Si è spento a 106 anni Zì Pepp, il lucano più longevo

zipepp
zì Pepp – Foto Antonio Grasso

Il nonno della Basilicata, Giuseppe Abate, zì Pepp, non c’è più. «È morto ieri mattina all’età di 106 anni – ha detto un suo nipote -. Pensiamo che era l’uomo più anziano della regione. Viveva ancora a casa sua, ma accudito dai parenti poiché non era propriamente più autonomo”. Insomma, la Basilicata, pur in questa ricorrenza triste, si è confermata terra di longevi. Abate aveva compiuto 106 anni il 7 marzo scorso.
Era nato ad Accettura ma si era trasferito a San Mauro nel 1963. Classe 1908, Zì Pepp aveva combattuto nella seconda guerra mondiale. Ma aveva vissuto prima e dopo quel grande evento sempre in campagna, in contrada “Il boscone”, al confine tra San Mauro Forte, Accettura, Oliveto Lucano e Garaguso. Vedovo e padre di sei figli, quattro donne e due maschi, ha sempre condotto una vita semplice e sana. Senza fumare e senza prendere medicine. La formula per vivere sino a 106 anni.

fonte Gazzetta del Mezzogiorno 6 lug 2014

Sostieni AccetturaOnline con una donazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :down: :ita: :left: :right: :mail: :nuovo: