Festa di San Giuliano 2021. Calendario degli eventi Accettura, Germania, Monsummano e Galliera

Accettura, 2 giugno 2020

Seppur in forma ridotta, anche quest’anno le comunità accetturesi si apprestano a festeggiare la ricorrenza del Santo Patrono San Giliano Martire.

Ad Accettura i riti religiosi sono già iniziati con la novena di preparazione e si concluderanno mercoledì 27 gennaio 2021 con due Sante Messe alle ore 11 e alle ore 17. La Chiesa Madre resterà aperta dalle ore 10 alle 18.

Galliera il comitato “27 gennaio duezero18” ha organizzato una S. Messa il 27 gennaio alle ore 18 rivolgendo un pensiero speciale a tutti gli accetturesi: “nel cuore di ogni accetturese quando si avvicina il 27 gennaio si accende una luce di speranza e quest’anno più che mai la nostra preghiera per San Giuliano sarà forte e intensa, rivolta al mondo intero, possa San Giuliano farci una grazia, guarirci da questa pandemia che affligge ormai da troppo tempo le nostre vite.”

A Monsummano Terme, si terrà una Santa Messa il 30 gennaio alle 19.30, mentre a Steinenbronn, Germania, il Comitato San Giuliano Martire ha organizzato una celebrazione per il giorno 30 gennaio alle ore 18.

Ulteriori dettagli nelle locandine allegate.

Foto Galliera

Foto Germania

Foto Monsummano

:arrow: Inviateci le foto, video e segnalazioni a admin@accetturaonline.it Facebook o Instagram

Firedance II – Yuval Avital

Queste foto fanno parte della serie Firedance II, scattate ad Accettura da Yuval Avital, compositore e artista multimediale israeliano, in occasione di una ricerca artistica tra il 2018 e il 2019 per URLA – Matera 2019, indagando le tradizioni della nostra terra e lasciandosi trascinare nel mistero dei nostri rituali e delle nostre feste popolari.

“Una volta all’anno, nella notte del 16 gennaio, si accende il Fuoco di Accettura. È un simbolo di unità familiare, ampliato fino a comprendere tutto il quartiere. Tutti insieme invadono le strade e si raccolgono intorno ai falò costruiti lungo strade e piazze in onore di Sant’Antonio Abate.

Ciò che accomuna tutti è il desiderio e la voglia di stare insieme, di condividere nello stesso spazio e tempo una tradizione che dura e resiste ai giorni nostri, che richiama e riunisce generazioni.

Il fuoco è anche il simbolo della luce che sconfigge l’oscurità, esteriore e interiore. È uno degli elementi cardine della vita, quello purificatore che può dissolvere l’oscurità o almeno guidare i nostri sentieri.
Un simbolo di forza, di tenacia, pazienza e ardore. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per attraversare i momenti più difficili, tutto ciò di cui abbiamo bisogno per ricordarci che siamo scintille nel mondo, tutti insieme siamo fuoco.

Questo è il nostro mantra: resistere, respirare profondamente, lottare per la bellezza, sconfiggere l’oscurità interiore, rimanere forti e tutto passa”

Restauro dell’organo in Chiesa Madre, al via la raccolta fondi

ACCETTURA La Parrocchia San Nicola, aderendo al programma della Conferenza Episcopale Italiana per il recupero dei beni culturali ecclesiastici, ha avuto l’opportunità di avviare il restauro dell’organo a canne della Chiesa Madre.
Ad occuparsi del recupero completo sarà l’organista e restauratore di organi storici Nicola Canosa che restituirà allo strumento il suo antico splendore.

Il manufatto, di scuola napoletana databile a fine ‘700, fu realizzato in occasione dell’ampliamento della Chiesa Madre come ordinato dal vescovo Santonio ed è stato utilizzato fino a metà anni ’50 dall’ultimo organista-sacrestano Luigi Digilio conosciuto come “flatidd”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il costo complessivo dell’intervento è di €52.959. La CEI riconoscerà un contributo di €23.727. La quota della parrocchia sul totale dei lavori è di €29.202 di cui è stata già versata la prima rata di €7944.

Chi volesse dare il proprio contributo per il saldo delle restanti rate può farlo con un bonifico
IBAN: IT 04 A 03069 80471 074572400350
BIC: BCITITMM

Banca: INTESA SANPAOLO S.P.A.
Intestato a: Parrocchia San Nicola

Causale: restauro organo Chiesa Madre

Per informazioni donfilardi@gmail.com

Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo da AccetturaOnline.it

Non sarà il Natale di sempre,
ma sarà sempre Natale.

Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo
da AccetturaOnline.it

:arrow: Gioca alla nostra Tombola Online

:arrow: Guarda la Santa Messa di Natale trasmessa in streaming da AccetturaOnline

1 2 3 4 5 259