Accettura Capitale per un giorno, tutti gli eventi in programma

Il 14 settembre 2019 Accettura diventa Capitale europea della cultura per un giorno con il progetto “Here and Together”, coprodotto dal Comune di Accettura e Fondazione Matera Basilicata 2019. Previsti eventi, spettacoli, concerti e performance in linea con i temi e i valori del dossier di candidatura di Matera 2019.

Accettura vuole rappresentare al meglio il proprio territorio, la città di Matera e l’intera regione e, per farlo, si è lavorato attivamente con associazioni culturali, scuole, emigranti, istituzioni locali e singoli cittadini.

Attività ed eventi avranno inizio dalle prime ore della mattina sino alla tarda serata, in modo dinamico e complementare coinvolgendo il centro urbano e le periferie nonché le aree protette.

:arrow: Gli eventi in programma

ore 8:00 | PIAZZA DEL POPOLO
Partenza per il Trekking a tempa Cortaglia: alla scoperta dei luoghi del passato con Unibas

ore 8:00 | CHIESA DELL’ANNUNZIATA
Esposizione quadri di Luigi Loscalzo e Vito Cerabona

ore 8:30 – ore 13:30 | LARGO OSTERIA
Laboratorio d’arte con alunni della scuola secondaria di primo grado

ore 9:00 – ore 13:30 | RIONE TORRE
Laboratorio di lingue con gli alunni della scuola primaria

ore 10:00 – ore 13:30 | CASA DI RIPOSO
Laboratorio creativo con i bambini della scuola dell’infanzia

ore 14:30 – ore 16:30 | SALA CONSILIARE
Passeggiata per le vie de Il maggio di Accettura sino al Museo dei Culti Arborei

ore 16:30 – ore 18:30 | PIAZZA DEL POPOLO
Passeggiata nei luoghi di interesse storico-artistici del paese

ore 17:00 | INGRESSO DEL PAESE
Presentazione del murale su scalinata di Daniele Geniale

ore 18:30 | VILLA COMUNALE
Spettacolo di teatro contemporaneo “Vite altrui”, di Francesco Siggillino

ore 20:00 | VILLA COMUNALE
Cena solidale

ore 21:30 | PIAZZA DEL POPOLO
Video mapping: “Lojze Spacal: l’uomo, il confinato, l’artista”

ore 22:30 | PIAZZA DEL POPOLO
Accipiter in concerto

**Il Comune di Accettura potrà essere raggiunto tramite il servizio navetta “Capitale per un giorno” con partenza da Matera.
Per info e prenotazioni, rivolgersi a Ridola Viaggi, Via Domenico Ridola, 54 (MT) | 0835/314233 escursioni@ridolaviaggi.it www.ridolaviaggi.it

Accettura, sede del Parco Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane è ricca di siti archeologici rivelanti, come Monte Croccia. La giornata comincerà con la scoperta di un’area non meno importante: tempa Cortaglia. Guide outdoor accompagneranno sul luogo docenti e studenti del corso di laurea in archeologia dell’università di Basilicata con il fine di mappare il sito, fare ricognizioni, fotografarlo stilando in seguito una relazione finale con l’auspicio di scavi e studi futuri.

In contemporanea, nel centro storico si svolgeranno laboratori didattici e artistici dedicati al tema dell’emigrazione. Nell’ambito della letteratura sono stati contattati emigranti locali, specializzati nell’insegnamento delle lingue nelle tante colonie di accetturesi sparse in Europa che racconteranno e faranno apprendere favole in dialetto, in inglese, in francese e tedesco alle scolaresche della scuola primaria.

Artisti di origine accetturese anch’essi emigrati esporranno le proprie opere lungo tutto il centro storico ed affiancheranno gli studenti delle scuole secondarie di primo grado nella creazione di dipinti sul tema prescelto.

Ospiteremo inoltre Daniele Geniale, star del graffitismo moderno per realizzare un murale su una scalinata all’ingresso del paese che sarà riqualificata e diventerà biglietto da visita permanente come segno della nostra identità di Paese da sempre sensibile al tema dell’emigrazione.

Dal primo pomeriggio storici dell’arte e operatori culturali locali accompagneranno i visitatori nei luoghi di interesse del paese, illustrando le opere presenti.

Seguirà un percorso attraverso i luoghi in cui si svolge la festa de Il maggio di Accettura con antropologi, sociologi, studiosi accademici locali e protagonisti attivi nella realizzazione della festa, che si concluderà con la visita al museo dei culti arborei.

Nel tardo pomeriggio avrà luogo uno spettacolo di teatro contemporaneo realizzato dall’attore e regista Francesco Siggillino che, attraverso una residenza artistica condotta precedentemente con comparse locali rappresenterà l’epoca delle famiglie feudatarie che hanno abitato i tanti palazzi nobiliari del paese, incrociando la vita degli abitanti attuali.

Una scena collettiva aprirà l’appuntamento della cena solidale preparata a sorpresa ed in modo volontario da tutta la popolazione, in questo modo direttamente coinvolta nel processo di inclusione sociale: i partecipanti, i visitatori e la popolazione intera si incontreranno lungo il corso principale e vivranno un momento di convivialità e di scambio.

Nella fase serale attraverso la tecnica del videomapping sarà narrata la storia del pittore e incisore sloveno Lojze Spacal, confinato ad Accettura in epoca fascista. Durante gli anni del confino egli scopre la sua vena artistica che mette a disposizione della comunità. Terminato il confino completerà i suoi studi e perfezionerà le sue opere partecipando e vincendo diverse Biennali a #Venezia, diventando uno degli #artisti nel panorama contemporaneo italiano.

Accettura capitale per un giorno darà il suo arrivederci con un concerto del gruppo Accipiter, che da anni svolge attività di ricerca e contaminazione musicale nonché conservazione e approfondimento della cultura popolare lucana.

Il Maggio di Accettura a Matera Capitale Europea della Cultura 2019

:arrow: Foto e video

https://www.facebook.com/accetturaonline/photos/?tab=album&album_id=10156956343720141

Domenica 1 settembre 2019 dalle ore 18 nei Sassi di Matera e in piazza San Pietro Caveoso è in programma, all’interno di Open Sound Festival, URLA – Sound Parade a cura del guest director Yuval Avital, compositore e artista multimediale israeliano, con la consulenza scientifica del prof. Nicola Scaldaferri, etnomusicologo lucano di fama internazionale.

:arrow: Per l’occasione è stato messo a disposizione un autobus con partenza da Accettura. Per info e prenotazioni Pro Loco e Comune di Accettura

Open Sound Festival è un progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 coprodotto da Multietnica e Fondazione Matera Basilicata 2019. Costruito grazie al contributo della comunità locale, il progetto esplora le radici della musica come fenomeno di produzione collettiva. 

Un corteo sonoro si snoderà per le vie dei Sassi di Matera, tra i beat gravi e ossessivi dei cupa cupa, vocalizzi femminili arbëreshë, campanacci, canti a zampogna, maschere carnevalesche sonorizzate, e si concluderà in Piazza San Pietro Caveoso attorno al Maggio di Accettura.

“Gli accetturesi sono noti per la passione per i canti a zampogna. Il Maggio è uno dei principali momenti per ascoltare questi canti. La bassa musica, che costituisce la colonna portante della loro musica, è una sequenza di percussioni (scasciatammorr), tarante, urla e vocalizzi.”

La performance, orchestrata da Yuval Avital, che ha creato per l’occasione una “partitura geografica” originale, mette a dialogo arte e musica contemporanea con sonorità e immaginari antichi di millenni, sullo sfondo delle gravine di Matera, i canyon lucani scavati dall’acqua.
Un fiume umano, frutto delle residenze artistiche realizzate tra il 2018 ed il 2019 in Basilicata, a Tito, Satriano, Accettura, San Mauro Forte, Tricarico, San Costantino Albanese e Matera.

Performers

– Banda di Tito

– Campanacci di San Mauro Forte e di Tricarico

– Cantori a zampogna e Bassa musica di Accettura

– Coro Arbereshe di San Costantino Albanese

– Cucibocca di Montescaglioso

– Cupa Cupa e Maschere di Tricarico

– Organetti

– I Rumiti e Urs di Satriano

– Zampogne del Pollino

Ingresso libero

Il Maggio, cantori a zampogna e bassa musica di Accettura a Matera – Assemblea pubblica

Acquedotto Lucano, possibile sospensione idrica a causa di un guasto

Accettura, Grassano, Grottole, Stigliano, San Mauro Forte, Salandra, Ferrandina: a causa di un guasto sulla condotta adduttrice del Frida, l’erogazione dell’acqua potabile potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 19:00 di oggi 16 agosto fino al termine dei lavori di riparazione.

1 2 3 4 5 246