordato,purtroppo sicuramente per errore, il compito di cercare almeno di amministrare in modo più o meno costruttivo il paese (lasciamo pure stare quelle valutazioni personali di molti o pochi che possono valutare l’impegno dato effettivamente a salvaguardare gli interessi collettivi e non quelli personali) il giorno 31/05/2013 hanno avuto la grande intuizione di demolire il lavoro fatto in quasi 5 anni da parte di un imprenditore che badate bene era spinto esclusivamente da uno spirito costruttivo per il bene del proprio paese.
    Ebbene nell’ultimo anno di governo di Accettura la Giunta comunale di Accettura ha compiuto un atto dove i vocaboli per definirlo si sprecano: Distruttivo? Vendicativo? Ignobile? Vigliacco? Sicuramente senza senso……. Si perché al più presto dovranno non solo risponderne verso la cittadinanza ma a questo punto anche in sede legale in quanto e’ un atto che valutando ciò che noi abbiamo fatto o non fatto sicuramente non implica la risoluzione anticipata del contratto di concessione alla quale il sottoscritto non e’ per niente disposto a rinunciare. Anzi invito tutti coloro che hanno voglia di combattere questa importante battaglia ad unirsi alla mia protesta che presto verra’ messa in atto contro queste persone che a mio giudizio potrebbero fare tutto nella vita tranne gli amministratori pubblici.
    Naturalmente a questo punto mi sento in obbligo di illustrare tutta la vicenda in modo molto dettagliata ma anche ben articolata e documentando tutto quello che andrò ad affermare.
    Questo pero’ non posso farlo su un blog perciò mi propongo di prepararlo nei prossimi mesi per farlo avere prima di agosto a tutta la cittadinanza.
    Comunque alcune precisazioni mi sento in dovere di farle. Come mai l’amministrazione di Accettura quando pubblica on-line le delibere non ci mette il testo integrale? Ha forse qualcosa da nascondere? E si probabilmente tante cose……….
    Concludo dicendo che io volevo semplicemente realizzare sul territorio del comune (non su una mia proprietà) un qualcosa che desse speranza a quei pochi giovani rimasti che ancora vogliono caparbiamente rimanere e costruirsi un avvenire ed una famiglia ad Accettura e non dover emigrare come ho dovuto fare io 35 anni fa, evidentemente ho forse toccato gli interessi di quei pochi che purtroppo non solo egoisticamente ma soprattutto da ignoranti non riescono a guardare otre il proprio naso.
    Infine voglio portare a conoscenza tutti che una delle clausole del contratto che certamente non e’ a mio vantaggio dice chetutte le opere realizzate sul territorio rimarranno al comune di Accettura a titolo gratuito!!
    E non solo probabilmente in seguito alla decisione presa dall’amministrazione non solo si perderanno gli investimenti fatti da noi ma sicuramente fondi Europei già approvati per un totale di 550.000,00 Euro.
    Poco importa infatti questi bravi amministratori sono stati così bravi da riuscire ad ave come pubblico dai Piot “montagne d’emozioni” (Piot dove noi abbiamo candidato come privati i due progetti di Momtepiano) 30.000,00 Euro. Bravi!!! Bel premio di consolazione! A presto penso proprio che la battaglia sia cominciata.

  47. Commento inviato agli amministratori via mail tramite il “modulo contatti”

    Does anyone have a recipe for Easter Bread with Proscuitto, dried sausage, cheese and hard boiled eggs?

    Traduzione: Qualcuno ha la ricetta per il dolce di Pasqua con Proscuitto, salsiccia secca, formaggio e uova sode?

  48. In memoria di Filardi Domenico.

    ULTIMO SALUTO DELLE NIPOTI AD UN ANGELO DI NOME DOMENICO

    “Scusatemi se me ne sono andato cosi’ in silenzio, senza salutare e ringraziare nessuno! Sappiate comunque che vi saro’ sempre accanto!” direbbe il nonno.
    Noi sappiamo che è stato chiamato ed è dovuto partire per la Vita Eterna, ma ha portato con se la valigia dei ricordi terreni e tanti sorrisi scambiati con amore sincero.

    Chi ti ha conosciuto, non ha potuto altro che amarti.

    Nonno! Sei stato una presenza costante e vera, ci hai amate come un padre e ci hai viziate come solo un nonno sa fare, ci hai insegnato la semplicita’ e la gioia della vita,
    non esiste un modo tanto grande per dirti GRAZIE.

    La tua morte non deve portare solo dolore nei nostri cuori, perché noi, abbiamo qualcosa di te, abbiamo la nonna e la mamma ed il tuo ricordo deve confortare la nostra vita.

    La tua onesta’ e la tua ricchezza interiore aiuterà tutti noi.
    Ricorderemo te con un sorriso e tu ricordaci con una preghiera.

    Arrivederci Nonno!
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2013/05/Immagine984984651986532.jpg[/img]

  49. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.

    vito.p ex tulipano anzi tulipano a vita.

  50. Enzo VIllani, visto che parli di canone pagato, sarebbe gentile da parte tua mostrarci le ricevute di versamento.
    Così ci dai prova di quello che dici.

  51. Piacere di conoscerti Gaetano! Intanto devo ribadire che siete voi ad essere poco informati in quanto l’anno scorso dei gruppi scout sono venuti ad Accettura campeggiando nell’area a noi assegnata dietro concessione che prevede un canone anche molto oneroso visto il luogo dove si trova. Quindi credo che non sia assolutamente vero che al comune diano l’informazione che tu dici. Devo anche metterti a conoscenza del fatto che la mia societa’ oltre a dover pagare un canone di circa 24.000€ annui ha dovuto attivare una polizza assicurativa anche per la responsabilita’ civile assumendosi la completa responsabilita’ dell’area. Io credo che forse si tratta anche di una questione economica forse si vuole avere tutto gratis l’unico deficiente che dovrebbe pagare sarebbe il SOTTOSCRITTO. Comunque ciò che non mi spiego e’ come mai avendo sicuramente avuto l’informazione che l’area non e’ più libera ma in concessione a noi non vi siete mai degnati di capire che cosa ci sarebbe in programma su quell’area nonostante i miei riprtuti inviti a tutti di contattarmi per avere chiarimenti. Ti dico di più ho fatto un invito pubblico inviato a tutte le personalità che rappresentano le varie organizzazioni politiche sociali associazionistiche di volontariato religiose ecc. e cosa e’ successo………assolutamente niente! Credo di poter sicuramente affermare senza alcuna retorica che sia molto più facile criticare anziche’ avanzare proposte costruttive o peggio ancora assumersi delle responsabilità. Non ho intenzione di entrare in polemiche che non portano da nessuna parte…..io sono molto pragmatico faccio l’imprenditore da più di vent’anni e credo di aver dimostrato soprattutto a me stesso quello che sono capace di fare pero’ mi sento deluso e rammaricato di non riuscirci nel paese dove sono nato.
    Quindi posso dirti che se ci sono richieste potete inoltrarle all’indirizzo di posta elettronica enzo@caravancentermodena.it almeno fino a quando l’area sarà in concessione alla VST Villani Servizi Turistici.

  52. Ciao Enzo…mi dispiace per te ma devo confermare ciò che ha detto Giuseppe, in quanto è la verità! In tutto il periodo che io ho gestito per l’AGESCI Basilicata la Colonia e nell’occasione dirottavo anche tutte le chiamate al Comune per la prenotazione dell’area per i campi con le tende, gli scout arrivavano a “flotte” erano ben visti e facevano muovere un pò di economia in paese!!!
    Ancora oggi, e proprio ieri sera l’ultima, mi arrivano tantissime telefonate per avere notizie dell’area di Montepiano e per la Colonia da parte di capi scout pugliesi, laziali, marchiggiani, campani e addirittura dal Trentino, da tutt’Italia insomma e tutti vogliono venire a campeggiare ad Accettura, insomma la voce si è sparsa in positivo, ma ahimè devo dirottare le chiamate al comune e non ti nascondo che in molti mi ritelefonano dicendomi che quelli del comune rispondevano che non vi era più pssibilità di campeggiare poichè tutta l’area interessata era stata data ad una cooperativa. Come vedi quindi la disinformazione forse è da parte tua! Delle problematiche cui hai accennato non ne siamo proprio a conoscenza, anche perchè non è un nostro problema. Il commento di Giuseppe voleva essere solo una provocazione per cercare di capire il perchè di tutto questo, non si voleva assolutamente incolpare nessuno, però converrai con me che questa non è assolutamente una polemica, ma solo un dato di fatto e cioè che gli scout a Montepiano ad Accettura non vengono più da agosto 2011.
    Un saluto.

  53. Sig. Villani tengo a precisare che non ho nulla contro chi sta cercando di costruire qualcosa, con l’intento di far sviluppare il nostro territorio, dato che ad oggi “sicuramente” per ovvi motivi che non mi riguardano, in quei posti non c’è nulla. Mi è sorta una semplice domanda: “perchè gli scout non possono campeggiare? ”

    Inoltre voglio comunicare che i mie dati sono verietiri: nel 2010 ad Accettura hanno campeggiato ben oltre 2000 scout.
    A Montepiano nei mesi di Giugno/Luglio/Agosto capeggiavano in media 150 ragazzi a settimana, tralasciando i vari campi svolti durante l’intero arco dell’anno.

    Tra l’altro voglio comunicare che il S.Giorgio, evento che non si è potuto svolgere ad Accettura, si terrà a Miglionico, a partire dal 04.05.13, parteciperanno esattamente 550 scout.

    Saluti Labbate Giuseppe

  54. Caro Giuseppe faccio un po’ fatica a credere ciò che scrivi e ai numeri che dai…………
    Duemila scout forse li hai sognati!!!!
    Comunque volevo solamente informarti che stai dicendo solamente delle inesattezze dovute sicuramente a disinformazione! Posso rassicurarti che al comune di Accettura hanno ricevuto dal sottoscritto la comunicazione di inoltrarmi tutte le richieste che arrivano.
    I problemi sono ben altri! Comunque ti posso assicurare che appena mi libererò di altri impegni che al momento non mi consentono di poter venire ad Accettura terrò una conferenza pubblica per spiegare da parte della mia azienda tutto quello che sta succedendo…… e ti assicuro ne sentirai delle belle!
    Comunque se avessi voglia di parlare con me tu e qualsiasi altra persona il mio numero di cellulare e’ 3391499513.

  55. Anche quest’anno il nostro bosco non vedra SCOUT, telefonando al comune l’adetta risponde che l’area ” ex parco giochi” non è disponibile.

    Negli scorsi anni nel bosco di montepiano si sono aggirati circa 2000 scout l’anno, creando un notevoile flusso economico, basti pensare che ogni gruppo composto da circa 40 ragazzi soggiorna per 7 giorni comprando le varie derrate alimentari nel nostro paese. Di solito la domenica c’è la giornata dei genitori in cui diverse famiglie colgono l’occasione per passare una giornata fuori porta pranzando a ristorante.
    Ci tengo a precisare che i vari gruppi pagano regolarmente la quota richiesta dal comune per il soggiorno .
    Perchè questo non accade più? cosa succede alla colonia?

    Chi può rispondere?

  56. PER I CAMPIONATI DEI GIOCHI INTERNAZIONALI, CHE SI SONO SVOLTI NELLA CITTA’ DEI SASSI C’E’ UN’ALTRO ORIUNDO DI ACCETTURA VINCENZO GARAMMONE, CHE HA SUPERATO BRILLANTEMENTE LA PROVA,. CANDIDANDOSI PER LA PROVA FINALE DEL 11/05/2013 PRESSO L’UNIVERSITA’ DELLA BOCCONI DI MILANO.

  57. perchè i protagonisti della via crucis dell’anno scorso quest’anno non hanno partecipato?????
    l’anno scorso fu davvero bellissima e i personaggi principali bravissimi… stupenda la scena della Madonna con il corpo del figlio tra le braccia…. Naturalmente un grazie va a tutti quei ragazzi e soprattutto al nostro carsissimo Don Pinuccio che si mette a disposizione dei ragazzi….
    Ma ragazzi mi raccomando il Presepe Vivente lo rivogliamo a Natale…

  58. Congratulazioni a Vincenzo Buonanova,per essersi classificato al primo posto ai Campionati Internazionali di Giochi Matematici,tenutisi a Matera.
    La finale si terrà alla Bocconi di Milano l 11.05.2013.
    In anticipo e augurandoti la vittoria ti faccio un grosso in bocca al lupo…un abbraccio Raffaele Distefano

  59. VISTO CHE AD ACCETTURA ULTIMAMENTE AVVENGONO DEI FURTI, NEI BOX AUTO POTANDOSI VIA LE MACCHINE. SUGGERISCO DI INSTALLARE ALLA PEREFERIA DEL PAESE DELLE TELECAMERE. ‘

  60. Come sempre in questo paese non si può organizzare niente…è stato proposto di nuovo quest’anno di fare la rappresentazione della via Crucis vivente, che l’anno scorso ha riscontrato un notevole successo…ma non si è potuta organizzare perché c’è scarsa affluenza di persone “giovani”. Questo mi fa pensare che la gioventù accetturese se ne frega del deperimento che sta subendo Accettura…quando si parla di divertimento tutti si presentano in massa, mentre quando si organizza un qualcosa di serio i giovani se ne strafregano…Come può andare avanti un paese se le stesse persone che la compongono non fanno un qualcosa che accenda gli animi del paese??

  61. Le cente a CINECITTA’ !
    I nostri complimenti a Francesco Siggillino!
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2013/02/eutheca_cente_siggillino.jpg[/img]

  62. Giovedì 21 Febbraio ore 18.30 – Sala Consiliare
    Chiusura campagna Elettorale
    Sarà presente Filippo Bubbico, candidato al Senato della Repubblica
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2013/02/doc1.jpg[/img]

  63. Ma ad Accettura non gliene frega niente a nessuno delle elezioni governative.
    Stasera alla manifestazione del PDL la Sala consiliare era vuota.
    Il PD non da proprio sgni di vita in paese.
    Non ne parliamo degli altri partiti compre i socialisti che governano il Comune da 4 anni.
    Ma lo sanno gli accetturesi che si vota il 24 e 25 febraio??

  64. Sabato 2 Febbraio 2013 ore 17:30 2° incontro con il Prof. Gentile.
    DA GRANDE VOGLIO FARE….LAVORO, IMPRESA NEL NOSTRO TEMPO (PROGETTO POLICORO)

  65. QUESTA SERA INIZIA LA PREPARAZIONE SPIRITUALE ALLA SOLENNITA DI SAN GIULIANO DEL 27. ORE 17 S.MESSA E ORE 21 VESPRI. LA PREPARAZIONE SPIRITUALE NECESSITA SE SI VUOL VIVERE INTENSAMENTE LA FESTA DEL NOSTRO SANTO PROTETTORE.

  66. vorrei ricordare a tutti voi che l’anno scorso il carro allegorico e’ stato realizzato grazie al contributo economico offerto dai commercianti e privati di Accettura e ovviamente dalla Parrocchia che, pur avendo contribuito già economicamente e non solo, ha dovuto pagare debiti ai vari commercianti a causa della mancata promessa che il comune aveva fatto, cioe’ un contributo di ben 300 €, questo mai arrivato a destinazione anche a distanza di quasi un anno…spero che un giorno si renderanno conto di quel che resta del nostro paese, ed inizino anche loro a dare una mano a realizzare queste piccole cose, xk e’ dalle piccole cose che si arriva ad un traguardo molto più grande.
    Quest’anno non credo chiederemo più il loro aiuto, viste le figuracce suddette che ci hanno fatto fare..!
    AUGURO BUON LAVORO A ME E AI MIEI COLLEGHI CHE GIA’ DA OGGI INIZIERANNO A LAVORARE!

  67. Quest’anno è stato deciso di realizzare il carro allegorico di SUPER MARIO…Quindi carissimi Giovincelli e non.; attiviamoci se vogliamo far cambiare qualcosa per il nostro paese. Non dormiamo…Mi rivolgo particolarmente a tutti quei ragazzi & ragazzine che non fanno altro che passeggiare la piazza, e di criticare qualunque cosa veng fatta! MIRACCOMANDO CERCATE DI PARTECIPARE IN TANTI ;)

  68. a parlare parli bene l’italiano, in quanto ad essere capito trovo terreno ostico. La mia affermazione era per dire che prima o poi essendo tanti i punti luce aumentati, più quelli da aumentare, più naturalmente quelli esistenti, se non tutti, ma in moltissimi avranno avuto dei vantaggi in tal senso, ed anche casualmente sarà capitato a chi non è simpatizzante di questa amministrazione.L’altra sottolineatura era sul fatto che rispetto a quanta carne c’è sul fuoco, anche rispetto alla stessa illuminazione pubblica per cui è stato pubblicato e chiuso un bando, rispetto a tutta la realizzazione dei pois, di tutti gli altri progetti candidati e finanziati dal Comune di Accettura (l’unico a vedersi finanziare tutti i progetti candidati sui bandi Regionali usciti d giugno 2009 ad oggi, come è possibile consultare liberamente sul sito della Regione Basilicata), l’entrata a pieno titolo tra le Royaltes del Petrolio, la relativa stesura ed approvazione all’unanimità del Consiglio Comunale degli atti programmatici per coprire un importo assegnato di 2mln di euro, il progetto rinovato nuovamente per dare lavoro a 5 persone disabili (una decina sono in tutto i comuni lucani che hanno beneficiato di tali finanziamenti), si parli di queste di queste sciocchezze.Penso sia più utile criticare quanto fatto come sopra descritto, nel bene e nel male, così da poter migliorare per il futuro, così che ne possa giovare l’intera comunità.Ah dimenticavo,non voglio che il tutto si tramuti in polemica, era solo un consiglio per sfruttare a vantaggio di Accettura questo spazio offertoci e messo a disposizione di tutti, se poi per “voi” (se “voi” pagate siete in tanti a scrivere cico) va bene così!

  69. Si porta a conoscenza che sia il PRESEPE VIVENTE CHE LA FESTA DELLA BEFANA SONO STATI ORGANIZZATI E FINANZIATI DAL GRUPPO GIOVANILE E DAI CATECHISTI DELLA PARROCCHIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :down: :ita: :left: :right: :mail: :nuovo: