Il Muro OLD

Commenti OLD della PAGINA il-Muro-home

Sostieni AccetturaOnline con una donazione

575 commenti

  1. Facciamo un confronto tra le promesse di lavoro e quelle che sono state mantenute e soprattutto gli incarichi affidati e a chi sono stati affidati.

  2. Forse parlo arabo…l aumento dei 120 punti luce c è stato negli ultimi tre anni… e tu sai bene anche dove mister luce pubblica! Mettiti la mano sulla coscienza perché noi paghiamo…

  3. bhe se 120 sono le luci da aumentare, più quelle che sono state aumentate in questi 3 anni, più quelle esistenti, mi vien da dire che sono tutti “simpatizzanti”, che str…………………..te, quann a ta cresc.

  4. scusate ma avete notato la continua mancanza di luci nel paese? ambiente ideale anche per i ladruncoli… sapete perche? mi è giunta voce di un aumento nel paese di circa 120 punti luce in prossimità di abitazioni(e anche attività…ndr) di gente simpatizzante per la nuova amministrazione….
    non ho più parole….. lo voglio anche io il lampione!
    saluti

  5. La Protezione Civile Accettura Gruppo Lucano ha cominciato la raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore.
    E’ possibile lasciare il proprio contributo in Via Roma 17 ad Accettura.

  6. Non per fare polemica, ma il costo per lo smaltimento dei pneumatici depositati al macello comunale (da parte di accetturesi e non) a carico di chi sarà? :roll: E’ giusto far depositare i pneumatici e altri rifiuti nell’area del macello comunale? :roll:
    Perchè non vengono multati i trasgressori? :roll:
    Possibile che le autorità/persone, preposte (ad esempio vigile/i, forestale/i, custode/i, amministratore/i etc….) non vedano/cecano? :? 8O

  7. Ciao Sandro, grazie per l’osservazione. Vorremmo leggere più commenti costruttivi come il tuo.
    Visto che non sei il primo a chiederci della “manina rossa”, la riattiviamo mettendoci noi stessi il primo “non mi piace”. :-)
    Saluti

  8. Scusi Admin, una domanda. Giusto, anche dal mio punto di vista, cancellare i commenti anonimi ed offensivi…. del resto, ognuno, nei propri spazi, adotta i comportamenti che ritiene opportuni…. ma perchè è sparita la “manina rossa”? E’ vero, una persona può scrivere, eventualmente, il proprio “dissenso” su un commento…. ma, per la stessa ragione, non varrebbe anche per la “manina verde”? Quindi, perchè non togliere anche quella?
    Grazie in anticipo per la risposta.

  9. SABATO 24 ORE 17 presso la casa parrocchiale I° incontro sulla BIOETICA tenuto dal prof. ROCCO GENTILE DELLA FACOLTA TEOLOGICA, dal titolo LA VITA E SUO VALORE: QUESTIONI TRA SCIENZA ED ETICA.
    Tutti i giovani delle scuole superiori e universitari SONO CALDAMENTE INVITATI!!!!

  10. Per quanto mi riguarda , per noi che abitiamo fuori di Accettura , una grandissima delusione.
    Fino ad ora tutti i Sindaci hanno visitato qualche comuntà di Accettura all’estero o in Italia.
    Questo ha visitato solo la comunità degli accetturesi di Matera.

  11. giugno 2009 – novembre 2012 un equivalente di 29 mesi. cosa è cambiato nel nostro paese?
    o meglio cosa si è fatto per il nostro paese?
    ristrutturazione prima casa.
    chi ne ha beneficiato??
    a voi le risposte

    animiamo un pò questo blog

    sai qui non ci possono scoprire e soprattutto non ci possono fare nulla

    vi aspetto

  12. C’è qualcuno che ci scrive lamentando la mancata pubblicazione dei suoi commenti su questo blog.
    Ripeto : i commenti anonimi e offensivi non vengono pubblicati.Questo non è il posto dove si possono rivolgere parolacce e offese a destra e a manca.

  13. molto dispiaciuto per la dipartita del Dott (compagno) Michele Cascino. alla Famiglia Sentite Condoglianze. Vincenzo Branda.

  14. Sono nato ad Accettura e sono andato via circa 40 anni fa.
    Quando partii, anche se ancora bambino, in cuor mio c’era la speranza che un giorno sarei tornato e, magari, con idee nove per poter realizzare qualcosa che potesse far si che i ragazzi di Accettura non andassero più via dal paese.
    Credo che un Accetturese, che si sente tale, di Accettura non si dimentica mai, anzi, con il passare degli anni, senza accorgersene, l’amore ed il sentimento che provi per questa terra aumenta sempre più.
    Io quelle poche volte che sono tornato in paese, arrivando a Gallipoli oppure a “Fresch”, (da dove si intravedono le luci del paese) ho provato sempre la stessa sensazione e cioè uno strano nodo in gola che ti blocca lavoce e ti fa luccicare gli occhi.
    La mia speanza di tornare e di realzzare quel “qualcosa” per i ragazzi accetturesi, purtroppo, non si è realizata perchè io ho sviluppato il mio lavoro e la mia azienza qui dove vivo.
    Devo dire però che crescendo ho notato che l’amore che provo per la nostra terra non è lo stesso che provo per la gente che ho trovato cambiata e non più genuina come me la ricordavo.
    La cosa strana che succede a noi accetturesi è che se ci troviamo lontani dal nostro paese, siamo molto più legati di quando siamo li.
    Perciò, riflettiamo su questa cosa e forse ” se ciascuno di noi cerca di essere se stesso, dimostrando lo stesso amore che ha per la terra anche con i suoi compaesani,” ACCETTURA può solo migliorare e, probabilmente, riportare in paese anche chi, come me, non torna più cn lo stesso entusiasmo di quando è partito.
    Mi piace concludere il mio commeto con una “modesta” esaltazione: RITENGO CHE NELLE NOSTRE VENE SCORRA UN SANGUE PARICOLARE, “IL SANGUE ACCETTURESE”.
    Con affetto e Nostalgia.
    GIUSEPPE.

  15. se un signore di novantanni si alza x fare pìpì e la fa dove si trova sicuramente avrà dei problemi prostatici , al contrario sarebbe un gran maleducato ,detto questo, non mi sembra che il commento (e le condivisioni) sia dalla parte della Civiltà ma dalla parte del nonnino, con una sola differenza che il nonnino ha novantanni e voi molto molto di meno.

  16. vi voglio raccontare un fatto vero accaduto nel nostro paese in data 6/10/12. un giovanotto di oltre 90 anni sta seduto in villa, si alza e recandosi verso il bagno , trovandolo chiuso si sofferma vicino al cancello , facendo il suo bisogno incurandosi della gente che passeggiava in villa. qualcuno la rimproverato , il giovanotto ha risposto siamo arrivari ai tempi di mussolini,solo che allora c’era il fariuolo oppure la fontana terra, adesso ci sono i bagni però li chiudiamo’ perchè adesso viviamo nel mondo delle meraviglie.

  17. Un Informazione a tutti gli amici nella zona di Stoccarda e rintorni: la ditta Val D`Agri Tour Srl. di Tramutola (sarebbe la stessa ditta che abbiamo viaggiato l`anno scorso e quest`anno per la festa di San Giuliano) ha organizzato un Pellegrinaggio a LOURDES, le partenze sono da Singen e Stoccarda. La Partenza da Stoccarda é il 18.10.2012 alle ore 15:00 ed il ritorno il 22.10.2012. La quota di partecipazione é di 330.-€ p.P., il supplemento per la camera singola é di 22.-€ per notte. Alla prenotazione si paga un acconto del 20%. Gli amici interessati possono rivolgersi direttamente a me. Saluti… Enzo.

  18. Per le strade di accettura ci sono i topi. Avvistamento topi, vivi e morti, anche in Via Matteo Miraglia, cioè nel mercato della frutta. Si chiede all’amministrazione comunale di procedere celermente con interventi di derattizzazione!

  19. Sono stato ad accettura l’ultimo wekend scorso.
    i miei complimenti perchè ho notato che è un bel paesino , e per me il più bello della zona che ho visto.
    Ho visto anche su internet qualcosa sulla vostra festa del Maggio , e cercherò di venire l’anno prossimo.
    Solo qualche piccola nota dolente:
    ho notato il paese tenuto un po male sia dal punto di vista della pulizia ( infatti i vicoli che ho visitato erano sporchi) ed anche scarsa informazione.Infatti ho visto un punto informazioni nel corso ma era sempre chiuso.Non siamo riusciti ad avere informazioni sul paese in quanto anche la casa comunale era chiusa.
    Comunque ritorneremo in quanto a tutto il gruppo è piaciuto il vostro paesello.

  20. Si ma mi sono fatto un giro su internet , ed ho visto quanto prendono solo di rimborso spese i consiglieri provinciali di Matera.Coi loro soldi la potevano aggiustare penso.

  21. Ad accettura quest’anno a passeggio per il corso ci sono solo i TOPI ( e… non è un’ironia).

  22. cari amici di accettura,

    vi seguo sempre con passione perchè sono accetturese purosangue di mamma è papa… papà si chiamava(morto all’età di 59 anni ) belmonte Giuliano Vittorio mia mamma colucci maria giuseppe, vive qui con me a Milano. da un pò di tempo desidero pensare di farmi un viaggetto in accettura, ricordo quando avevo 7 /8 anni che in agosto mi portava in piazza è rcordo una fontana con i pesci ……ho nostalgia di visitare accettura o 5q anni e sento che devo farlo .
    abbiamo solo alcune foto e voi con questo web ben fatto…. molto bella la parte degli accetturesi “famosi” o inventori, Be! nel mio piccolo con un amico abbiamo inventato qualcosa a livello modiale che si sta sviluppando ora nel settore dei cavalli , ma non è qui che devo fare della pubblicita….
    ricordo che una volta siamo venti in un bellissimo bosco vorrei rivisitarlo , e poi mi sembra di avere pranzato con papà in un posto che si chiama bel vedere…
    la mia lettera è un pò lunga e rischio di annoiarvi forse è la nostalgia …

    avrei bisogno di un aiuto per sapere dove alloggiare in accettura se mi inviate un link o alcuni numeri

    ciao un abbraccio a tutti

  23. CERCASI MONOLOCALE PER 20 GIORNI DA UTILIZZARE X DORMIRE PIU’ DOCCIA BADGET DA SPENDERE 150 EURO

  24. Complimenti alla protezione Civile di Accettura , che gratuitamente e celermente ha sistemato il tetto dell’ex asilo.
    BRAVI.

  25. Riparato il tetto dell’ex asilo
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2012/07/asilo.jpg[/img]

  26. Transumanza 10 Lug 2012
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2012/07/IMG_0461.jpg[/img]

  27. Carissimo/a boh, ti sfugge un particolare! Non è additato chi è delegato ad indossare il TRICOLORE! Additato è colui che, sebbene sia stato votato a primo cittadino, snobba quel tricolore di cui dovrebbe essere orgoglioso! “Quindi….?” Che cosa dovremmo pensare noi cittadini?????

  28. Vorrei rispondere alla signora o signorina Anna sul commento della fascia….Non vedo il motivo per il quale il consigliere preso in considerazione venga additato come colui che ha ricevuto il “contentino” . Penso che per essere lì con il tricolore sulla spalla qualcuno ha delegato lui,come poteva delegare qualcun’altro.
    …e non credo che sia una cosa aliena,visto che le deleghe esistono per questo…Quindi.

  29. no comment!!
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2012/06/strada_gallipoli.jpg[/img]

  30. Auguri Don Peppe!!
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2012/06/donp.jpg[/img]

  31. Era ora.Ad Accettura si iniziano ad affilare le armi (politiche).
    Il PDL apre una nuova sezione.
    Il PD è alla ricerca di locali ..
    L’ UDC apre la sezione in piazza nella vecchia sede della DC.
    il PSI non ha bisogno di sedi , in quanto ha la sede nel COMUNE.
    Speriamo che da tutto ciò escano nuovi soggetti politici per fare qualcosa di buono per il nostro paese.
    Un vecchio democristiano….

  32. volevo fare un grande appaluso e un’infinità di complimenti all’Amministrazione Comunale per la grande forma di solidarietà che ha nei confronti dei consiglieri. al corpus Domini ad indossare la fascia Tricolore un consigliere!!!! il contentino arriva per tutti…
    adesso immagino che toccherà alle prossime manifestazioni farla indossare alla minoranza e perchè non anche ai dipendenti…a turno…. così nessuno si offende…
    a proposito pubblicate un bando dove anche ai cittadini viene offerta la possibilità di indossarla visto che con voi anche la fascia sta perdendo valore………

  33. [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2012/06/gruppo-folk-sab26_mag_2012.jpg[/img]

  34. ACCETTURAONLINE , INTERPRETANDO LA VOLONTA’ DI TUTTI GLI ACCETTURESI , PARTECIPA AL
    GRAVE LUTTO CHE HA COLPITO LA COMUNITA’ DI STIGLIANO PER LA TRAGICA PERDITA DEL CARO ANTONIO SAMMARTINO.

  35. Complimenti alla Famiglia che ha aperto il nuovo Caseificio ad Accettura.Prodotti freschissimi,gentilezza e competenza.Continuate cosi’ .E ricordate che dietro a ogni successo c’e’ tanto, ma tanto duro lavoro.

  36. cari tutti ,

    la mia lettera aperta, e per esprimere la mia voglia di Basilicata , ma soprattutto di un piccolo paese “accettura” mia mamma e Papà sono di accettura ,ma a causa della poverta del dopo guerra ,da poco più che fidanzati ,lasciarono accettura per l’inghilterra.
    Li nacqui io , a nOttingham, ogni tanto si tornava in accettura in agosto o per una importente festa a MAggio, dove ricordo un albero della cuccagna, molto folklore (ma ero piccolo) . ricordo una fontana in Paese con delle panchine dove mio papà mi faceva giocare , molto, ma molto semplice e bello.
    non parliamo poi dei boschi e dei ruscelli che ho visto …. stupendi chissa come sarà adesso.
    pensate che mia nonna viveva in accettura e noi eravamo ospiti in casa sua , mia nonna si chiamava canora Maria, detta anche Maria la bella (dicono che era molto bella da giovane) .
    oggi tutte queste persone non ci sono più , e rimasta mia Mamma , che grazie a Dio Sta bene, io ho la mia famiglia e vivo in Milano, grande citta come sapete tutti, ma , da qualche tempo non so perchè mi manca la mia terrà ….io sono Lucano
    ricordo tante cose ,l’ultima volta avevo 20 anni quando visitai accettura, ricordo di aver pranzato con i miei al bel vedere una trattoria all’inizio del paese .
    be oggi ho 50 anni , mia moglie che è di Venezia mi ha fatto visitare venezia, penso che oggi tocchi a me portarla in accettura…forse il paragone è u pò azzardato, ma sono i ricordi e quello che si prova la differeza.

    grazie per aver letto la mia lmail

    Domenico Belmonte

  37. i miei rispetti texas, e´ proprio cosi… si parla solo con la bocca, ma i fatti zero. non cambiera´ mai, come non cambiera´mai l´italia…

  38. L’ANNO SCORSO IL COMUNE DI ACCETTURA VENDENDO LA LEGNA DELLA FORESTAZIONE DEL BOSCO DI MONTEPIANO RICAVANDO PIU DI DIECI MILA EURO INVECE QUESTANNO NON SI Sà IL RICAVATO, SE SONO MILLE EUORO, OPPURE DUEMILA EURO, OPPURE AL DI SOTTO DI MILLE EURO. SAN GIULIANO SI AVVICINA, MENTRE LA STRADA DI GALLIPOLI COGNATA SI ALLONTANA è UNA VERGOGNA ,POLITICI PROVINCIALI E COMUNALI, ATTACCATI SOLO ALLA POLTRONA DIMETTETEVI DATE SPAZIO AI GIOVANI CHE DI GIOVANI IN ACCETTURA CI SONO SIA NEL CENTRO SINISTRA E SIA NEL CENTRO DESTRA.

  39. caro Giovanni il problema non è questo; finchè si trattava di vendita nel vero senso della parola nessuno avrebbe da ridere, ma qui si tratta di “regali” o per meglio dire di favori..quintali di legna regalati per poche centinaia di euro nel primo caso ( per un valore reale di molto superiore) e cittadini un pò furbetti nel secondo, ! e chi sa appoggia tutto….come siamo ridotti…

  40. I Colucci cambiano squadra ma non il vizio di essere competitivi !

    La SG Kluftern/Immenstaad si é qualificata nella manifestazione ufficiale della federazione tedesca di calcio indoor ( necessario in Germania visto che in inverno la temperatura arriva anche a -20 gradi) per la finale della circoscrizione del sud/Baden tra oltre 60 squadre e cosi risulta tra le 6 migliori squadre giovanili .
    Si riporta tra virgolette alcuni passaggi di articoli di giornali della zona:

    “Durch einen klassischen Konter gelang Mimo Colucci, dem Sohn des Trainers,sein zweiter Treffer und die SG
    Kluftern/Immenstaad lag in Führung und
    in der Blitztabelle sogar vor dem SC Pfullendorf…” (da Schwäbische zeitung e Südkurier)

    Traduzione:”Con un classico contropiede riesce Mimmo Colucci, figlio del coach, a mettere a segno il suo secondo goal e cosi la SG Kluftern/ Immenstaad si trova in testa
    alla classifica provvisoria addirittura davanti allo SC Pfullendorf … ” ( Il Pfullendorf gioca nella serie C della categoria allievi)

    Riconoscibili due figli di Accettura: accosciati 1° da Sinistra Pinuccio Colucci ( allenatore ) e 5°da sinistra Mimmo Colucci (miglior goleador)
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2012/03/b-mannschaft02-2012.jpg[/img]

  41. venerdì 09/03/2012 presso i locali della parrocchia in via convento n.12 alle ore 18 :30 incontro protezione civile di Accettura.

  42. Caro Don Pinuccio,io ritorno di nuovo al problema dei rifiuti,specie la Domenica.E´ ormai diventato inaccettabile che ogni anno migliaia di bottiglie di birre vengano buttate nel nostro meravigliso bosco.
    Si prega anche il Comitato Feste di trovare una soluzione(per esempio un furgoncino addetto solo al ritiro
    dei vuoti, oppure obbligare i baristi a prendere i vuoti indietro e andarli a buttare ).Cercate di sensibilizzare i giovani,che sono il nostro futuro.Saluti e a presto.

  43. la proposta di Giuseppe ..secondo me va considerata..e comunque anche Don pix ha ragione.. : :(

  44. Perfetto Don pix. totale condivisione e non solo:sarei disponibile x la vendita biglietti lotteria x gli Accetturesi e non ,non residenti.salutissimi homs. :wink::wink::wink:

  45. ottima idea, ma i giovani devono partecipare anche ai lavori del maggio e a tutti gli avvenimenti che avvengono nei due mesi del Maggio. I cantanti sono un contorno che nulla danno al valore del maggio di San Giuliano. La partecipazione dei giovani nei vari momenti del Maggio potrebbe far accettare quanto suggerito. Si accetano idee e suggerimenti per arricchire la nostra festa. La partecipazione non si deve ridurre al party orgiastico della domenica e ad applaudire il complesso gradito il martedì, ma dare un contributo concreto per es.: vendita biglietti della Lotteria, movimentare il paese con tornei di vario genere fatti in paese, rappresentazione sacra vita San Giuliano e quanto possa servire per animare sempre più la comunità. Accetto suggerimenti e riunioni con giovani volenterosi, che fanno e che non parlano solamente senza capire.

  46. Buon giorno a tutti, in occasione del prossimo San Giuliano, avrei da proporre una cosa!! Visto le varie polemiche che in questi anni avvolgono sempre il cantante del martedì…propongo di fare un sondaggio…e il cantante con più voti verrà a fare il suo concerto…Ovviamente il comitato feste dovrà scegliere i cantanti probabili…Così non ci saranno più polemiche perché a decidere sarà il popolo Accetturese =)

  47. La sfilata del carro allegorico prevista per questa sera è rinviata al prossimo fine settimana al 99% causa maltempo!

  48. Carro allegorico “I FLINTSTONES” pronto a sfilare domani dalle ore 17!!!
    Ovviamente per chi non potrà esserci metteremo delle foto!

  49. Bella notizia.
    bruttissima in quanto non viene comunicata dai nostri due consiglieri provinciali.
    QUESTO SUCCEDE QUANDO SI RISCALDA LA SEDIA E BASTA…………
    abbiate la compiacenza di dimettervi……..

  50. Prov Mt: Stella: Bene risultato su petrolio ottenuto da De Filippo
    21/01/2012 16:49Il presidente dell Provincia invita ora a ricordare gli impegni già assunti per il raddoppio della Matera-Ferrandina, che renderà finalmente efficiente, tra l’altro, il completamento dell’asse che dal Metapontino raggiunge Bari, e per la ex 277

    BASIl presidente della Provincia di Matera Stella e la sua giunta plaudono alla delibera con la quale il CIPE ha sbloccato oltre 5 miliardi di risorse per i collegamenti ferroviari e per le reti infrastutturali del Mezzogiorno.
    “Un risultato egregio, raggiunto grazie al lavoro portato avanti dalla Regione e dal suo presidente Vito De Filippo sul fronte del Memorandum sul petrolio, che però non deve dimenticare gli impegni già assunti per il raddoppio della Matera-Ferrandina, che renderà finalmente efficiente, tra l’altro, il completamento dell’asse che dal Metapontino raggiunge Bari, e per la ex 277. Due opere – ha evidenziato il presidente della Provincia di Matera – che affiancandosi alla già riammodernata ex 175 libereranno definitivamente il Materano dal gap dell’isolamento restituendo reali prospettive di crescita a tutti i suoi abitanti.”
    “La Matera-Ferrandina, sulla cui priorità si sono espressi favorevolmente tanto i parlamentari lucani quanto i consiglieri regionali, – ha proseguito Stella – è un’arteria di insostibuile valore che, dopo il fallimento oneroso della ferrovia dello stato Ferrandina- Matera, si presenta come l’unica via verso lo sviluppo.
    Così come concordato nei mesi scorsi la Provincia di Matera rinnova la propria disponibilità ad affiancare la Regione e l’Anas, con il contributo del Comune di Matera, sul fronte della progettazione, un dato che alleggerirà di certo quello che dovrà essere per forza di cose un intervento per moduli e che vedrà quale primo step l’intervento sul tratto che va da Matera verso Miglionico.”
    “Quello che occorre perché il progresso sia completo – ha sottolineato Stella – è inserire la tutela delle comunità più piccole tra le urgenze. Proprio perché sono loro quelle che pagano maggiormente il dazio di un isolamento atavico e che scontano anche il dato negativo dello spopolamento dei propri centri e della mancanza di occupazione, devono poter trovare un sostegno nelle infrastrutture. L’ex statale 277 risponde a questa esigenza, una strada che collega, dallo scalo ferroviario di Grassano – Garaguso, i centri abitati di Garaguso, Accettura e Stigliano e che supporta il comprensorio del Medio Basento servendo anche le comunità di Oliveto lucano e di S. Mauro forte, non può che rientrare in questo progetto verso un nuovo Sud.”
    “In considerazione delle ragioni economiche e sociali fin qui esposte, stante anche il notevole contributo che la Basilicata offre in termini di apporto energetico, la Matera-Ferrandina e l’ammodernamento della ex 277, insieme alla Potenza-Foggia, devono poter trovare spazio immediato e senza ulteriori rinvii in questo progetto di rilancio del Sud avviato dal governo Monti attraverso la delibera Cipe. Una stagione nuova – ha concluso il presidente dell’Ente di via Ridola – che vede questo governo nazionale molto più attento al Sud rispetto ai precedenti governi che hanno solo disatteso i numerosi impegni assunti nei nostri confronti. Una attenzione conscia del ruolo che il Mezzogiorno potrà interpretare nel processo di cambiamento auspicato per l’intero Paese.”
    Basilicatanetnet 21.1.2012

  51. nic condivido pienamente il tuo pensiero. La cosa che mi meraviglia è come nessuno prova a fare qualcosa per sistemare le cose…

  52. parole al vento e intanto loro fanno i comodi loro (chi maneggia festeggia)
    il loro unico impegno è spartirsi i pochi spiccioli in arrivo dai vari enti
    tutto in famiglia QUESTA in Sicilia si chiama ………(vedi il caso legna di Montepiano)

  53. caro anonimo sicuramente sei uno che deve qualcosa all’amministrazione altrimenti non parleresti così…..! ma almeno io al posto tuo non ho riconoscenza verso nessuno perchè non mi ha dato niente nessuno! e sai a cosa mi riferisco…se il paese va a rotoli è grazie ( o per colpa,dipende dai punti di vista) della gente come te…prima di criticare gli altri fatti un esame di coscenza…

  54. Si thelike hai ragione però nonostante anche il parroco prende iniziative poi alla fine rimane sempre solo lui e quei 6-7 che sono con lui….( tra cui ci sono pure io)…

  55. Si Antonio hai ragione…il fatto è ke nessuno è riuscito a kambiare questo paese….Ormai l’amministrazione se ne strafrega. L’unica persone che in questo paese da tutta la sua disponibilità per i giovani e per Accettura è il Parroco Don Giuseppe Filardi…:)

  56. Caro The like , hai ragione , ma tutto questo lo deve organizzare prima di tutto chi si è preso il compito di traghettare il paese , chi voleva cambiare le sortio del paese.SAPETE DI CHI PARLO.

  57. Innanzitutto buon anno a tutti voi….
    vorrei dirvi, ke ad Accettura c’è tutto fumo e niente arrosto cioè tutti parlano ma alla fine nessuno fa i fatti. E’ facile a parlare; invece di polemizzare organizzate qualcosa, qualche serata per i giovani, poi non vi lamentate se i giovani se ne strafegano del paese…In questo paese in inverno si muore, qndi mettiamoci in moto e facciamo qualcosa non solo per i giovani, ma anche per gli adulti. Grazie…:)

    P.s. Vi ricordo soltanto una cosa: “Non parlate soltanto, ma fate i fatti ;)”

  58. FATE COME FA CHI SI FIRMA ANONIMO.
    GRAN LAVORATORE, GRAZIE AGLI INCARICHI MAGARI DEL COMUNE!!!!!

  59. Caro Rocco,Cico e the Doctor invece di stare a scrivere sul muro di Accettura online e di aspettare che il sindaco o il comune vi trovi un lavoro o un passatempo trovatevi un lavoro e non Invidiate e Calunniate il comune… :evil:

  60. Cico e the doctor avete perfettamente ragione; questo e tanti altri problemi sono la conseguenza del voto che più di qualcuno ha espresso.

  61. mi meraviglia come nessuno abbia dato importanza al tema della legna su descritto….non so se avete gli occhi chiusi o veramente non riuscite a capire cosa succede! è un episodio gravissimo se non ve ne siete resi conto,pensate solo alle fesserie!!!!!!!!! e un poverino deve pagare 300 euro per una canna di legna mentre questi la regalano!
    non ho parole…………

  62. Accettura, domani degustazione della “Rappöschn”

    Nell’ambito delle iniziative programmate dalla Proloco di Accettura, domani 13 Dicembre 2011, in occasione della festa di Santa Lucia, l’Associazione ha organizzato, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Anspi la degustazione della “Rappöschn”, tipica zuppa di legumi e cereali.
    In molti paesi, soprattutto siciliani, in occasione di Santa Lucia, è tradizione non mangiare pane, in ricordo di una carestia che nel 1700 colpì l’intera Sicilia.
    Da qui nacque l’usanza di cuocere legumi e cereali e ricavarne una zuppa da distrbuire ai poveri.
    Un’usanza che è mantenuta viva anche ad Accettura. La manifestazione avrà luogo in via Roma, nei pressi della sede della Proloco a partire dalle ore 18:00.

    basilicatanet.it

  63. semplice, è stata regalata nel vero senso della parola per poche centinaia di euro una quantità di legna che venduta varrebbe 10-15 mila euro. Invece di fare come ogni anno e darla contro versamento alle famiglie di accettura. possibile che la comuinità montana non sia a conoscenza di queste magagne? e sul comune? e la forestale?
    che vergogna!

  64. ragazzi qualcuno di voi mi potrebbe spiegare cosa è successo in riguardo alla legna della localita costa raja?
    So solo che è stata “regalata” ad un impresa boschiva per poi finire non si sa dove…….
    aspetto delucidazioni

  65. E’ ora di svegliarsi e prendere in mano la propria vita; gli adulti educatori possono dare una mano,ma non possono sostituirsi ai giovani.Iniziative prese rimaste ….
    – il gruppo costituito di Protezione civile, morto appena nato..nessun incontro formativo, nessuna attività per compattare il gruppo ( cena di inaugurazione..festa delle castagne..)
    – un gruppo per torneo di ping pong e calcio balilla..solo targhe comprate e trofei giacenti
    – scuola di musica…nessun iscritto o interessato
    – scuola di ballo..pochissimi iscritti ( di solo di scuola elementare e qualche iscritto alla scuola media)
    – la disponibilità di proiettare films nel teatrino parrocchiale……….
    l’Amica Valentina che vuol conoscere il significato delle feste popolari e delle sue manifestazioni esteriori può benissimo farsi vedere da me per avere dilucidazioni e poi metterle anche su questo e altri siti. con affetto don pix

  66. UN SALUTO SPECIALE DA PARTE DI ACCETTURAONLINE AL PROFESSOR ANGELO LABBATE , CHE SI TROVA PER MOTIVI DI SALUTE PRESSO IL POLICLINICO DI ROMA.

  67. perchè non c’è nessuna iniziativa per i nostri giovani???
    Pensate che posso bastare il misero reddito minimo? che a mio opinione sono soldi sprecati ma vabbè visto che sono fondi europei meglio distribuirli a quaesti cittadini. sono normali poi sfoghi come quelli di cico,hai il mio sostegno! + fatti e meno chiacchiere da parte di tutti!!!
    un abbraccio

  68. Cari Accetturesi,
    sono una ragazza legata ad Accettura per ragioni parentelari, che ormai però non esistono quasi più. Nonostante questo appena posso torno volentieri ad Accettura, perchè ci sono molto legata e ci torno soprattutto d’estate. Coincidenza vuole che il mio soggiorno capiti in occasione della festa di S.Rocco. Tutto è così bello:l’atmosfera di festa, il pathos che lega i paesani a questo santo (anche se io non lo condivido non essendo religiosa) ,c’è solo una cosa che stona cioè l’eccessiva ricchezza ostentata dai chili di oro appesi alla statua del santo. Per tradizione la chiesa non dovrebbe ostentare ricchezza e così i santi non vissero nel lusso e nell’agiatezza. Quindi trovo di cattivissimo gusto(ma soprattutto stupido)ostentare così tali donazioni. So che la chiesa in qualche modo deve sostentarsi, ma le donazioni possono essere fatte in forma privata.Allo stesso modo quando si raccolgono le offerte per le strade del paese durante la processione al passaggio della statua del santo con il parroco ben in vista,vengono inseriti fogli di carta sonante all’interno del contenitore delle offerte in modo che tutti possano vedere la generosità di tale gente. Ho il sospetto che questa gente lo faccia più per dimostrare agli spettatori la propria ricchezza che altro. Questi episodi mi danno sempre tanto da pensare. Avere fede non significa ostentarla ma custodirla nel proprio cuore.I commenti precedenti parlano di gente che a dire di qualcuno riceve i sussidi del comune non meritatamente o gente disabile che con difficoltà espleta le funzioni del proprio lavoro di spazzini, poi però per il santo si versa qualunque cifra. Il mio consiglio umile, è quello di finirla con le ipocrisie.
    Penso che sia giusto lavorare ed è un diritto di ogni cittadino anche se disabile. Chi invece prende il sussidio e sta in casa a non far nulla, lo merita di meno. Chi non compie bene il lavoro per cui è pagato dal comune, non lo merita. Il vigile urbano che fa il bello e cattivo tempo, facendo passaredalla piazza durante il divieto le macchine dei paesano e quelli dei forestieri(come si usa dire) no, non merita quel posto di lavoro.Così come il panificio che non ti vende l’ultima focaccia perchè l’ha promessa al compaesano, non è serio.
    Vi criticate tanto fra di voi ma chi vi guarda dall’esterno nota tante e tante altre cose. Alle volte essere un piccolo centro porta ad una chiusura mentale. I turisti portano ricchezza al paese e bisogna saperci trattare. Anche perchè si sa che la migliore pubblicità è il passaparola. Detto questo, che è un piccolo sfogo nato soprattutto dai commenti che ho letto qui sopra, io amo Accettura per tutti i bei ricordi dell’infanzia che mi legano a questo piccolo paese.

  69. Caro Cico,

    immagino che sei un ragazzo giovanissimo e, quindi, posso dirti che in tutti gli sperduti borghi italiani e nelle grandi, come nelle medie e piccole città merde e delizie sono percentualmente distribuite in modo equo. Partire o restare ? Si tratta di fare una scelta comunque coraggiosa: Permanene o partenze non si dichiarano, si attuamno. Mi vengono in mente i frammenti di una canzone popolare. “Dimane o dopo dimane haggia partì ma addove haggia scì ?” E’ un piccolo sfogo, che può esere tranquillamente sottoscritto. Non lo dico per stupido moralismo.
    Ciao, Cico

  70. sto pensando seriamnete di abbbandonare sto paese di m….
    Nessuno fa niente e noi ogni giorno andiamo sempre indietro….
    mua…….

  71. Voglio respirare quell’aria serena ke precede le feste Natalizie…le decorazioni dei negozi, le illuminazioni…tutto quello che fa pensare al Santo Natale…<3

  72. Antonio in merito al tuo voler “gridare” a tutti circa l’esplicita “dittatura baronale” insita in chi gestisce il Parco confluendo gli interessi in quel di Cirigliano, mi unisco a te, ma purtroppo devo evidenziare che al solito noi accetturesi perduriamo nel vago anche in seno a questo blog. L’INIZIATIVA!!!! Ecco ciò che manca a noi tutti!!!
    Scriviamo, ci ribelliamo, lanciamo anatemi, ma tutto, ogni parola scritta di questo blog, sin dalle origini confluisce sempre in un pantano. Non ci siamo resi conto che le parole non bastano, ma sono i fatti che portano al cambiamento. Sono le proteste, le indignazioni trasformate magari in una sana, ma dura presa di posizione che devono evitare il declino della nostra comunità!!! Il destino è segnato: nel giro di pochi decenni l nostro paese diverrà un residence montano come Serra Verde e temo che nessuno (lo dico ai nostri amministratori comunali) se ne sia reso conto. Questa è la cruda realtà.

  73. Vorrei vedere Accettura nelle veste Natalizie :( ma quandooooo???? Vorrei respirare quell’aria serena ke si respira nei giorni precedenti alle feste di fine anno :D!! Inoltre Vorrei sapere che manifestazioni ci sono per Natale ;) Grazieeeee….

  74. Ad Accettura , ad Oliveto . a Calciano a Pietrapertosa o a Castelmezzano , potevano mangiare , dormire e vedere tanto.

  75. Con chi dobbiamo lamentarci????? Con chi riscalda solo la sedia ed oltre a tutelare solo i propri interessi guarda il progresso degli altri paesi.

  76. ACCETTURESI : GUARDATE COSA ORGANIZZA IL PARCO.BELLE COSE , PERO’ SI MANGIA E SI DORME A CIRIGLIANO………..(Quando finirà questa dittatura BARONALE???????????

    PROGRAMMA CEAS DOLOMITI LUCANE

    VENERDI
    Pomeriggio
    Ore 17.30/18.00 Arrivo dei partecipanti presso lo scalo di Grassano-Garaguso-Tricarico e trasferimento in pullman presso strutturaalberghiera a Cirigliano (MT)
    Ore 19.00 Sistemazione in albergo e presentazione del programma formativo.
    Ore 20:30 Cena presso ristorante convenzionato
    Ore 23:30 Rientro in albergo e pernottamento
    SABATO
    Mattina
    Ore 08.30 Colazione e trasferimento in pullman presso la sede del Parco regionale di Gallipoli Cognato-Piccole Dolomiti lucane inlocalità Palazzo- Accettura
    Ore 09:30 Presentazione multimediale: le emergenze storico-artistico-culturali del Parco di Gallipoli Cognato-Piccole Dolomiti lucane.
    Ore 10:30 Presentazione ed inizio attività laboratoriali proposte dal CEAS Dolomiti lucane
    Ore 13:30 Degustazione di prodotti tipici
    Pomeriggio
    Ore 15:30 Prosieguo attività laboratoriali
    Ore 15:30 Escursione al sito antropologico di Monte Croccia
    Ore 19:00 Rientro a Cirigliano
    Ore 20.30 Cena e pernottamento
    DOMENICA
    Mattina
    Ore 08.30 Colazione e trasferimento in pullman presso la sede del Lucania Outdoor Park in località Acquafurr- Cirigliano (MT)
    Ore 10:00 Presentazione ed inizio attività: simulazione delle attività didatticosportive da svolgersi in un parco outdoor.Percorsi avventura, gara di tiro con l’ arco, escursione in mountain bike, avvicinamento al cavallo.
    Ore 13:30 Pausa Pranzo
    Pomeriggio
    Ore 15:00 Consegna attestati di partecipazione
    Ore 15.30 Trasferimento presso il comune di Pietrapertosa (PZ) per visita guidata al centro storico
    Ore 17:30 Trasferimento presso lo scalo di Grassano-Garaguso-Tricarico
    Ore 18:00 Saluti e partenza
    Luoghi
    Parco Regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, Comune Accettura (MT), Località Acquafurr- Comune di Cirigliano (MT).
    Soggiorno presso struttura ricettiva sita nel Comune di Cirigliano (MT), con sistemazione in camere doppie con servizi interni.
    Perle attività didattiche verranno utilizzate le strutture e le attrezzature del CEAS e del Comando Forestale dello Stato.

  77. Oltre alle strade ci sono altri problemi che affliggono Accettura…ad esempio i lavori della piazzetta Russo che non proseguono, come mai?? Il Sindaco aveva detto all’incontro con la popolazione Accetturese che i lavori dovevano finire ad inizio settembre….invece siamo a fine Novembre ed ancora c’è tanto da fare -_-‘ queste cose sinceramente non le condivido…

  78. Se il “problema” è la ditta…o se è stato fatto tutto “all’italiana” (permettetemi le virgolette visto che qui la politica non si sa nemmeno dove sta di casa……)
    Stanno rendendo questo paese ridicolo! Ridicolo!

  79. Purtroppo questa e´ l´Italia.Sapete cosa succede in Germania in questi casi?

    La Ditta rifa´ la strada a sue spese e se questo non succede,gli vengono tolte anche le mutande.

    Grazie FORZA ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!

  80. Ed ora che fine farà la strada appena sistemata e franata il giorno dopo?
    Passeranno ancora altri 5/6 anni prima di risistemarla?
    Se qualcuno mangiasse di meno………………….
    Un saluto a tutti

  81. Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha nominato Daklen Difato Alfiere della Repubblica Italiana. La cerimonia si terrà a Roma presso il Quirinale il 15/11/2011 alle ore 10.

  82. Bravissimi.Peccato che stiamo facendo la fine dell´ Argentina.Un saluto ad Accettura.

  83. sulle strade di accettura tenute male avrei da ridire………sarà che come si dice, “l’erba del vicino è sempre più verde”, ma quando i miei colleghi milanesi sono venuti x la 1° volta ad acc per il mio matrimonio sono rimasti a bocca aperta per quanto il paese fosse bello, ben tenuto, il verde curato e la gente………meravigliosa, cordiale.
    WWW ACCETTURA e gli ACCETTURESI: avete colpito ancora!!! baci a tutti

  84. perchè non parliamo di tanti altri problemi che affliggono il nostro paese?
    perchè non riusciamo ad avere strade ben tenute come altri paesi limitrofi?
    un saluto a tutti

  85. Don Mimì De Maria è stato un noto avvocato tricaricese, nato da Accettura agli inizi del 1900, figlio di don Giovanni, che ad Accettura esercitava la professione di medico. La famiglia De Maria abitava in via capitano Augusto Di Gilio, in un appartamento al piano terra del palazzo Nota. Il racconto Nennella è ispirato da un fatto di cronaca effettivamente accaduto e i personaggi sono veri, anche se lettrariamente trasfigurati.
    Angelo Labbate

  86. salve, qualcuno sa spiegarmi chi è Don Mimì De Maria? è accetturese?
    I personaggi Nennella, Giuliano, sono reali?

  87. Nennella è un racconto di don Mimì de Maria, che evoca la fanciullezza e giovinezza vissute ad Accettura intorno agli anni 1920-1930.

    PDF:
    [file]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2011/11/Nennella.pdf[/file]

  88. Parole di Don Pinuccio:

    “UN PENSIERO CHE VORREI COMUNICARE AI RAGAZZI E AI MIEI GIOVANI: RIFLETTETE SULLE DOTI E LE QUALITA CHE POSSEDETE, NON SPEGNETELE COL DISIMPEGNO E LA NOIA..SI VIVE UNA SOLA VOLTA E LA VITA VA VISSUTA USANDO QUELLO CHE E LA CARATTERISTICA DELL’UOMO: LA RAGIONE. SOLO L’IMPEGNO DA SODDISFAZIONE IL NON FAR NULLA, ANZI LE CENETTE, L’ALCOOOL O ALTRO SONO ELEMENTI ALIENANTI E SONO CONDIZIONI PER VIVERE ETERNAMENTE DA BAMBOCCIONI, DA PARASSITI SULLE SPALLE DEI GENITORI. sVEGLIA MANTENETE GLI IMPEGNI ASSUNTI E NON ABBIATE PAURA DELL’IMPEGNO E DELLA FATICA. vI VOGLIO UN SACCO DI BENE..CIOè VOGLIO IL VOSTRO VERO BEN.”

  89. Viste le molte richieste arrivate dal modulo Contatti su “Dove mangiare e dove dormire” ad Accettura e dintorni, stiamo creando una pagina apposita.
    Chi vuole segnalarci case da fittare,ristoranti,alberghi,B&B,pizzerie,.. puo inviarci tutto il materiale (descrizione,foto,prezzi,contatti,sito web…) dal modulo Contatti o all’indirizzo admin@accetturaonline.it

  90. UDITE UDITE.
    VENERDI SCORSO I LAVORI DI RIPARAZIONE DELLE DUE FRANE DELLA STRADA DI GALLIPOLI ERANO FINITI.MANCAVA SOLO L’ASFALTO.(???)
    STAMATTINA LA STRADA ERA GIA FRANATA.

  91. si si, hai pienamente ragione…anche un giro “ndu stacct” ogni tanto dovrebbero farselo..

  92. Scusate… parlate di “Vigili”… plurale….
    Ma, oltre all’Ill.mo Berardino…… c’è qualche new entry?

  93. Ci deve essere il rispetto delle regole. c’è divieto di sosta? bene non si parcheggia, oppure becchi la multa. e poi non è vero che una macchina davanti il bar non blocca il traffico, basti vedere le macchine parcheggiate difronte i bar della piazzetta russo per vedere che questo accade

  94. RIcordatevi che siamo ad ACCETTURA !!
    Cerchiamo di essere più elastici, una macchina davanti un bar non provoca il blocco del trafico mandando il tilt la città.

  95. ma io gioacce quello intendevo dire. perchè si dovrebbero fare sempre, tutti i giorni. e non solo per il disco orario (almeno li le macchine sono nel parcheggio), ma anche e soprattutto davanti i bar dove la gente si ferma a chiacchierare e lascial lemacchine in divieto di sosta.

  96. SEL scusa ma non credo che il tuo discorso regga… una legge non va rispettata per non incorrere in sanzioni, ma solo perché è legge.. in teoria dovresti lamentarti del fatto che sino ad oggi i vigili non abbiano adempito al proprio compito.. che serva a riempire le casse comunali o per altro non è importante..

  97. Mi sorge spontanea 1 semplicissima domanda: come mai dopo anni di assenza di multe per disco orario in piazza, tutto ad un tratto si sentono lamentele per multe per mancato rispetto del disco orario e mancata esposizione del disco orario? non è che al nostro sindaco servono soldi perchè il comune è in deficit?
    Per carità è giusto fare multe per mancata escposizione del disco orario, in luogo dove i prcheggi sono regolamentati da tempo, ma le multe o si fanno per tutto l’anno oppure non si fanno a comando o quando fà comodo al vigile di turno

  98. Ciao a tutti, chissà se Don Peppe può rispondere alla mia seguente domanda: anche la nostra festa patronale, secondo quanto prevede l’ultima finanziaria, verrà traslata nel fine settimana? A quanto pare le nuove normative statali vorrebbero far coincidere tutte le feste patronali con il sabato e la domenica!! Son curioso di capire se anche il nostro San Giuliano verrà spostato. Saluti.

  99. La materna come una trappola , Gazzetta del Mezzogiorno 16/09/2011 (Angelo Labbate)
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2011/09/scuolamaterna16set11.jpg[/img]

  100. IL GRUPPO IN PELLEGRINAGGIO A LOURDES ACCOMPAGNATO DA DON PINUCCIO SALUTA TUTTI GLI ACCETTURESI SPARSI NEL MONDO.

  101. Ciao Man,
    non so se gi’ hai sentito qualcosa di Rap Stiglianese. Credo che Accettura e Stigliano possano considersi lo stesso paese vista la vicinanza. Amo molto il vostro paese e da Stiglianese posso dire che mi sento un vostro compaesano.
    Vi scrivo per due ragioni
    1) Per segnalarvi alcuni miei pezzi http://www.youtube.com/watch?v=TkI6JuelTu4 nella speranza che possano piacere anche a voi http://www.youtube.com/watch?v=8rBOoGr136s .
    2) Per candidarmi per un live anche ad Accettura.

    A fine mese uscirà un pezzo intitolato “Da Stegghiane fin a Bar” che parlerà di problemi che accomunano un po’ tutte le nostre zone. Stigliano è il mio paese ma io mi sento lucano al 100% e trovo che sopratutto con gli accetturesi possiamo considerarci compaesani.

    Vi mando un abbraccio
    AccA
    Ragazzi di via Agliè

  102. La Freccia di Mezzanotte

    Anteprima nazionale a Stigliano del nuovo libro di Giuseppe COLANGELO “LA FRECCIA DI MEZZANOTTE”. STIGLIANO-13 agosto, Giuseppe COLANGELO ha presentato il suo ultimo libro “La Freccia di Mezzanotte”, pubblicato da Edizioni la Vita Felice. La presentazione è stata curata da l’Angolo della Memoria, Centro di Educazione Ambientale e Comune di Stigliano, con la collaborazione del Cine Club Massimo Troisi e Italia Nostra. Il libro è stato presentato, presso la sede del C.E.A. a Palazzo Vitale in via Menotti, hanno partecipato il regista Domenico Ciruzzi, l’attrice Antonella Stefanucci (cast di Capri), Il duo teatrale Dino Filippo & Mariantonietta Calbi, Maria Doronzio, Rocco Derosa. Moderatrice dell’evento Rosa Montesano.

    il romanzo La Freccia di Mezzanotte di Giuseppe Colangelo, autore di Stigliano noto per una serie di originali saggi sulla storia del cinema. Dopo vari articoli pubblicati su diverse testate nazionali e una guida turistica dedicati al Materano, ora si cimenta con la rivisitazione di questi luoghi offrendo al lettore l’opportunità di scoprire gli umori e l’atmosfera che qui si percepivano a cavallo degli anni Sessanta/Settanta. E lo fa con leggero umorismo senza però mai prevaricare la cruda realtà.

    Filo conduttore della trama è la Freccia di Mezzanotte, un tempo famosa corriera che la notte portava a casa nei vari paesi della montagna materana i passeggeri che arrivavano con il treno alla stazione di Grassano. Qui, in attesa che sbuchi dal buio la corriera, i ricordi vengono a galla saltellando dai grattacieli di New York per continuare a vivere tra i vicoli di Stigliano. Ma cosa può accumunare una metropoli come la Grande Mela con la realtà di un paese? Leggendo il libro si potrebbe rispondere il cinema e i fumetti, la musica e la speranza, la fatica e la disperazione. Ingredienti miscelati dalla centrifuga dell’immaginazione che convertono la piccola comunità in cui si svolgono i fatti in una sorta di set a cielo aperto, nella location ideale di un novello di Sergio Leone lucano che crede nel valore della memoria.

    Briganti e rancheros, pistoleri di celluloide ed eroi dei cartoon, poeti, semplici contadini e vita quotidiana, si mescolano senza stridere sull’onda di brani musicali di Rita Pavone e dei Beatles. Una storia che però non deraglia verso il crogiuolo della nostalgia. Indugia piuttosto sulla forza della memoria emotiva che ha il potere eversivo di lasciare sul fondo la morte e la miseria, la cui testimonianza tangibile è rappresentata dalle asperità del territorio, dalla fatica scavata nei volti dei suoi abitanti, dal continuo svuotarsi della comunità e dalle tante promesse non mantenute. Come quando si narra l’episodio del Giro d’Italia del 1967 deviato gli ultimi giorni avvilendo il paese. «… Ancora una volta la storia ci aveva sfiorati, lasciando nell’aria soltanto i flebili echi degli applausi rivolti all’indirizzo di Motta e Gimondi.» O come sottolineato da alcune esclamazioni in dialetto, che a volte hanno l’effetto di veri e propri colpi di scena: «Ojih, maramé, la fran’ s’ staj p’rtann l’ cas’r’.»

    A rendere ancora più interessante questa storia è la sottile vena umoristica che conferisce alle vicende narrate un tono di stupore, ponendo i vari protagonisti al centro di semplici vicende quotidiane dal sapore straordinario. «Direttamente dal Centro America planò sul palco allestito nello spiazzo davanti al Magistrale nientepopodimeno che il mitico Perez Prado, il re del mambo detto El Cara de Foca. Il cubano esordì con El Ruletero, uno dei suoi maggiori successi internazionali, e con un gioco di gambe da mandare in delirio i compagni di casa nostra, ancora in lacrime per la vittoria riportata su Batista dai leggendari Fidel Castro e Che Guevara. A commuovere il resto del pubblico, ci pensarono quindi le trombe e i bongo degli orchestrali, capaci di diffondere il loro ritmo oltre la foresta Colonna e raggiungere i ciriglianesi, quanto mai pronti ad approfittare di tanta grazia per uscire di casa e mettersi a ballare.»

    Un romanzo a tratti esilarante, tessuto tra realtà e fantasia sul filo di una memoria mediata dal cinema e dai fumetti, dai briganti e da New York, che recupera, grazie anche alla forza di alcune espressioni dialettali, lo spirito di una piccola comunità lucana degno di essere raccontato.

    L’autore

    Giuseppe Colangelo è giornalista free-lance. È stato corrispondente dall’Italia per alcune agenzie di stampa latinoamericane, ha scritto per «L’Unità», «Airone», «Airone Junior/Dodo» e per l’«Universale ElectaGallimard». È autore di una Guida didattica al grande cinema (Elemond Scuola, 1992), lI lavoro in un secolo di film (Editoriale Delfi, 1996), I sentieri del cinema (Edizioni la Vita Felice, 1997), Filmlife (Edizioni Pulcinoelefante, 1998), Accadde domani. Vent’anni di cinema pensando al futuro (Edizioni La Vita Felice, 1999), A zonzo per il Materano. Guida ai tesori, ai sapori e ai set cinematografici di una terra tutta da scoprire (Bama Edizioni, 2002), Ciak, si abbaia! (BookTime, 2007), Miao, si gira! (BookTime, 2007), Macchine di celluloide (BookTime, 2009) e Pentagramma di luce (BookTime, 2009).
    Scrive per «BBC History Italia» e «Qui libri» ed è docente di Storia del cinema presso l’Accademia di Comunicazione di Milano.





    La Freccia di Mezzanotte copertina.pdf

  103. Dopo cinque anni dalla frana appaltati i lavori per la strada, La Gazzetta del Mezzogiorno 10 Agosto 2011 (Angelo Labbate)

  104. Peccato che ad Accettura ci sono solo le briciole da spartire.Avanti cosi´,siamo sulla buona strada.
    Buon Agosto a tutti

  105. ancora non lo sapete la parola che si avvicina di piu’alla politica è MAFIA e ad accettura ne abbiamo molti esempi

  106. AUGURI A LEONARDO PALERMO CHE STASERA ( 5 agosto 2011) apre la Pizzeria\Pub , in Largo Osteria,

  107. angelo belmonte da new york accetture se devoto di san giuliano saluti a tutti laccetturesi ciao

  108. si ringrazia il sindaco di accettura,consgliere provinciale,e la consigliera del p.d. che fanno parte della maggioranza, per aver appaltato i lavori della strada di gallipoli,tra poco non si passa piu. è una vergogna, cosi volete il turismo.

  109. [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2011/07/223926_2058274268995_1608796519_1946143_3334977_n.jpg[/img]
    [img]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2011/07/001.jpg[/img]

  110. Incredibile!!! Sono molto impressionato leggendo tutti i vostri interventi su questo blog in quanto si parla sempre di fatti di poca rilevanza se non di frivolezze oppure offese fatte in modo anonimo. Dico questo perché mi sembra che sia passato al quanto inosservato e sicuramente da tutti voi per lo meno sottovalutato l’incontro con il mondo politico,amministrativo,sociale ed imprenditoriale che lo scrivente ha tenuto la sera del 8 luglio per illustrare un progetto che vorrebbe realizzare nel bosco di Montepiano rifugio-ex Colonia. Come si può continuare a parlare di cose inutili e comunque sempre negative e non lasciare nemmeno un commento su questo fatto che a mio modesto parere potrebbe essere sicuramente uno degli interventi capace di dare una forte spinta di cambiamento alle sorti, già segnate a giudizio di molti, del nostro paese?
    Bene non volevo assolutamente fare il professore ne tantomeno dare lezioni a nessuno ma rivolgere a tutti voi un appelo dal profondo del cuore affinché ognuno di voi e non solo possiate riflettere su questa grande opportunità che abbiamo di riuscire a sfruttare quella grande risorsa naturale che abbiamo a fini turistici in quanto il turismo rappresenta sicuramente la più grande risorsa non solo di Accettura ma della Basilicata e dell’Italia. Arrivo al dunque. Invito tutti gli Accetturesi residenti e non anche quelli emigrati o nati all’estero a scrivermi per lasciarmi un semplice commento, darmi dei consigli, manifestare un interessamento di partecipazione, diretto oppure indiretto a quello che secondo il noi modesto parere potrebbe diventare il progetto più grandioso realizzato non solo in Basilicata ma forse in tutto il sud.

  111. presso la biblioteca comunale di accettura, un amministratore di turno, offre pasta, latte , formaggi,marmellata,burro, della croce rossa italiana, gatta ci cova. ma sono quelli i poveri di accettura, perchè cè gente che lavora, oppure pensionato , che gli è stato dato i detti viveri.

  112. Il Gruppo Folk I MAGGIAIOLI di Accettura è partito per la Sardegna , accompagnato da Don Giuseppe Filardi , per partecipare a SILANUS , alle porte di Macomer in provincia di Nuoro ad un raduno di gruppi folk che si ripete dal 1977.

  113. e ancora vorremmo sapere, ma i 2lavoratori accetturesi della piazzetta Russo, come vengono identificati? in base a dei criteri o vengono scelti presso le squadre di caccia?

  114. E’ vero che una volta ultimati i lavori, nella Piazzetta Russo non si potrà più parhceggiare? come mai una simile scelta? Che cosa ne pensano i baristi interessati? e poi già ad Accettura siamo carenti in quanto a parcheggi, adesso che ce ne tolgono lmeno altri 10, dove andremo a parcheggiare?
    Sarebbe stato più logico escogitare un’altra via d’uscita per non far ingorgare il traffico nella strada stretta prima di arrivare alla piazzetta Russo. La progettista sarà pur bella ma i nostri tecnici e amministratori avrebbero dovuto indirizzarla verso un progetto diverso.
    E che cosa ne pensa il famigerato Guantanamo, lui che ci aveva anticipato questo progetto, non mi sembra che poi sarà così utile.

  115. Lo premetto: scusate la domanda idiota. comunque negli anni in cui alla camera il PD non esiste, il Pdl è compatto perché formato da avvocati/amici/igieniste dentali di berlusconi e l’Italia tutta è in procinto di riformare del tutto la politica italiana ha senso parlare di partiti ad Accettura? mi spiego meglio… l’egemonia dei partiti sulla “massa” è ormai quasi finita…sono pochi gli uomini del pdl che ancora difendono a spada tratta il “cavaliere” e molti del PD credono che bersani avrebbe dovuto ormai da un pezzo affossare Berlusconi.. De Magistris e Di Pietro hanno dimostrato che se si presenta qualcosa di buono (vedi i bilanci comunali di Napoli che migliorano o i referendum) la gente ti vota, anche se magari non è del tuo partito…

  116. Lavori in corso in piazzetta russo. Pare che il progetto sia bello come è bella e brava la progettista. Diamo su questo blog anche le belle notizie.

  117. Il dibattito sugli ultimi quarant’anni di vivende politiche e amministrative locali sta imboccando un percorso positivo; occorre un ulteriore sforzo per liberarsi da pregiudizi e partiti presi e uscire dall’anonimato, che non è un gesto di coraggio (come dicono anche gli anonimi), ma un atto di onestà intellettuale. a.l.

  118. come non riuscite a vedere l’evidenza. la verità è che il caimano aveva fatto accordi con i soc…! quelli lo hanno aiutato a diventare primo cittadino e lui nelle ultime elezioni ha ricambiato il favore….. do ut des

  119. Carfagna mi sembri molto informato sulla storia dei socialisti accetturesi; non è che usi questo nome per non fartio riconoscere? Comunque hai ragione, i socialisti sono in campo dal 1970 nel territorio accetturese, ma non come partito, ma nelle vesti di una sola “famiglia”; hanno eletto solo e soprattutto, in seno ai consigli provinciali e comunali, esponenti della “famiglia”, e questo succede in altre regioni meridionali italiane. Per scomparsa dei socialisti intendevo quando nel 1993 l’allora sindaco Dimilta cacciò a malo modo il vicesindaco della “famiglia”. E poi comunque adesso la famiglia ha chiuso la sezione, come noi di SEl e come il pdl, che in disaccordo con te devo dire che almeno qualche leader potrebbero averlo attualmente, basti solo che i Berlusconi, Cicchitto, Mariastella Gelmini, Bondi, e Annamaria Bernini si tolgano davanti, e come anche noi di SEL, aprendo dinuovo la sezione e sulle orme del grande Nichy Vendola costruire un partito forte anche ad Accettura, contro tutti e solo con le vere sinistre presenti ad Accettura, non con chi va da setra a sinistra nelle alleanze locali

  120. A me sembra che il popolo abbia bocciato qualsiasi forma di espressione del nostro “pdl”.L’erede poteva essere benissimo lo scorso candidato sindaco uscito sconfitto, e essendo lui appoggiato dal più grosso partito di Accettura, il pdl appunto, mi sembra che subito è stato diseredato, dato che a perdere è stato lui, avendo contro un capolista esponente di una partito che di certo non è mai sparito come sostiene sel, ma che sicuramente non è paragonabile al pdl.Penso che dobbiamo pure riflettere sul fatto che i socialisti siano o meno spariti da Accettura.Bhe a me smbre che da sempre sono l’ago della bilancia soprattutto delle Elezioni Comunali, e piaccia oppure no, è da sei o sette legislature che eleggono un loro rappresentante in seno Al Consiglio provinciale, non tralasciando la loro presenza in tutti i consigli Comunali dagli anni 70 ad oggi, eccetto la breve esperienza Trivigno.Secondo me possiamo ancora contare di un certo peso elettorale non già grazie alle recenti figure politiche, ma il tutto va gollegato sia al fatto che siamo un partito che sino a l’altro ieri mieteva ampi consensi a Livello Nazionale, ma soprattutto grazie all’eredità che ha lasciato Giuliano Vespe, eredità questa che tutti gli eredi, le recenti figure di cui parlavo, hanno solo sperperato.Inoltre non dò loro una colpa, non sono gente della politica,è nè la loro caratura politica può far sperare in un loro sviluppo ulteriore, ma gente “da chiacchiere da marciapiede”, gente che si appassiona ai pini piuttosto che al cannone, alle chiacchiere piuttosto che ai fatti.

  121. annozero però non hai detto le rinchieri della villa sono state fatte nel comune di noci in pulia con trattativa privata, in accettura ci sono due fabbri , ferraio. in accettura ci sono due imprese elettriche, per fare manutenzione alla pubblica vengono da stigliano, senza fare il bando di gara. oppure quei progettisti scelti che vengono dafuori,in quanto in accettura abbondano.anno messi dei volantini per ritirare presso il comune le domande per il bonus benzina, lo sapete perchè, percreare un po di movimento nella casa comunale, perchè da oltre due anni entrano sempre le stesse persone.creando problemi alle poste perchè il richiedente si deve recare di persona alle poste per opporre la firma davanti ad un funzionario delle poste.annozero vedi e senti chi dice che devi offrire una cena o un bicchiere in privato.

  122. hai pienamente ragione caro Marcellino dicendo che ad aver “distrutto lui e gli altri” è colui che si è alleato anche con i socialisti pur di aver vinta la POLTRONA, ma ti voglio dire il di più.
    Quel personaggio, insieme ai suoi amici si credevano e si credono ancora adesso come tutta la dirigenza pdl pre-alfano, quindi i Berlusconi (il caimano), Cicchitto, Bondi, Anna Maria Bernini, Mariastella Gelmini. Ecco chi si credono ancora di essere. Quindi la loro distruzione stà continuando, peccato che fino ad adesso chi ne ha pagato le conseguenze è stata una persona che non se lo meritava, al di fuori dei loro giochi. Come anche la mia dirigenza partitica accetturese e come anche le altre, hanno chiuso anche la loro sezione, eppure mi pare che quando sindaco era Trivigno affiggevano manifesti, festaggiavano alla “caduta” dell’amministrazione. Voglio ricordare che i socialisti erano spariti ad Accettura e solo grazie al caimano accetturese se sono resuscitati, ed adesso che il caimano accetturese non abita più ad Accettura, chi ne paga le conseguenze siamo noi accetturesi.
    Ancora d’accordo con te quando parli dei candidati da loro appoggiati. Quanti voti hanno preso? Nemmeno in minoranza sono presenti, soprattutto l’ex segretario.
    Auguro ai militanti prima di tutto di SEL di Accettura di ritrovarsi, ma anche a quelli del pdl vogliosi di staccarsi dai bondi, cicchitto etc. e di creare un proproo gruppo per poter contrastare l’attuale amministrazione piatta

  123. Pensate a fare qualcosa per il paese e la povera gente senza lavoro.Cog…i.

  124. Caro Alfano ad aver “distrutto lui e gli altri” è colui che si è alleato anche con i socialisti pur di aver vinta la POLTRONA, colui che durante la sua vita non ha costruiti PROSELITI, colui che dopo la sua disfatta non ha lasciato EREDI, …. Fate i saputelli, gli esperti…. ma….. IL POPOLO VI HA BOCCIATI. Guardate per esempio i candidati che sostenevate voi quanti voti hanno preso. SIETE BRAVI A PARLARE, A CRITICARE… MA NEI FATTI NON VALETE NULLA!

  125. Ancora una volta, all’uscita di una domanda, assistiamo alla corsa per la compilazione delle domande, di gente che telefona da utenze non proprie, per la compilazione, da gente che pensionata pensa di accaparrarsi qualche merito per questo. è quelllo che stà succedendo da ormai 2 giorni per l’uscita della domanda del bonus benzina, per i residenti in Basilicata. Bene volevo solo dire alla gente dI Accettura di non avere fretta, perchè la domanda è presentabile fino al 10 settembre e che le somme non arriveranno prima di dicembre sulla tessera. Non è vero che prima si presenta la domanda e prima si hanno i soldi. le soome per l’anno 2009 sono di circa 80-90€ annuali.
    Chi si vuole prendere il merito della compilazione delle domande deve essere sincero con la gente, non prendersi tutto il merito, senza sapere che il Bonus è una cosa regionale voluta fortemente dal governo e dai parlamentari lucani del PDL, e solamente grazie alla presidenza della regione se il bonus ci arriva solo adesso. QUINDI CITTADINI ACCETTURESI ATTENTI AI M……..ONI DI TURNO, CHE USANO QUESTE DOMANDE POI PER PUBBLICITA’ POLITICA

  126. ‎”….si fa una lista ‘Coca cola’ e si candida da solo. Se vuole farlo, poi continua fuori dal Pdl” estratto dal discorso di Alfano…mi sembra che io ad Accettura avevo già detto una cosa del genere,invece di coca cola avevo detto minestrone,ma è la stessa cosa!!!e poi è successo che il soggetto ha distrutto lui e gli altri!!!

    AD ACCETTURA DA ANNI ABBIAMO ALFANO!!!!!!!!!!!!!!! MA…. PENSA A STUDIAREEEEEEE

  127. ciao a tutti , leggevo le vostre riflessioni sul tema del lavoro ad Accettura, sugli appalti dati dal Comune etc..
    e vorrei partecipare alla discussione.
    Sugli appalti come sono gestiti quante ditte accetturesi hanno partecipato non mi esprimo perchè ignoro come stiano i fatti, sarei curioso però di sapere quanti giovani manovali o mastri i muratori insomma sarebbero disponibile a fare questo duro e difficile lavoro.
    Approfitto per salutare Accettura ciao alla prossima.

  128. annozero o come vuoi farti chiamare, il problema non è partecipare alle gare. Nel nostro paese siamo rimasti solamente in 2000, compresi cani e gatti, dove il lavoro manca. Invece di bandire le gare d’appalto, si poteva assegnare i lavori alle ditte di accettura, in pratica come si fà con l’elaborazione dei progetti e delle mansioni dei tecnici in tutti i progetti. Così avrebbero lavorato ditte accetturesi e gente paesane.
    il commercio ad Accettura lo facciamo noi accetturesi, non i forestieri

  129. Il Muro di via aldo moro era stato dimenticato appositamente, dato che era stato eseguito da una ditta di Accettura. Comunque rimango sempre dello stesso parere. Ai nostri amministratori va bene così. Gente svegliatevi.

  130. Duplice appoggio condivido che dice annozero visto che non dipende solo dagli appalti pubblici ma anche dai lavori privati, tutto per economia. cari amici ditemi voi come vi siete comportati nei vostri lavori privati.

  131. Pieno appoggio a quello che sostiene Striscia La Notizia, purtroppo non ci sono più i sindaci di una volta che affidavano i lavori a loro piacimento e ad opportune ditte.Adesso purtroppo si sceglie il classico metodo legale di fare gare pubbliche a cui hanno risposto anche ditte locali che erano interessate.Nei pochi spiccioli guarda caso, ci si è dimenticati del Lavoro in Via Aldo Moro, Gara Vinta da una ditta di Accettura.Le ditte di Accettura potrebbero quindi tranquillamente partecipare alle gare, senza avere l’onere di “offrire cene politiche”, “pagare aerei di elettori inglesi”, “fare lavoretti in economia ad amministratori o affini”……….e non mi sbottono più di tanto.
    Ciao.

  132. SAPETE CHE DOPO LA GUERRA DEL CANNONE , E’ INIZIATA
    LA GUERRA DELLE PANCHINE DELLA COMUNITA MONTANA.

  133. che il Primo cittadino di Accettura non ci tenesse ai cerimoniali, questo era una cosa risaputa. Giustamente domenica non c’erano altri amministratori di paesi limitrofi, e quindi poteva andarci chiunque.
    Ma cari amici il proble più grosso non è questo. Pensiamo ai lavori che stà facendo questa amministratori. A questi lavori non ha preso parte nessuna ditta edile di Accettura, anche se ce ne sono na decina. Eppure di lavori ne sono stati fatti: Via Circolo Garibaldi, Mercato coperto, Via Rocco scotellaro, riassegnazione lavori casa di riposo e per ultimo la piazzatta Russo. Lavori di pochi spiccioli, ma che si potevano far fare alle nostre ditte. Si preferiscono sempre i forestieri. Vuol dire che ai nostri amministratori va bene così

  134. siamo nel paese dei balocchi.

    La fascia tricolore sta facendo il giro degli amministratori.
    ……………………………………………….

  135. che risata ieri alla processione del Corpus Domuni.
    sapete chi……………………………….. indovinate!!

  136. NON HO PAROLE………………..PIU’ IN BASSO NON POSSIAMO PIU’ SCENDERE!

  137. Bene, bene, speriamo quindi che con l’impegno della minoranza si riesca a far trasferire i soldi dallo stato al Comune.Oppure Radio Londra potrebbe fare anche una raccolta di firme simile a quella per le frane e depositarla presso la presidenza del Consiglio Dei Ministri, chissà che stavolta riesca ad ottenere una risposta prima del TGR.

  138. a radio londra, solamente ieri sera sono venuto a conoscenza dei mancati pagamenti da parte dell’aministrazione comunale degli stipendi ai dipendenti, e come membro della minoranza sono rimasto scioccato. Nessuno dorme, ma non sapendo niente non potevamo procedere contro l’amministrazione. Adesso valuteremo il dafarsi, anche in previsione del consiglio comunale del 30 giugno dove si affronterà il bilancio di previsione.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  139. oggi 22/6/11 il tgr basilicata ha fatto vedre le frane di gallipoli dicendo che la provincia di matera ha bandito una gara di appalto per la sistemazione della strada che scade il 26/6/11, bene ma quei euro stanziati sono pochi non bastano neanche per riparatre una sola frana. cittadini mi darete ragione nel tempo .

  140. ormai sono quasi due mesi che istipendi dei dipendenti del comune di accettura non vengono pagati, non so se sono stati avvisati i sindacati, il prefetto, organi di stampa per fare un articolo sui giornali, la minoranza che dorme. tutti idipendenti tacciono mi sembrano dei pecoroni, a pecoroni essere pagati è un vostro diritto.

  141. Saluti e auguri per una festa gioiosa dalla famiglia
    Accetturese a Minneapolis, Minnesota, USA! Mio
    marito, nipote di Nicola Cafarelli nato ad
    Accettura nel 1890, ha antenati con i cognomi
    Cafarelli, Sarubbi, DiLorenzo, Lacovara, Romano,
    Digilio e Perrolla. Ci piacerebbe vedere le foto di famiglia Accettura. (Please excuse my poor
    Italian! I am using Google Translator.)

  142. Salve a tutti voi di Accettura. Approfitto del sito per lasciare un annuncio Sto cercando una persona che ho conosciuto molti anni fa in collegio. E’ stata una cara amica, abbiamo convissuto come sorelle durante gli anni delle scuole superiori. Preso il diploma ci siamo perse di vista, anche per ragioni di forza maggiore perchè ogniuna di noi proveniva da diverse regioni d’Italia. Mi piacerebbe rintracciarla e so che viveva ad Accettura, paese di cui parlava di continuo. Se qualcuno conoscesse Margherita Gariuolo, lo prego gentilmente di farle presente che le sue ex compagne di collegio la stanno cercando e nessuna riesce a sapere che fine abbia fatto. Grazie a tutti per aver letto il mio messaggio, spero sinceramente che possiate aiutarmi a ritrovarla. Può trovarci anche su facebook.

  143. Lo avevo accennato il 20 Febbraio 2011.Qui ci mangia sopra piu´ di qualcuno,alle spalle di tutti i Cittadini Lucani.Siamo una delle Regioni piu´ povere d ´ Europa,nonostante 38 Pozzi petroliferi.
    Incassiamo il 7% di Royaltis,quando la media mondiale e al 50%.Il Kazakistan prende il 55% dall´ENI(Agip).
    Quanti soldi ha speso l´ ENI per costruire oleo-gasdotti e tutte le Strutture e infrastrutture per portare il Petrolio in Europa? Sicuramente molto di piu´ di quanto ne abbia speso in Basilicata.E poi prendiamo solo il 7%.Quello che mi fa riflettere,e´ che il Capoufficio Stampa dell´ENI ha detto che le Istituzioni(Regione,Provincia)devono fare pressione sullo Stato,affinche succeda qualcosa.Quindi abbiamo degli INCAPACI!!! che ci governano,non solo adesso ma,da circa 20 anni(Da quando sono iniziate le estrazioni petrolifere e tra l´altro da quando sono emigrato) e´arrivata l´ora di cambiare.Per ogni minima stronzata si sciopera in Italia,e per questa causa? Che potrebbe cambiare la vita a tutti si sta a guardare,come una minoranza di disonesti sguazza nel miele. Attendo risposte e riscontri.

  144. Non è possibile!!!! Leggendo la notizia scrittaci da “Cimaiolo”sono davvero molto interdetto e contrariato. Sarà davvero surreale questo strano percosso da intraprendere!! E’ uno scandalo per la nostra comunità!!
    Che si faccia qualcosa!!! Ora!!!

  145. Comunicazione di Servizio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Nel 2011 per la prima volta,data límpossibilita´ di passare attraverso le 2 Frane della Strada di Gallipoli,

    la CIMA attraversera´ il Borgo di Oliveto Lucano,la Fondovalle Salandrella e ci incontreremo da Zorro a

    fare gli Spaghetti aglio e olio. Vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Quanti anni sono che non fate un Cacchio.

  146. Striscia il notiziario qualcosa da questi consiglieri provinciali (1 x 5 anni assessore), qualcosa abbiamo avuto:
    1) tabella sopra la sede dei vigili che non funziona mai;
    2) fontana all’imbocco della fondovalle (penultima sosta della cima)
    3) non so definirli ma vi spiego: quei pannelli che dovevano servire contro la neve prima del ristorante Garden, che la prima folata di vento vennero abbattuti.
    4) Adesso stanno facendo le cunette, e mettono quegli altri pali.
    Entrambi hanno pubblicato anticipatamente la data di avvio dei cantieri, sbagliando e su questo hai ragione: volevano prendersi il merito. Ma a che fine? Sanno fare solo figurazze. Hai detto delle 151 giornate lavorative, ti voglio rispondere: ma con quali soldi? I sindacati dessero risposta adesso, dato che alla Regione Basilicata mancano 30 milioni di € per arrivare alle 151 giornate lavorative. Ed il turnover? CHe fine ha fatto? Ancora una volta si chiede ai sindacati una risposta in merito, specialmente a chi ha promesso assunzioni in merito.
    Comunque “COMPAGNI” consiglieri provinciali siete davvero bravi con le promesse…………. poi non mantenute

  147. vergogna, vergogna, vergogna,per la strda di gallipoli, consglieri provinciali di accettura che fate parte della maggioranza dimettetevi, dimettetivi , prima ci avete fatto perdere la stada della cavonica, adesso rischiamo che non si passa piu da gallipoli. il pulman dei studenti passare su quelle due franeè molto, molto rischioso speriamo che non succeda qualche discrazia allora li avrete sulla coscienza.è non siete attaccati solo alla poltrona, che avete fatto da ventanni che siete alla provincia di matera.invece di fara la guerra tra ibraccianti per il giorno che devono andare a lavorareper accalappiarsi il merito. braccianti vi aspettano cinquanta giorni lavorativi all’anno,ribellatevi non si fà piu un sciopero da quando alla regione basilicata c’è il centro sinistra a pecoroni. bonus benzina che fine ha fatto.
    rettifica ai braccianti aspettano centocinquanta giorni lavorativi all’anno

  148. Probabilmente questo blog è visitato anche dai nostri concittadini consiglieri Provinciali; perchè non ci spiegano se intendono fare proporre qualcosa all’amministrazione provinciale di cui fanno parte per il problema di cui stiamo discutendo?

  149. Passeranno anni, nasceranno bambini, diverranno grandi e probabilmente ci domanderanno: “Come mai la strada è tutta franata giù? Non è pericoloso passarvi sopra? (mi riferisco naturalmente alla strada nei pressi del Parco). Il video degli anni ottanta “Dissesti ad Accettura” presente in questo sito, lo testimonia. Impiegarono se non erro più di cinque anni per ripristinare quella strada!! Questa è l’Italia. Sembra una frase fatta, ma la realtà è evidente a tutti… Son sicuro che tutti i nostri amici accetturesi che abitano all’estero testimonieranno il fatto che un disservizio ed un pericolo stradale del genere, verrebbe immediatamente risolto quasi sul nascere, entro alcuni mesi. Stiamo tutti festeggiando la nostra Italia, le nostre istituzioni, ma vi invito a riflettere sull’enorme rilevanza che abbiamo noi tutti attraverso il voto elettorale! Questa è la nostra unica arma, la migliore che abbiamo poichè è la massima espressione di libertà e la libertà come cantava Gaber, è partecipazione. Se la strada malauguratamente non verrà ripristinata entro le prossime elezioni, si saprà chiaramente chi votare ed insomma, i consiglieri e i politici sono la nostra espressione e  la nostra cartina di tornasole. Se coglieremo in futuro ancora lassismo e menefreghismo dall’ente provinciale in merito a questo “squarcio” che abbiamo nel bosco , sarà lampante a tutti come comportarsi in sede elettorale. Mi unisco dunque al coro di protesta sorto dalle perplessità dei vari: Roberto, Carlo ed Angelo Branda!!

  150. Furto sacrilego ad Accettura, Il Quotidiano 22 Aprile 2001

    [file]https://www.accetturaonline.it/blog/wp-content/uploads/2011/04/bas1.pdf[/file]

  151. Caro ANgelo è vero la colpa sarà di tutti, ma ne io e ne nessuno abbiamo il potere di aggiustare quella strada. La strada è provinciale, quindi tocca a loro metterci mano. Ricordo verso la fine di ottobre un manifestino vicino la sezione del PD accetturese, dove c’era scritto che erano stati stanziati circa cinquanta mila € per la ricostruzione di quel tratto. Sono passati 6 mesi e nulla ancora si è visto. che fine hano fatto quei soldi, anche se sono davvero pochi per aggiustare la strada. Che cosa fà, o meglio fanno i due consiglieri provinciali per Accettura? Boh questo non si sà.
    P.S. Scusate adesso ci diranno che ci stanno facendo le “cunette” nel bosco di montepiano e mettendo degli altri pali che fungono da catadiottri, E questi prendono un sacco di voti. Accetturesi Svegliatevi.
     

  152. Caro roberto dormono!!!! aspettando che venga giù la strada(sperando che nn succeda una tragedia,visto che la mattina tanti lavoratori e studenti percorrono quel tratto di strada) e poi tutti diranno….io l’avevo detto,me lo sentivo,è colpa della provincia è colpa della regione,no del comune ecc… quando poi alla fine moralmente la colpa sarà di tutti!!! Branda Angelo

  153. Noi accetturesi siamo brava gente.
    Non ci lamentiamo mai.
    L’ ultime volta abbiamo tutti  votato candidati di sinistra che appoggiavano il Presidente Stella.Evidentemente ci va bene cosi.
    Roberto , non so di che paese sei , spero non di Oliveto , Cirigliano o Aliano altrmenti anche tu sei complice!! 

  154. Ma voi ACCETTURESI avete sempre due consiglieri provinciali’???.
    Vi dovreste vergognare di avere da diversi anni quelle due frane nei pressi della SEDE DEL parco.Fra poco rimarrete isolati.
    COME MAI NESSUNA SI RIBELLA.
    Contenti voi…………………….
     

  155. in via aldo moro si sta riparando il muro di sostegno con i soldi del comune di accettura, in quanto la competenza è della provincia di matera, con quei soldi si poteva una strada comunale. in questi giorni è uscito paese, in prima pagina in prefazione si parla  di copes di federalismo ,che ci ha reso piu poveri, ma non per tutti, per esempioi stipendi che prendono dal comune di accettura, il sindaco, vice sindaco, assessori, visto che già lavorano, perchè non li danno a quei soggetti poveri, cosi integrano il progetto copes. in qualche paese limitrofe hanno messo dei manifesti per selezionare dei giovani per compilare le schede istat per il censimento della popolazione, il comune di accettura in proposito come si comporta. 

  156. Sono d’accordo con striscia il notiziario. Formiamo questo comitato e mettiamo da parte quella classe politica che ha usato la stessa per farsi sempre e solo i fattacci propri e anche chi adesso li circonda. E soprattutto chi offende noi ACCETTURESA

  157. ormai sono 50 anni che si parla della cavonica adesso che è iniziata e manca solo una bredella’ si vuole spostare l’asse della strada in quella di gallipoli, cosi veramente passano altri cento anni  si vuole deviare questo discorso perchè gli amministratori provinciali non sono ij grado   di trovare fondi per costruire questa maledetta bredella. marior non serve solo per arrivare a matera 5 o 10 minuti prima’ ma serve per lo sviluppo dell’alta montagma,chissà con lastrada potrebbe decollare il turismo. tanto è vero si vede la frana di gallipoliche stanno la da quattro anni, senza essereriparata. la caritas ha mandato al comune di accettura pasta, formaggio, latte ecc ecc un assessore di turno sta distrubuendo i detti viveri. giovani accetturesi formiamo un comitato, un associazione, un movimento per accttura libera.

  158. Dimenticavo 1 cosa. Di tutte quelle opere menzionate da striscia il notiziario, se non sbaglio sono state fatte negli anni dal 2001 al 2006. Quindi bisogna rendere omaggio all’amministrazione Amoia, che di che se ne dica è stata comunque un’aministrazione attiva. Poi si può andare a prendere qualche cavillo per fare polemica, ma comunque sempre meglio che fare niente è stato fatto in quel periodo.
    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  159. Ed a pensare che Accettura ha da tre legislature ( mi pare) due consiglieri provinciali di maggioranza.Almeno di una frana si potrebbero interessare , visto che negli anni hanno guadagnato di più di quello che costerebbero i lavori di riparazione.

  160. Allora Marior dici di non aver paura a firmarti; iniziamo io (che quando scrivo lo faccio firmandomi) e te a firmarci. Vedrai che gli altri ci seguiranno a ruota. così potremmo costruire qualcosa di buono per il nostro paese con le nostre idee. Personalmente ho solo risposto a quello che avevi menzionato tu. io non ti conosco e non mi permetto a dare giudizi sulla tua persona; solo che da come scrivi mi pare che tu sia uno molto vicino all’amministrazione. Ti chiedo scusa se ti ho offeso, anche se non mi sembra.
    Per la strada di Gallipoli dovremmo chiedere spiegazioni all’amministrazione provinciale per quelle due frane che giacciono ormai da 4 anni. Tra qualche mese per andare a potenza dovremmo percorrere molta più strada se le frane continuano. La strada è provinciale mi diceva un amministratore regionale a San Giuliano. allora tocca a loro darci spiegazioni
     
    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  161. Sono molto spiacente di non rilevare la mia identità solo perchè non è obbligatorio per tutti altrimenti se ci si uniformasse e ci si potesse riconoscere realmente con i propri connotati io nan avrei nessun problema.Mi infastidisce che mi si reputi “socialista”, “uno della maggioranza”, “di aver avuto amici di partito in una precedente amministrazione”, e non perchè essere in una di queste condizioni possa essere deletrio o meno, ma solo perchè è come se si giudichino le cose che uno dice e pensa dal fatto di essere di una schiera pittosto che di un’altra.
    Ho citato delle opere fatte e su cui avevo ravvisato criticità, tralasciandone altre come i problrmi riscontratisi sui lavori della casa di riposo, sulla esecuzione dei lavori della rete idrica-fognante e del metano e ne potrei citare delle altre.il tutto era per paragonare 15 anni di lavori contro i due dell’attuale amministrazione che ha visto aver finanziato diverse opere che tuttora sono già in fase di appalto, o in fase di progettazione.
    personalmente la “bredella” che cita striscia ecc…ecc.., non so a che punto sia nè tanto meno la reputo opera di fondamentale importanza, dato che a conti fatti ci consentirebbe di recuperare 6-7 min. di macchina per matera e ne impiegheremmo 54-53, o la massimo 50.
    secondo il mio modesto punto di vista essendo già ad una quarantina di minuti dal capoluogo dovremmo puntare maggiormente ad un adeguamento della strada di Gallipoli.
    Io personalmente non ho combattuto le amministrazioni che cita Giuliano Palermo (anzi), non sò lui se ne era simpatizzante o meno, nè mi interessa, e come lui penso che il cimitero sia stata un’ottima opera salvo il fatto di una “cattiva realizzazione” (parlo di un eventuale errore di misura), ma questo riguarda altri aspetti.
    non ho parlato di stallaggio e cose simili perchè parlo di ciò che maggiormente mi interessa e non di tutto ciò che gli altri dicono.
    Ciao
     

  162. caro marior lo sanno tutti che sei uno della maggioranza o molto molto vicino alla maggioranza.non hai detto niente dei lampioni, del stallaggio,del macello comunale.inoltre ti rammento un pò la mente dei lavori fatti dal 1993 al 2008 casepopolare al rione del nord, rete fognante, rete idrica, rete metano,casa di riposo, adeguamento scuola elementare, adeguamento campo sportivo,strada le rocche, strada ferrari,strada tratturo fontana corte,strada cannavaro, strada guarino, strada valmilettaimpianto elettrico elampioni in via roma, ristrutturazione casa comunale, rifacimento strada in via rocco scotellaro, in via occidentale, piazza peppino cartoscelli, largo san roccho, in via fontana terra, rione valvario, via del maggio,piscina, ecc. ecc. anchio ho votato questa maggioranza rimanendo deluso . perchè non chiedi al tuo capo che fine ha fatto la strada della cavonica la bredella in che anno sarà costruita io penso forse nel 2100.adesso una comunicazione di servizio abbiamo chiuso il ristorante dei prodotti tipici accettura, stigliano, abbiamo aperto il ristorante dei prodotti tipici accettura, pietrapertosa.

  163. Il professor Labbate non è da attaccare; in un paese democratico bisogna accettare tutto. Sia che si è d’accordo con qualcuno, sia che si è in dissenso. Se è verità (e penso che lo sia) quello che il Prof. Labbate ci ha esposto al riguardo delle delibere per l’intitolazione della strada al Maresciallo Cifuni, è giusto che il nuovo Rione abbia un nome, qualsiasi esso sia.
    Marior ho solo qualcosa da dirti a riguerdo delle opere che tu hai menzionato sopra:
    1) alla fine degli anni novanta, se non ricordo male, ad Accettura era diventato quasi impossibile morire, perchè non vi erano quasi più posti dove seppellire i defunti; quindi l’ampliamento del cimitero è stata una buona opera, almeno così si sono otute costruire almeno 50 cappelle e altri 200 loculi comunali; così facendo nel vecchio cimitero si sono a loro volta liberati dei posti. Poi adesso critichi ma in quell’amministrazione facevano parte anche tuoi amici di partito (vicesindaco e 2 consiglieri comunali);
    2) ho visto che non hai menzionato la casa di riposo, anche se è in fase di ultimazione (anche qui eravate presenti con amici di partito);
    3) hai menzionato gli anni dal 93 al 2008 per le opere; beh adesso ti rispondo solamente che nel 1997 l’allora sindaco uscente, eletto anche coi voti dei socialisti, battè la grande ammucchiata accetturese (tutto il centrodestra + i socialisti, che furono cacciati dall’amministrazione eletta nel 1993) con una scarto di una sessantina di voti; vuol dire che nei 4 anni precedenti il sindaco fece qualcosa di positivo per il paese. PUNTI DI VISTA MA E’ COSI’, tanto che le uniche amministrazioni comunali di Accettura che si ricordano sono l’amministrazione Vespe e l’amministrazione Dimilta.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  164. Caro Alcatraz,

    mi incuriosisce il tuo pseudonimo. Voglio subito dirti che non sono prigioniero di pregiudizi, risentimenti, rancori; né corrivo. Mi è capitato di condividere e anche di ispirare alcune iniziative del sindaco; ma non ho mancato di criticare pubblicamente altre. Mi sorprende che non conosci (ma è vero ?) la differenza tra rione e strada e non ti faccio colpa che ignoravi la sorte della deliberazione riguardante il maresciallo Cifuni. Questa, comunque, non è una risposta a te, ma lo stimolo ad avviare su questo blog un confronto libero e aperto. Se vuoi, puoi anche scrivermi al mio indirizzo di posta elettronica. Cordialmente, Angelo Labbate

  165. a chi si permette di valutare negativamente i pensieri di ghandi , madre teresa di calcutta ed altri …il suo giudizio si commenta da solo.

  166. Mi scappello davanti a cotanta moralità da parte di labbate. vedo che le strade di Accettura le conosce a perfezione. Mi sembra che il Rione e strada che lei ha menzionato sia la stessa. quindi Non incppi in errori macroscopici. Per la delibera che lei ha citato non ne sapevamo nulla, ricordiamo solamente che quella strada fù intitolata al maresciallo defunto. Poi quello che ha scritto “Striscia la notizia” non mi pare un polverone. Ma vedo che anche lei si inchina alle idee e “GRANDISSIME OPERE” del capo-cittadino.

  167. appoggio pienamente quello detto da anna..
    dei ragazzi hanno lavorato notte e giorno per fare qualcosa per il paese e il giorno che doveva essere di puro divertimento per tutti cosa fanno? non si preoccupano della pubblica sicurezza… ma il problema non sussiste solo in determinate occasioni ma tutti i giorni basta pensare al disordine al mancato rispetto delle regole fondamentali che assicurano la sicurezza degli utenti della strada e dei pedoni… basta addentrarsi nei punti più interni ed è il caos… nessuno si preoccupa più dell’altro perchè non c’è controllo da parte di chi ha il dovere di garantire tutto ciò.. se ne fregano…provate tutti a fare un giro per le stradine interne e vedrete quante soprese…
    agli amministratori e al caro marior perchè nessuno fa niente per assicurare la pubblica sicurezza a tutti i cittadini???? non sapete che se non siete in grado nemmeno di far rispettare le regole fondamentali fate più bella figura ad andare a casa???
    ai cittadini stanchi dell’inadempimento dell’amministrazione iniziate a ribellarvi e a rivendicare i vostri diritti, fate capire che siete stanchi di subire il potere di chi non fa nulla per il popolo.in caso di necessità di regolamentazione del traffico chiedete l’intervento del prefetto…
    EHI STRISCIA VIENI ANCHE DA NOI CI SONO TANTE COSE DA SCOPRIRE…..
    E CHISSA’ UN GIORNO VEDREMO QUALCHE ARTICOLO DI GIORNALE SULLA BELLA SICUREZZA PUBBLICA NEL NOSTRO PAESE…alla faccia degli amminstratori mancherà il sorriso

  168. Operazione verità a favore dell’anonimo compilatore di “Striscia la notizia” e degli ignari lettori. All’Unità d’Italia sarà intitolato il nuovo e anonimo rione sorto a ovest dell’abitato, compreso tra le vie Scotellaro e IV Novembre.
    Al maresciallo Andrea Cifuni fu intitolata la strada compresa tra gli alloggi popolari e le abitazioni della cooperativa. La delibera non ottenne il parere favorevole della Prefettura e dalla Deputazione di storia patria. Sollevare questi polveroni non giova né al ricordo del maresciallo Cifuni né alla comunità, che sta perdendo memoria e identità.
    Angelo Labbate

  169. Perchè si danno notizie errate senza che se ne validi la veridicità prima di scriverle (mi riferisco a chi le scrive e non a chi le pubblica) ?Per quel che ne sò non verrà alterato alcun nome di strada già esistente, ma verrà intitolato un’intero Rione in occasione dell’anniversario dell’unità d’italiaDdirei che regna una certa faziosità, e non so a che punto questa sia ingenua o praticata ad arte.
    Almeno in questa sede, dato che non siamo chiamati a svolgere la funzione dei media nazionali, onguno dei quali ci propina la “verità” che il padrone di turno vuole, parliamo di Fatti Comprovati, altrimenti ridurremmo questo Portale ad esprimere la “verità” di un padrone che in questo caso penso non esista.
    Avrei anche una domanda per “Striscia il Notiziario”. se per via-vai si intende quello che vigeva in epoca “vespe”(fondi 219-pseudobenessere 1° Repubblica) hai ragione.
    Ma se ci si riferisce ad un “Via-Vai” esistito successivamente, ha prodotto ben poco, e forse sono rimaste le progettualità (almeno spero), dato che di opere ne ricordo poche, e parlo di un quindicennio (93-2008)
    1 Box auto: ottima opera anche se autofinanziata dai cittadini (non entro nele merito dei dettagli tecnici, con gran parte dei Box che hanno problemi dal punto di vista strutturale e delle rifiniture, o problemi di possesso del suolo su cui giacciono da parte del Comune, ecc.., ecc.)
    2 Anfiteatro:opera molto funzionale, anche se è stato l’esperimento di se stessa, per poter decidere l’altezza giusta della gradinate, avendo attinto a ben due finanziamenti, per farla-demolirla-rifarla.
    3 Lavori sulla Villa comunale. No comment
    4 Lavori strada “C.da San Giovanni”: Collega una miriade di aziende (una se non sbaglio)
    5 Lavori su strada Caruso: Più che di lavori parlerei di soldi spesi, i lavori non so quali siano.
    6 Lavori strada “Montata”: ben fatto non fosse altro che vi sono pendenze da brivido.
    7 Fondi 219 blocacti.
    8 zona p.a.i.p. :No comment
    9 Cimitero: no comment
    Mi sa che tutte quelle persone che facevano via-vai, avrebbero dovuto “fermarsi” un pò a lavorare, o per lo meno farlo meglio.
    Ciao.

  170. udite udite amici, compagni e concittadini di Accettura: il 17 marzo 2011 l’amministrazione comunale, per i festeggiamenti dei 150 dell’unità d’Italia, ha deciso di intitolare una strada proprio per questa ricorrenza. La strada è quella che fu intitolata alla buon’anima Andrea Cifuni, nostro concittadino. anocora una volta 1 bellissima opera da parte dei nostri amministratori.

  171. COMPLIMENTI ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE, PER COME HA SAPUTO GESTIRE L’ORDINE PUBBLICO IN QUESTE DUE SERATE DI CARNEVALE. TRALASCIAMO DOMENICA CHE POTEVA ESSER PRESA COME UNA PROVA, MA ANCHE STASERA ABBIAMO NOTATO CHE HANNO PERSEGUITO ANCORA LA LORO LOGICA, SENZA METTERE ALMENO QUALCHE DIVIETO DI SOSTA PER LE STRADE DEL PAESE DOVE DOVEVA PASSARE IL CARRO ALLEGORICO. A MIO AVVISO SI POTEVA CHIUDERE IL CORSO; COSì FACENDO I BAMBINI NON SAREBBERO STATI DISTURBATI NEI LORO BALLETTI E POTEVANO CORRERE GIOCARE, COME FOSSE STATO UN POMERIGGIO D’AGOSTO. MA LORO (gli amministratori) SI FOSSILIZZANO SULLE FORMALITA’, PER OGNI COSA BISOGNA PRESENTARE DOMANDA SCRITTA. MA VOGLIO RICORDARE CHE L’INCOLUMITA’ PUBBLICA DOVREBBE PER PRIMO GESTIRLA IL PRIMO CITTADINO. ADESSO CI DIRANNO CHE SIAMO CONTRO L’AMMINISTAZIONE. IO LI HO VOTATI MA VEDO COSE CHE VANNO MALE IN QUESTO PAESE. SI FA’ BENE QUANDO NON SI FA’ NIENTE.
    PER NON PARLARE DELLE FORZE DELL’ORDINE (vigili e carabinieri), NESSUNO ERA PRESENTE DOMENICA E SOLO IL VIGILE STASERA (MA ACCETTURA NON E’ ENTRATA A FAR PARTE DELLA POLIZIA LOCALE DELL’ALTO BRADANO? SI DICEVA CHE OGNI GIORNO DOVEVANO ESSERE PRESENTI ALMENO 3 VIGILI). IL VIGILE, CHE POI NON HO CAPITO CHE FUNZIONE AVEVA. NON DIRIGEVA NEMMENO IL TRAFFICO. E COME PER GLI AMMINOSTRATORI, ANCHE LORO SONO I RESPONSABILI DELLA PUBBLICA INCOLUMITA’. POI CI LAMENTIAMO SOLO DOPO CHE E’ SUCCESSO QUALCOSA. COMPLIMENTI A TUTTI VOI.
    P.S. MI RACCOMANDO A SAN GIULIANO MANDATECI 60 CARABINIERI 3 450 VIGILI. SIAMO UN POPOLO DI DELINGUENTI IN QUEI GIORNI

  172. Come è andata la serata organizzata dalla Proloco , per festeggiare i 150 anni dall’Unità d’Italia.

  173. che bello hanno messo dei lampioni :sapete dove sono stati intallati , vicino casa o studio di qualche consigliere di maggioranza a due o tre metri dai lampioni esistenti quando ci sono strade che tra un palo e l’altro la distanza e su  CINQUANTA O SESSANTA METRI . negli anni passati sul comune di accettura c’era un via vai di gente, ingegneri, imprese, artigiani, e vari professionisi, adesso mi sembra una caserma militare o una casa famiglia. troviamo gente solo in un ufficio ( non quello tecnico)sono sempre le stesse facce che stallano e che non potrebbero stallare perchè è un ufficio molto molto riservato. che fanno quei due dipendenti in macchina dalla mattina alla sera vicino al macello??.

  174. COMPLIMENTI AGLI ORGANIZZATORI DEL CARRO ALLEGORICO DI PETER PAN. FINALMENTE UNA COSA DEGNA DI NOTA AD ACCETTURA

  175. Il festeggiamento dell’unità d’Italia, come sarà festeggiato ad Accettura, è molto itinerante all’argomento.  Giustamente anche nel 1861 si festeggiava andando a mangiare. Penso che solo ad Accettura si festeggi in questo modo barbaro. Ma comunue in un paese dmocratico bisogna accettare tutto.

  176.  celebrazione del 150° ANNIVERSARIO DELL’UNITA’ D’ITALIA.
    A completamento della serata ci sarà una cena e tanto divertimento.
    il costo della cena è di euro 20,00 c.a.
    (Per le adesioni rivolgersi presso la sede della Pro Loco ).

    DOVE SARA’ LA CENA?

    ma questa festa è itinerante? ci sarà qualche sosta nei vari bar del paese per esempio?

  177. Auguri ed in bocca al lupo a MARGHERITA DIBIASE che ha raggiunto il desiderato e meritato traguardo: hostess.

  178. Certo Admin :D però  le foto dei lavori ankora nn ce  li ho…  Ma me li prokurerò :)

  179. Ma perchè nono siete contenti contenti mai di niete fate regnare un po di pace nei vostri cuori che sono più duri dei SaSsI….. amatevi fra voi come lui a amato noi.. :(

  180. commentatore inviaci le foto (dal modulo contatti) dei lavori in corso o della sfilata del carro cosi le pubblichiamo

    Ciao :wink:

  181. :D .il 6/3/2011…e l’ 8/3/2011 x le strade di accettura, SFILERA’ IL CARRO ALLEGORICO DI ” PeTeR pAn” in compagnia di tanta MUSICA, e di molti gruppi mascherati…miraccomando nn mancateeee!!!-siete tutti invitatiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii:::^_^  :D

  182. emigrante ti racconto un aneddoto: i Parlamentari lucani del pdl avevano chiesto al governo che le royalties del petrolio avrebbero dovute essere uguali alla percentuale di estrazione di petrolio in Basilicata. Bene il governo aveva approvato questa richiesta, fin quando l’emendamento è arrivato alla Regione Basilicata. Il nostro Presidente regionale invece di accettare, ha ceduto alle Richieste della conferenza dei Presidenti delle Regioni, che chiedevano un’equa divisione delle royalties. Il nostro presidente ha accettato e noi lucani, con l’unica risorsa, insieme alle fonti di acqua che abbiamo, non ne gioviamo per niente.
    Il bonus Benzina originariamente previsto era stimato in circa 200€ per patentato lucano, Adesso come dici tu ci toccheranno solo le briciole.
    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  183. Giuliano ha ragione.Le quote(cosidette Royalty) che pagano le compagnie petrolifere alla regione,sono il MISERO 7% , quando la media mondiale e del 50% !!!!!!!!Mi chiedo siamo davvero cosi´ Cog…ni,scemi o ci mangia qualche Amministratore,a spese di tutta la popolazione lucana.Cosa succede se si cacciano tutte le compagnie petrolifere dal territorio lucano? Perche´ non si obbligano queste multinazionali a pagare di piu´? Medeitate gente meditate.TUTTI (dico TUTTI)i politici prima fanno i loro intererssi e poi se ci resta qualche briciola la dividono fra noi POVERACCI!!!!!!Vorrei aprire un dibattito serio,su questo problema.Abbiamo da quasi 20 anni estrazioni petrolifere,da un sito che e´ il piu´ricco giacimento di oro nero di tutta l´Europa,e siamo quasi gli ultimi in Italia.Qualche cosa non quadra.
     
     
     

  184. Nel Magreb si ribellano ai tiranni, noi continuiamo a votarli. Figurati se in Regione si preoccupano di dare un bonus benzina a tutti i Lucani, quelli lo sanno che siamo un Popolo di CAPRONI!!!!!:cry: :cry:
    Julius III

  185. Bravo cetto hai ragione. la regione Basilicata oltre a cercare di mangiare voleva e forse ha realizzato la divisione delle accise del petrolio estratto in Basilicata con le altre Regioni.
    il decreto per la carta bonus era in possesso della regione Basilicata da molto tempo. e la regione lo ha tenuto Fermo
    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  186. La Regione Basilicata,prima ha cercato di mangiare,(vedi indagini ancora in corso) e poi ha dato il contentino al Popolone.Alle prossime elezioni votate PdP e avrete “NA BEATA M…HIA”

  187. Ma la Regione Basilicata in questi anni , cosa ci ha dato relativamente ai proventi del petrolio????

  188. Alla faccia di chi non credeva a questa iniziativa del governo. E soprattutto a tutte le opposizione (da FLI a SEL) che cambiano le visioni della realtà. il bonus benzina è già realtà e arriverà nelle case di noi lucani a breve.
    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  189. Nelle prossime settimane, tutti i lucani possessori di patente di guida riceveranno la speciale card elettronica che consentirà loro di ottenere facilitazioni nell’acquisto di carburante”. Il passo decisivo per l’ottenimento del bonus – riferisce l’esponente Pdl – è rappresentato dalla pubblicazione sulla gazzetta ufficiale nello scorso gennaio, del decreto attuativo con il quale si dà corso all’utilizzo della percentuale di royalties destinata al bonus.
    Sono quindi definitivamente archiviate,  le perplessità che autorevoli esponenti del centro sinistra lucano adombravano sulla reale possibilità di ottenere lo sconto sui carburanti e, considerato che l’incremento (dal 7 al 10%) dell’importo che le compagnie petrolifere versano a fronte delle estrazioni petrolifere lascerà intatto il gettito a favore della Regione, ne deriva che gli unici a rimetterci saranno esclusivamente i petrolieri.
    Anche per questo  non possono essere condivise le affermazioni rese nei giorni scorsi da un consigliere provinciale del centro-sinistra tese a ridimensionare l’importanza di questa iniziativa bollata come l’elargizione di “poche decine di euro” alle sole famiglie con patentati.
    Pur auspicando nuove e più rilevanti analoghe iniziative,  non ci sembra il caso di sminuire la portata di questa novità, quasi sostenendo che sia meglio niente che poco.
    I lucani,  in un momento di particolare difficoltà economica, apprezzeranno sicuramente questo piccolo sostegno nella certezza che la sua entità è destinata ad aumentare nei prossimi anni grazie al sempre più rilevante apporto energetico della Basilicata nel panorama nazionale e di cui, l’attuale governo, è sicuramente consapevole”.

  190. Da come so io,ci sara´ anche un secondo carro allegorico:Silvio e le sue fidanzate.(Motrice con 4 rimorchi)
    Ospite speciale lo zio di Ruby:Mubarak.
    Buon Carnevale a tutti gli Accetturesi

  191. Finalmente dopo 6-7 anni di assenza sta per ritornare  IL CARNEVALE ACCETTURESE :) con la sfilata del carro allegorico di PETER PAN!!! :D  :D


  192. Passa tranquillamente tra il rumore e la fretta, e ricorda quanta pace può esserci nel Silenzio.
    Finché è possibile senza doverti abbassare, sii in buoni rapporti con tutte le persone.
    Afferma la verità con calma e chiarezza; e ascolta gli altri, anche i noiosi e gli ignoranti; anche loro hanno una storia da raccontare.
    Evita le persone volgari ed aggressive; esse opprimono lo spirito. Se ti paragoni agli altri, corri il rischio di far crescere in te orgoglio e acredine, perché sempre ci saranno persone più in basso o più in alto di te.
    Gioisci dei tuoi risultati come dei tuoi progetti.
    Conserva l’interesse per il tuo lavoro, per quanto umile; è ciò che realmente possiedi per cambiare le sorti del tempo.
    Sii prudente nei tuoi affari, perché il mondo è pieno di tranelli. Ma ciò non accechi la tua capacità di distinguere la virtù; molte persone lottano per grandi ideali, e dovunque la vita è piena d’eroismo.
    Sii te stesso. Soprattutto non fingere negli affetti e neppure sii cinico riguardo all’amore; poiché a dispetto di tutte le aridità e disillusioni esso è perenne come l’erba.
    Accetta benevolmente gli ammaestramenti che derivano dall’età, lasciando con un sorriso sereno le cose della giovinezza.
    Coltiva la forza dello spirito per difenderti contro l’improvvisa sfortuna. Ma non tormentarti con l’immaginazione. Molte paure nascono dalla stanchezza e dalla solitudine.
    Di là da una disciplina morale, sii tranquillo con te stesso. Tu sei un figlio dell’Universo, non meno degli alberi e delle stelle; tu hai diritto ad essere qui. E che ti sia chiaro o no, non vi è dubbio che l’Universo ti si stia schiudendo come dovrebbe.
    Perciò sii in pace con Dio, in ogni modo tu Lo concepisca, e qualunque siano le tue lotte e le tue aspirazioni, conserva la pace con la tua anima pur nella rumorosa confusione della vita. Con tutti i suoi inganni, i lavori ingrati, e i sogni infranti, è ancora un mondo stupendo.

    Cerca d’essere felice.
    ___________________________

    PAGA IL PREZZO GIUSTO
    Nuxivan aveva riunito i suoi amici per una cena e stavano cucinando un succulento pezzo di carne. Tutt’a un tratto, si accorse che era finito il sale.

    Nixivan chiamò suo figlio: “Vai in paese e compra il sale. Ma pagalo un prezzo giusto: né di più né di meno”. Il figlio ne fu sorpreso: “Capisco che non devo pagarlo più caro, padre. Ma, se potrò mercanteggiare un po’ sul prezzo, perché non risparmiare qualche soldo?”. “In una grande città, sarebbe consigliabile. Ma, in un posto piccolo come il nostro, ne patirà tutto il paese”.

    Quando gli invitati, che avevano assistito alla conversazione, gli domandarono perché non si dovesse comprare il sale a meno prezzo, Nixivan rispose: “Se qualcuno vende il sale a minor prezzo, lo sta certo facendo perché ha bisogno disperatamente di denaro. Se qualcuno approfitta di questa situazione, dimostra mancanza di rispetto per il sudore e per la lotta di un uomo che ha lavorato per produrre qualcosa”.

    “Ma questo è ben poco perché
    un paese venga distrutto”.
    “Anche al principio del mondo l’ingiustizia era piccola. Ma ciascuno di coloro che vennero in seguito finì per aggiungervi qualcosa, sempre pensando che non aveva granché importanza, e vedete
    fin dove siamo arrivati”.

    (Paulo Coelho)
    ______________________

    ESSERE UN FRATELLO

    In tutta umiltà mi sforzerò
    di essere buono, amante del vero, onesto e puro; di non tenere con me niente di cui non ho bisogno;
    di meritare, con il mio lavoro, il mio salario; di stare sempre attento a quel che bevo e mangio; di essere sempre coraggioso; di rispettare le altre religioni proprio come la mia, e di cercare di veder sempre del bene nel mio prossimo, di seguire fedelmente lo svadeshi e di essere un fratello per tutti i miei fratelli.

    (Gandhi)

  193. La gioia è amore, la conseguenza logica
    di un cuore ardente d’amore.
    La gioia è una necessitàLa gioia è amore, la conseguenza logica
    di un cuore ardente d’amore.
    La gioia è una necessità
    e una forza fisica.
    la nostra lampada arderà
    dei sacrifici fatti con amore
    se siamo pieni di gioia madre teresa
    e una forza fisica.
    la nostra lampada arderà
    dei sacrifici fatti con amore
    se siamo pieni di gioia

    ______________________
    Non importa quanto si dà
    ma quanto amore si mette nel dare. madre teresa

    Non possiamo parlare finchè non ascoltiamo …
    Quando avremo il cuore colmo,
    la bocca parlerà, la mente penserà

    Ho imparato che tutti, al mondo, vogliono vivere in cima alla montagna senza sapere che la vera felicità sta in come si sale la china.

    Ho imparato che un uomo ha diritto di guardare un’altro uomo dall’alto verso il basso solo quando lo aiuta a rialzarsi.

  194. Caro Marior, ti reputo un ragazzo colto ed intelligente dal modo che hai di scrivere. solamente che un richiamo devo fartelo: nei miei 2 precedenti messaggi mi riferivo solo ed esclusivamente al progetto Copes, non al progetto comunale del reinserimento dei disabili. Anzi ti dico che questo è un bel progetto, solamente che persone con invalidità visibili come la ragazza attualmente beneficiaria di questo bando e che vediamo pulire le strade comunali, non dovrebbero lavorare. Onestamente fà fatica a spingere la “cariola”, mentre altri beneficiari non si sà cosa facciano.

  195. il sottoscritto, Marior, era riuscito a capirlo da solo quello che era successo alla graduatoria COPES. Solamente che se esistessero documenti scritti anche su internet, sarebbe molto meglio. Ma come detto nemmeno su Basilicatanet esistono documenti scritti. dal mio modesto punto di vista, la regione Basilicata avrebbe fatto meglio prima a capire l’entità dei fondi per il suddetto programma assistenzialistico, e poi produrre le graduatorie e confermare quante persone avrebbero usufruito di questo programma.
    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  196. Caro marior anche se non sei un amministratore , penso che hai un nome e cognome , da utilizzare .
    A meno che hai vergogna del cognome che porti!!!!

    Per pubblicizzare le attività , i bandi , ecc ecc , tutti gli enti hanno il proprio sito web . Questo non è un sito  internet. E’ un blog dove si incontrano gli accetturesi di tutto il mondo , che esiste da diversi anni (5 mi pare).

    Per quanto riguarda il discorso copes , Anna Maria è una delle tante che ha avuto diritto seguendo il bando regionale .

    Se a qualcuno non gli va bene , deve ricorrere alla Regione Basilicata .

    Ma purtroppo a questa Amministrazione Regionale nessuno si ribella : nè cittadini , nè sindacati e nè opposizione politica. Se ascoltate la Tv regionale  o leggete i  giornali locali vi sono tutte notizie che elogiano gli amministratori ( siamo in Bulgaria ,non in Basilicata).

    Vincenzo Labbate

     

  197. non sono un amministratore, e penso che quello che faccio non interessa questa discussione, di sicuro sappiamo che l’admin e giuliano palermo sono consiglieri comunali ed avrebbero potuto, l’uno essendo admin del blog, l’altro assiduo frequentatore,  pubblicare l’avviso per la riapertura dei termini per il progetto di inserimento disabili (se a questo si riferiva carlo), questo si facente parte di iniziative a livello comunale e non su scala regionale come il copes di cui usufruiranno tutti i comuni della basilicata.Il ridimensionamento penso sia dovuto al non reperimento dei fondi previsti dalla regione, e lo si è avuto per tutti i comuni, anche se questo uno che fa attività sindacale, civica e politica come Giuliano Palermo dovrebbe saperlo da sè o rendersi edotto sull’argomento con le sue forze e capacità non prescindendo solo da “Bailicatanet” ma anche da altri canali e vie.
    Ciao

  198. Ogni volta che c’è stata la possibilità di ridurre la spesa per le lampade votive del cimitero tutti gli amministratori hanno introdotto la novità ma hanno anche ridotto la bolletta.
    Qualcuno invece al tgr ha detto che non ci sarà la riduzione del canone  ma si avranno “soldi freschi da investire”  se proprio vogliamo dare una definzione li definerei “soldi sudati dai noi cittadini”.
    Pare che l’investimento sia la pavimentazione del cimitero ma l’esperienza ci insegna che tutti gli enti enti pubblici in questo caso propongono dei progetti e chiedono fondi a chi competenza  ma per fare tutto questo serve buona volontà e soprattutto impegno.
    Spero che i nostri amministratori siano in grado di realizzare qualcosa che porti un ritorno economico alla nostra popolazione, altrimenti ci limitiamo ad andare al parco avventura di cirigliano, al volo dell’angelo, …… e soprattutto diremo anke noi avremo qualcosa di speciale perchè qualcuno che “ha ricoperto il ruolo di candidato porta a porta” ha promesso grandi cose!

  199. Caro amministratore,

    ad onor del vero devo dire che la copia online di Paese è stata fornita dal direttore responsabile della testata.  Angelo Labbate

  200. carta canta..nella vita..non il presunto tenore di vita!!
    saluti ..soprattutto a “dobbiamo fare i fatti” visto che non si firma mai nessuno!!!
    Anna Distefano
     
     
     

  201. Marior potresti darmi qualche indicazione per riuscire a trovare la spiegazione di questo ridimensionamento della copes che per Accettura è passata da 38 unità a 5? Visto che tu ne sai più di noi. Io non sono riuscito a trovare nessuna spiegazione sul sito basilicatanet. Tu penso che potresti darmele. Poi copes è un progetto regionale, quindi di quale iniziativa amministrativa parli? Quando ci saranno le apprezzeremo se saranno buone.
    GIIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  202. Su questo blog si pubblica tutto , tranne ciò che è offensivo.

    Se il sig. marior  (perchè non ti firmi se sei un amministratore) vuole pubblicare i bandi del comune ed altro , se li procuri e li immette sotto forma di commenti.

    Un esempio per tutti : L’ultima pubblicazione di Paese è stata pubblicata , ma non perchè qualche amministratore di maggioranza lo ha inviato.

     

  203. ..e non le chiacchiere e soprattutto dobbiamo usare il cervello quando votiamo
    C’è invidia ed ignoranza! Ci sono numerosi bandi pilotati e cosa fate? vi lamentate per l’unica graduatoria stilata in base a criteri oggettivi!
    Anna Distefano non deve spiegarvi i suoi parametri, possiamo solo chiedere che in tutti i bandi venga valutato il vero tenore di vita ma quest’ultimo è di difficile stima.
    Esempi di fattori del tenore di vita sono: gli appartamenti, le automobili, le vacanze, l’abbigliamento, ….
    BASTA CON L’ASSISTENZIALISMO ma lavorate e soprattutto cercate lavoro perchè è vero che il lavoro è come l’ago nel pagliaio ma nessuno prova a cercarlo o crearselo.

  204. carissimo Carlo te lo faccio constatare personalmente il mio Isee…non ho nessun problema.nessuno qui vuole approfittare…
    ah!!potresti pure presentarti cosi,  come detto a Patty,  ne parliamo di persona!!
    saluti… : :o
    Anna Distefano

  205. Ricordo che il Comune all’epoca aveva fatto affiggere persino annunci nei bar per il copes, poi avrei da fare una proposta: visto che questo blog è amministrato da un consigliere comunale al quale di certo non si possono nascondere bandi od altro, perchè non offre la sua disponibilità a pubblicare in questa sede i vari annunci e bandi comunali, così da rendere utile l’esistenza di questi sito e far sì che le iniziative possano essere rese cognite anche a chi forse non si stacca dal PC, dato che ripeto i vari annunci e bandi, oltre ad essere pubblicati nella bacheca comunale, di facile accesso e visibilità, vengono anche ampiamente diffusi lungo le bacheche per le strade del Comune e nei locali pubblici.Purtroppo  però per fare del bene agli utenti ci si dovrà sacrificare a dare spazio qua sopra alle iniziative comunali. Per quel che riguarda il copes anche io leggendo il bando (e non parlando per sentito dire), so che la graduatoria, stilata in ambito regionale, viene fatta su requisiti oggettivi, dichiarati e successivamente comprovati. Poi se qualcuno fosse a conoscenza di dichiarazioni false o mendaci può tranquillamente ricorrere.
    Ciao

  206. Cara Anna la tua osservazione è giustissima, solamente che il comune da questo progetto trarrà beneficio; i cosidetti 5 beneficiari sono stati affidati al Comune. 1 domanda però mi sorge spontanea: ma come fà ad essere il tuo isee inferiore a 4800€. mi sembra che ………………………………. Essendo copes un programma assistenzialistico, mi sembra chiaro che forse c’era qualcuno più bisognoso di te. Non te la prendere ma è un ragionamento. Jonny domande ne sono state fatte tante. ma onestamente il bando era regionale., si presentava online.
    adesso porgo io una domanda a te: quale bando scadeva oggi?

  207. Ma io sono curioso:
    Quante domande di accetturesi sono pervenute??
    Il bando il Comune l’ho ha affisso oppure lo ha tenuto segreto come un altro che scadeva oggi o domani.

  208. Io sinceramente credo e penso che in questo paese, oltre al fatto della mancata informazione o meglio istruzione…….ci sia di base una forte invidia…..sinonimo di ignoranza….Non è possibile che ci sia sempre da ridire……..qualsiasi cosa venga fatta o proposta………ed è proprio per questo motivo che il paese non potrà mai crescere, se non si riesce a superare questi limiti………….si soffre di tanto vittimismo….rimboccatevi le mani e lavorate invece di fare cosi tante chiacchiere……paragoni inutili……….pensate a voi stessi :( ……..

  209. Premetto che non meriti risposta..
    cara Patty , uno è copes!!poi prima di parlare anzi di” scrivere” ti pregherei di DOCUMENTARTI INFORMARTI,da fonti certe.e non da dicerie di paese; solo persone ignoranti come te potevano tirare in ballo il ruolo che ha mio padre..(il Comune in tutto qst  programma è servito solo da intermediario con la Regione).
    Allora ti spiego:… la domanda è stata presentata l’anno scorso , cn i redditi 2009..ed io nel 2009 non avevo reddito, ed ho un figlio a carico…tu che reddito avevi nel 2009??tutti hanno bisogno di lavorare..ma se i fondi sono pochi mia cara io non posso farti proprio niente..poi se proprio hai da dirmi qualcosa ti pregherei tanto di farlo di persona..o se vuoi usare qst blog di firmarti per  esteso..
    saluti Anna Distefano

  210. Cara patty ti rispondo io che non sono il grande capo. Per partecipare alla graduatoria copes bisognava avere un coefficente Isee inferiore a 4800€. personalmente non so chi siano queste 5 persone. la domanda andava presentata online alla regione e consegnata all’ufficio sociale del comune. in una delle prime graduatorie c’erano molte persone bisognose. adesso come già detto non sò chi sono queste 5 persone e non voglio giudicare l’operato di chi ha giudicato questi partecipanti e lo stato di gravità economica che queste 5 persone inserite abbiano o meno

  211. scusa grande capo vorrei farti una domanda!!! come mai nella graduatoria della coopes sono stati inseriti solo 5 persone??? e come mai in queste 5 persone c’è la figlia dell’ ass…………..?? INVECE DI INSERIRE PERSONE KE HANNO DAVVERO BISOGNO…? Se la torta si mangia in famiglia come mai ti è sfuggita la cigliegina sulla torta??? Domani andando alla processione di S.G.M spero ke ti farai un esame di coscienza aiutando le persone ke hanno davvero bisogno….. oppure hai delle preferenze personali???

  212. Si il PAESE è bello, ma lo è di meno chi ci governa!!! Quà regna solo l’arroganza!!!
    Julius III
    :cry::cry::cry:

  213. commenti …parole lanciate senza pensare….io credo che qualsiasi lavoro nn dipenda da chi o dove lo si fa… l importante e farlo cn la volonta’ e i sani principi …forse alcune persone citate che lavorano senza alcuna compagnia e’ solo xke’ hanno piu’ voglia di lavorare nn ke siano meno efficenti…ne’ tanto meno come molti ai quali piace ricevere sussidi e starsene a guardare la tv quindi un elogio a chi  ritiene di compiere il proprio dovere…… :oops: terry.

  214. Ciao a tutti, mi piacerebbe tornare al nostro bel paese,  dove con mia moglie abbiamo casa, e lavorare.
    Vedo che lasciate dei commenti anche piuttosto duri, sulle cose del paese, posso capirlo anche se sarebbe opportuno credo un maggior dialogo fra tutte le parti, siete in pochi che avete la fortuna  DI VIVERE AD ACCETTURA, a casa insomma.
    Viste da lontano le cose probabilmente si vedono con più lucidità e indulgenza forse.
    Ma per farla breve sono gradite info circa la possibilità di lavorare o concorsi etc.
    Saluti e salute a tutti.
     

  215. Dovrebbero esserci più controlli sul comune e non solo. Se solo si applicasse  la legge Brunetta sulla Pubblica Amministrazione. Dei dipendenti comunali ne rimarebbero davvero pochi sul nostro comune: chi si nasconde per le stradine, chi stà a vigilare sulla passerella comunale, chi fuma sul comune, cosa vietata, chi esce per andare a prendersi il caffè. Questo significa che non c’è controllo.
    Ma daltronde come facciamo a sperare sul controllo dei dipendenti e della sicurezza sulle strade comunali se proprio i Maggiori esponenti dell’Amministrazione Comunale parcheggiano controsenso a come si dovrebbe parcheggiare?

  216. agli amministratori comunali.
    camminando per le strade del paese ho notato che una ragazza con gravi  problemi fisici pulisce le strade trasportando da sola gli attrezzi!!!!
    E’ UNA VERGOGNA!!!!!
    una ragazza in quelle condizioni che fa il lavoro che spetta a chi invece si nasconde nelle stradine senza fare un cavolo…
    si parla di diritti di dignità… ma di chi??? di chi sta seduto sulla sedia del potere…
    ma fatemi il piacere…  iniziate a far lavorare chi realmente deve farlo e cercate di tenere in considerazioni le condizoni di quella povera gente che per 200 euro vengono davvero sfruttati.
    a proposito i beneficiari sono 5 perchè in giro se ne vedono solo 3?
    gli altri 2 dove sono finiti? non è che sono i prediletti che si trovano sotto le ali del “Santo protettore”?
    fate le xose con trasparenza e non solo…
    anna

  217. ….mi chiedo….quest’illuminazione la conserveremo per CARNEVALE….forse è più adatta!

  218. La famiglia Trivigno rivolge le piú sentite condoglianze al carissimo Don Pinuccio e famiglia  per la scomparsa della Mamma.

  219. LA FAMIGLIA ONORATI-D’ALAIMO SI ASSOCIA AL DOLORE CHE  HA COLPITO DON PINUCCIO PER LA PERDITA DELLA MADRE.
    SENTITE CONDOGLIANZE

  220. LA FAMIGLIA CALAMIELLO -BARTILUCCI PARTECIPA AL DOLORE PER LA SCOMPARSA DELLA MAMMA DI DON PINUCCIO

  221. AccetturaOnLine si associa al cordoglio per la morte della Mamma di Don Pinuccio Filardi.

    I funerali avranno luogo domani pomeriggio alle 14.30

  222. Vorrei dire al commentatore anonimo che lui sia o nn sia della maggioranza comunale nn ha nessun senso rispondere in quella maniera volgare alla Signora Maria poi nn possiamo dire che gli accetturesi nn sono i cosi’ detti ” CAFONI”. Perchè il problema di questo paese e che si sentono tutti importanti ma alla fine nn si e niente
    P.S Se hai il coraggio ( commentatore) metti il tuo nome
    BUENE FESTE :lol:

  223. Prima di tutto vi posso garantire che non sono  un membro della maggioranza comunale…io sn contrario  a questo comune perchè  non stanno facendo niente per il bene del paese ma nienteeee….voglio soltanto dire che il proiettore è una novità per questo paese e qst anno possiamo dire ke le illuminarie sn buone e belle  :D

  224. Tutti abbiamo capito che dietro il sinonimo commentatore si nasconde un uomo della maggioranza comunale.
    Ci spiegasse almeno tutti i bei lavori fatti nella villa comunale quest’estate ( monumento , fiori ecc.) quanti sono costati e chi ha venduto tutto quel materiale!!

  225. commentatore io volevo solo capire. non avevo capito il significato delle stelle proiettate e tu me lo hai fatto capire. Sono un pò ignorante in materia. Grazie per la spiegazione. poi ti voglio ricordare che siamo in un paese democratico (o almeno spero) quindi ci può essere gente a cui le stelle proiettate piacciono, mentre ad altre non possono piacere, penso non sia un dramma dire la propria opinione.
    come ti dico anche, e questa si che è una critica, del mal intervendo fatto sia da amministrazione provinciale che dall’amministrazione comunale a mio avviso per l’improvvisa nevicata e di conseguenza gelata di stanotte. a mezzogiorno per le strade del paese persistevano ancora numerose lastre di ghiaccio, sia nelle strade principali che in quelle secondarie; per non dire del ghiaccio nel bosco. il pulmann di tigliano ha impiegato un’ora e un quarto per la tratta Accettura-Stigliano. e l’intervento degli spargisale dove c’è stato? nei loro rispettivi depositi. Sono passati alle 18 di sera. il comune è in possesso di uno spargisale? Perchè se non lo avesse farebbe meglio a comprarselo.

  226. Rispondo alla signorina Maria:” allora se sono questi i presupposti fanno bene a non organizzare niente in questo paese, perchè non fanno niente  e vi lamentate ( giustamente corretto) fanno cose buone e vi lamentate allora è meglio se non fanno niente!!! kosì, almeno vi lamentate per un giusto motivo…ma basta lamentarsi x kose banaliiiiiii…Le stelle ke kadono (PROIETTORE) è una cosa molto bella ed è sopratutto una novità…” :evil:
    P.S. Si apre la bokka solo per ovvi motivi e non per queste banalità.. :wink:                       BUONE FESTE IN ANTICIPO

  227. BELLA ILLUMINAZIONE SOLO CHE NON HO CAPITO COSA C’ENTRA QUEL PROIETTORE CON LE STELLE. SE QUALCUNO PUO’ SPIEGARCELO. MI SEMBRA COME IL PROIETTORE CON LA FIGURA DI SAN GIULIANO PROIETTATA VERSO IL COMUNE. NON CAPII NEMMENO ALLORA COSA SIGNIFICASSE UNA SIMIL COSA

  228. Volevo complimentarmi con l’amministrazione comunale per il festeggiamento del 4 novembre. una commemorazione davvero rimasta nei cuori di tutti gli accetturesi; mentre in tutta Italia anche sotto la pioggia incessante si festeggiava la ricorrenza nel suo giorno ad Accettura si decideva di rinviarla per far partecipare la gente, ma domenica si è avura una brutta sorpresa. Al corteo prima della santa messa non vi ha partecipato nessuno, anche e soprattutto perchè il corteo non era accompagnato cpme solitamente accadava dalla banda del posto; ecco adesso io mi chiedo perchè non c’era la banda? forse i caduti della prima guerra mondiale non meritano più di sentire l’inno di mameli o la leggenda del piave?  Chiedo ma almeo il silenzio è stato eseguito da qualcuno prima di deporre la corona di alloro vicino il monumento? Spero di sì dato che in tutta Italia c’era presente sia un complesso bandistico e quindi anche un dignitoso silenzo durante la cerimonia. comunque ancora complimenti alla amministrazione comunale di accettura

  229. Volevo ricordare una persona che ieri ci ha lasciato:
    NICOLA DEL CARMINE di Giovinazzo.
    E’ quel barese che da circa trent’anni frequentava Accettura , ed aveva anche qui
    comprato casa.
     

  230. Rosaria , solo se dici che sei la moglie di Lobascio , tutti ti riconosciamo e salutiamo.
    ciao

  231. Ciao, ci presentiamo. E vi aspettiamo in Basilicata Rosario.
    Nella nostra societa abbiamo un amico Lucano che fa di cognome “Grippo” Osvaldo Grippo, appena ho sugerito la pag. Vogliamo conoscere di piu su questa famiglia… ci sono piu GRIPPO?
    Grazie, aspettiamo risposte.

  232. passo spesso da accettura ed ogni volta ricordo con piacere le partite di calcio con gli amici accetturesi. un abbraccio a tutti voi (reduci dell’istituto I.P.S.I.A di stigliano).

  233. Vivo en Buenos Aires, por parte de padre, Scavetta-Marchisella, y por parte de madre, Damiano-Martello, todos de Accettura

  234. 9 AGOSTO 2010 AD ACCETTURA COMICI DI ZELIG IL TRIO LA RICOTTA….Ci sarà veramente da ridere… :D

  235. angela describime los origenes de Accettura de tu familia

    dónde vive en la Argentina?
  236. querida angela lei tu comentario, yo vivo en argentina ciudad evita mandame un mail y te envio mi telefono asi hablamos. un beso :D

  237. My name is Paul Frank Miraglia named after my Grandfather Paolo Francesco Miraglia. Both of my parents were born in the United States, Queens New York but are Accetturessi Italian American decent from the following Accetturessi families: Miraglia, Loscalzo, Spagna, Mastronardi, Fiordelisi, DiStefano Filardi etc……I am very proud of my roots my family My ACCETTURA!!!!!!!!! Ciao a tutti ACCETTURESSI !!!!!

  238. A Norma Manzione: me gustaria contactarte ya que tambien soy y vivo en Argentina y mi padre es de Accettura y conoció a tus padres.

  239. quando ci saranno i festeggiamenti del Maggetto?
     
    p.s. Ho notato che Giuliano Labbate  ha appassionatamente difeso la questione ludoteca ma, non ha speso una parola per giustificare che le strade del paese dei vivi e quelle dei morti sono sporche….

  240. si, ha ragione la gente  che polemizza sulla sporcizia presente nel nostro paese, ma non si può offendere chi sotto la propria responsabilità polemizza l’operato dell’amministrazione. A quanto a me personalmente pare, in un anno di amministrazione nel paese non si è fatto niente o quasi, tranne strade urbane rifatte, (tolte le pietre e rimesse) qualche farò e nient’altro. poi accingendomi alla lettura nella bacheca comunale, ultimamente ho letto un bando ad personam, che varrà solo per un dipendente, per alzargli il livello. Amici cari dell’amministrazione ditemi voi questo che significa; Amici di Accettura andate a leggere e ditemi voi se è giusto quel bando. in un anno questo si è visto.
    Anzi si ripeterà una cosa: IL MAGGETTO.

  241. Ma come sono felice si rifa il maggetto!
    Spero che gli accetturesi non vanno a  lavorare per innalzare il maggetto.
      Acetturesi ricordatevi  che il maggio si innalza a San Giuliano.

  242. E’ vero Anna, viviamo in un paese sporco! Ma la sporcizia che mi preoccupa non è quella di tipo “ambientale” ma quella di tipo “mentale”, quella delle menti bacate come la tua piene di malignità e falsità ideologiche: la ludoteca è aperta il lunedì, mercoledì e sabato dalle 16.30 alle 18.30, se in quelle ore sei libera prova a vedere chi ci lavora, dopo esserti documentata  forse ritornerai sui tuoi passi (ma non credo che tu abbia l’umiltà per farlo). Colgo l’occasione per un appello: chiunque abbia “realmente” i requisiti per prestare la propria opera nella ludoteca (diploma magistrale o pedagogico, disoccupata) può contattarmi, resto in attesa. Un saluto a tutti gli amici del blog, Giuliano Labbate

  243. siamo nelle mani di un’amministrazione che realmente opera per il bene di noi sudditi???
    a distanza di oltre un anno possiamo dire che noi sudditi siamo solo coloro che mediante il voto hanno partecipato a dare potere a chi pensa solo agli affari propri e dei loro “amici” e gli altri accetturesi che devono fare??????viviemo di quell’aria che sta diventando sporca, perchè matteo ha perfettamente ragione…
    ah matteo forse le pulizie saranno fatte per il maggetto!!!!!là non possono mica permettersi di fare brutta figura……almeno agli occhi dei tanti turisti
    ragazzi cosa ne pensate dell’accettura morta?????? :twisted: :evil: :(

  244. e nessuno ha notato che tra tante ragazze disocuppate, tra cui alcune che hanno realmente i requisiti necessari, alla ludoteca avete visto chi è andata a lavorare??..niente meno che la ragazza del …………..?????????????
    complimenti amministrazione!!!!!!!!!!

  245. Matteo hai assolutamente ragione…fortunatamente la sede komunale c’è…sono le persone dentro ke  è kome se nn esistessero…xk loro pensano solo ad avere il potere sul nostro caro paese ma non pensano alle kose più essenziali…Quindi mi rivolgo all’amministrazione…non pensate solo ai soldi…pensate a fare qualcosa per  Accettura…. :wink:

  246. Avete notato che il Paese è sporco!  Es. Il Fariuolo, (nei pressi della piscina), il mercato, vicino la caserma, ecc…ecc…ecc…  E…a non essere pulito è anche purtroppo (e questo può fare ancora più male) il cimitero dove manca anche l’acqua!!! abbiamo toccato il fondo o ci aspettano ancora altre delusioni?

  247. Si ricorda che per i commenti a tema vario è possibile usare questo Post accessibile sempre dal menu in alto

    saluti

  248. a:  tutte le Donne del  mio  paese  un  sincero augurio  dell”oggi ,e che voi  possiate  essere la   salvezza    di   Accettura  sempre  +NEL  BARATRO.

  249. sei un grande giuseppe!! continua così!! saluti da claudio e antonietta (disanto)

  250. AUGURI A  MAURA LABBATE PER AVER CONSEGUITO IL TITOLO DI DOTTORESSA DI RICERCA DAGLI AMICI DI POTENZA………….AUGURI …AUGURI….

  251. Buon giorno! Mentre stavo cercando possibili parenti in Accettura ho trovato il vostro sito. La nonna, Isabella Romano arrivo’ negli USA (new Jersey) cento anni fa! Sposo’ Rocco Ferruzzi ed ebbero 8 figli: Antonietta, Angela, Anna, Giuseppe, Carmela, Domenico (mio padre), Teresa e Francesco.

    Forse mi potreste aiutare con questa ricerca.

    Grazie mille!

    Isabella Ferruzzi Cosentino ( isbelle@aol.com )

  252. se solo qualcuno pensasse a studiare all’Università di Potenza sparerebbe meno cavolate e meno filosofate!

  253. C’era una volta e non solo una
    Un re che amava tanto i vestiti nuovi
    Che spendeva in essi tutto quello che aveva
    Possedeva un abito diverso per ogni ora della giornata
    Niente importava per lui eccetto i suoi vestiti
    Eppure non trovava soddisfazione
    Il sarto era sull’orlo della disperazione
    Disse al re di aver inventato un nuovo tessuto
    Che cambiava colore e forma ad ogni momento
    Ma rivelava anche coloro che erano
    Stolti ignoranti e stupidi
    Allora il tessuto sarebbe stato invisibile
    E pensate anche solo per un momento che i suoi
    Sudditi volessero rischiare la testa accennando alla sua nudità

    …Finchè un bambino disse mentre il re passava in processione:
    Hey guardate il re è nudo”…
    i nostri eroi si trovarono nel presedei se
    ….dei forse…e dei però…

    …se se se
    se non ci fossero le Alpi se fossimo alti e meno calvi
    se non avessimo la convinzione di essere scaltri e meglio
    degli altri se il governo fosse a Palermo e non a Roma
    se il Vaticano fosse a Milano e d’estate mancasse
    acqua a Verona se sapessimo fare i seri se la domenica segna
    Vieri se ci accorgessimo che in Europa siamo noi quelli più neri
    Se ne parlassero i telegiornali se per la legge siamo uguali
    Se il Presidente corregge la legge se siamo un gregge di
    Criminali se non ci fosse la tv chi ce lo direbbe cosa pensare
    C’era una storia in mezzo ai libri studiati la mia generazione
    Non sa qual è però piaceva ai miei antenati e certo
    Piace tanto anche a me…
    Sputate al re,
    Sputate al re, Sputate al re il re è nudo
    …forse l’economia è in pericolo forse è un’ interludio
    forse sarò un disoccupato ma con un titolo di studio
    forse il secolo scorso eravamo un popolo di artisti e
    menti brillanti forse tra tanti emigranti anche arroganti
    e ignoranti esportavamo la moda e i sentimenti il bel
    canto la pasta e i condimenti anche la mafia e le tangenti
    forse ci chiamavano viaggiatori leggendari forse scappavamo
    dalla fame ed eramavo extracomunitari forse un ciccione
    alla tv sta lobotizzando il mio paese

    c’era una storia in
    mezzo ai libri studiati la mia generazione non sa qual è
    però piaceva ai miei antenati quindi andrà bene pure per me
    sputate al re,Sputate al re, Sputate al re il re è nudo
    … però qui il vino è buono però mio padre è un onest’uomo
    però ce chi non crede al promo del re sul trono che
    ci da il condono però guarda che mare però guarda che
    luna guarda che barche a Porto Cervo e quelle che
    arrivano a Lampedusa la mano è tese però la porta
    è chiusa però la pizza è risorta ma avremo una fetta di torta
    dagli U.S.A a partita chiusa il dollaro è deleterio però Totti è “er mejo”
    si concede lo spazio aereo però a noi intanto ci ammazza
    l’euro però però quella tv conosco sempre più gente
    che la spegne… c’era una storia in mezzo ai libri
    studiati la mia generazione saprà presto qual è che
    piaceva tanto ai miei antenati e piace tanto tanto anche
    a me… sputate al re, Sputate al re, Sputate al re il re è nudo

  254. Un commissario non sarebbe per niente male.
    Per definizione il commissario si limita all’ordinaria amministrazione. Così almeno quella ci sarebbe.
    Comunque on credo proprio che verranno rinviate le elezioni.

  255. Forse vengono rinviate le elezioni.
    Siamo una nazione che a definirla “di Pulcinella” si offenderebbe Pulcinella.
    Credo che se l’Europa potesse, maderebbe un “Commissario” a governare l’Italia.
    E non sarebbe male!

  256. Ho letto il libro di Mariolina Venezia appena è uscito.
    A me non è piaciuto..è questione di gusti naturalmente.
    A parte che non mi piace il suo stile.Il suo libro è inverosimile,le storie sembrano tagliate a metà e anche se si vuol sottolineare un minimo comune denominatore tra le diverse generazioni, questo in realtà non c’è.Non c’è una relazione tra realtà e fantasia, nè c’è un ritratto di un popolo, di una società, di una generazione.
    Per quanto sia lontana ideologicamente da Carlo Levi e per quanta possa essere dubbia la verità che egli racconta penso che il suo Cristo si è fermato a Eboli sia da ritenersi ancora un bel libro,con dei ritratti di uomini e donne che sono molto simili a uomini e donne che ancora troviamo nei nostri paesi.

  257. Se volete , Raffaele è un mio amico e possiamo invitarlo ad Accetura.
    Vincenzo Labbate

  258. Mi allaccio alla proposta di superpartes, che mi sembra molto valida.
    Vi consiglio “La salandrella era un letto di ciottoli roventi” di Raffaele Miglionico, uno scrittore di Salandra
    ———————-

    LA SALANDRELLA ERA UN LETTO DI CIOTTOLI ROVENTI
    L’Unità d’Italia, eternamente incompiuta, come le ragioni di una comune causa di libertà e giustizia. Salandra, 1858. È la cornice di questo romanzo storico. Cornice e luogo della storia, spazio di personaggi che di solito restano al di fuori della narrazione ufficiale, sacrificati ai grandi fatti. Questo libro che mescola sapientemente, come nella migliore tradizione del genere, invenzione e oggettività anche documentale offre lo spaccato di una storia non meno importante. Non solo il generale Garibaldi e l’Unità d’Italia, quindi, ma anche la declinazione di quel momento storico in un paese del Sud dove un giorno si era garibaldini contro i galantuomini e i Borboni e il giorno dopo si era con i galantuomini contro i piemontesi. E in questa diffusa alternanza, umanamente motivata, si incastonano però i principi più profondi di chi – per illusione o convinzione – ha fatto comunque una scelta di campo, come don Biase Nicola Spazziano. Eppure, paradossalmente, i suoi desideri di libertà e giustizia sono gli stessi che muovono il suo amico fraterno, quello che chiamano il brigante “Passaguai”. Qual è la parte giusta? La storia li mette contro, ma li mette anche di fronte come uomini: l’occasione per scoprire, attraverso gli eventi, ciò che dura e va oltre le contingenze.

  259. Avete letto il libro di Mariolina Venezia ambientato a Grottole? Che ve ne pare? Perche’ non si apre una discussione o magari una rubrica all’interno del sito in cui si segnalano e si commentano pubblicazioni di pertinenza locale relative al nostro territorio (non solo Accettura)? Tanto per condividere un po’ di piu’ le conoscenze e ampliare gli interessi?

  260. maria nessuno si è ammalato di veltronite. non era il momento adatto per parlare di politica, quando si stà parlando della festa del nostro protettore.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  261. Comunque menglio non ammalarsi di berlusconite ,

    sarebbe una catarstrofe per la salute degli Italiani.

    Poi non ne parliamo se gli Italiani si ammalono di

    Fascismonite allora si che é la FINE.

    Ieri ho visto una cosa tremenda, nemmeno un minuto dopo

    la funzione del Venerdí Santo (Vivente),la gente in

    quel momento erono pieni di carica spirituale, un

    ammalato di berlusconite si é messo a distirbuire

    volantini di berluschetta, ma che schifo.

  262. Vi siete ammalati tutti di VELTRONITE???
    Sta trionfando il finto buonismo e la finta diplomazia….

  263. Bravo Presidente! Un saggio invito alla moderazione ed alla partecipazione costruttiva. C’e’ tempo fino all’anno prossimo per collaborare ed operare al meglio. Il senso e la funzione di un sito come questo dovrebbe essere proprio il dibattito senza attacchi e senza atteggiamenti permalosi. Ben venga l’anonimato che ci garantisce dall’etichettarci come appartenenti a questa o quella fazione: non a caso io sono SUPERPARTES.

  264. Sputatealre non voglio attaccarti. voglio solo dirti che le canzoni dei cantanti che tu hai citato sopra, ancor’oggi vengono ricordate. Personalmente, l’altra sera che ho visto su rai1 la puntata del festival sulle vecchie canzoni, io su 50 almeno 20 le ricordavo. mentre le canzoni di oggi dopo nemmeno un mese vengono dimenticate.
    il referendum popolare sul cantante è una buona idea, ma voglio già anticiparvi che, per i costi che può sobbarcarsi il comitato la lista sarà ridottissima.
    e non con nomi blasonati tipo Irene Grandi, Biagio Antonacci, Nomadi, ecc.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  265. perche non si espone una lista di cantanti che potrebbero interessare e le loro quotazioni e poi non solo il comitato ma anche il popolo puo’ esprime la sua considerato che quello che mette a disposizione il grano

    slt

  266. Che reazione! Non volevo attacarti per una idea diffrerente. Sul fatto che siamo messi male economicamente e’ inutile che ce lo raccontiamo: e’ una situazione generale. Per quel che riguarda i gusti, gli orientamenti e le conoscenze musicali, pariliamone.Mi sembra che Maria qualche giorno fa ci ha invitato a scambiarci idee su un nuovi temi. Potrebbe essere questo, cosi’ come potremmio chiederci che cosa si fa nel nostro paese in campo musicale? Ci sono comuni della nostra dimensione che hanno bande, organizzano festival a tema ed altro. Non vorremo invecchiare discutendo su come si “indossa la fascia di sindaco”.

  267. Precisazione dovuta:
    Quando ho detto che stiamo messi male, mi riferivo alla situazione economica. Questo perchè prima potevamo permetterci cantanti più blasonati.
    Caro Superpartes: se pensi che in Italia non ci sia qualcuno più blasonato di Vandelli vuol dire il tuo raggio d’azione si limita a personaggi del tipo Pupo, Mino Reitano, I dik dik, I teppisti dei sogni,i cugini di campagna, Donatella Rettore.
    Per quel che mi riguarda stai sicuro che la sciacquettina alla moda non è certo ciò che preferisco (come artista musicale).

    P.s.: notazione personale. Questo sito comincia a farmi davvero schifo. Non è accettabile che ogni volta che uno esprime un’idea differente deve essere attaccato. Caro superpartes la sciacquettina inutile devi andare a proporla a quei 4 ragazzini che guardano uomini e donne amici e grande fratello. Non certo a me

  268. piu’ blasonato di Vandelli? Pensa che il suo soprannome e’ “il Duca”

  269. se i miei amici del comitato festa hanno optato per Maurizio Vandelli hanno le loro buone ragioni. I cantanti più blasonati cercano cifre astronomiche che il comitato non può sobbarcarsi. quindi prima di dare dei giudizi negativi sulla scelta del cantante o sull’operato del comitato invito chi non sà certe cose ad esporsi in prima persona. E a collaborare in qualcosa per il nostro paese.

    GIULIANO PALERMMO

  270. E chi ti aspettavi: Michael Buble’?
    Maurizio Vandelli e’ una certezza di qualita’, e’ garanzia di professionalita’ e di serieta’: non e’ una sciacquettina alla moda che magari e’ quella che avresti preferito!

  271. questo e’ il cantante di san giuliano

    Maurizio Vandelli (Modena, 30 marzo 1945) è un cantante italiano.

    È uno dei membri storici e voce leader dell’Equipe 84. Nel 1989 gli viene assegnato il disco di Platino per il suo CD 29 Settembre 89 con cui torna alla ribalta dopo molti anni passati a produrre e creare spot pubblicitari. Nel 1990 vince la trasmissione televisiva Una rotonda sul mare con 29 settembre, nel 1993 partecipa al Festival di Sanremo cantando assieme ad altri gruppi storici degli anni sessanta (Dik Dik e Camaleonti) la canzone Come passa il tempo contemporaneamente esce il CD Walzer d’un Blues di Adelmo e i suoi Sorapis dove Vandelli conquista il Disco d’Oro insiema agli altri componenti del fantastico gruppo: Zucchero, Dodi Battaglia, Umbi Maggi, Fio Zanotti e Michele Torpedine. Ha condotto insieme a Rita Pavone, Adriano Pappalardo e Little Tony il programma I ragazzi Irresistibili. Ogni anno, generalmente in estate, si esibisce in Tour davanti a migliaia di fans accompagnato da un formidabile quintetto “I Miranda

  272. Qualcuno non ha notato che c’è già il nome del cantante su questo blog????

  273. ho notato che da quando non si parla di elezioni nel nostro paese, il livello del confronto tende a crescere

  274. Oggi al telegiornale ho sentito una cosa assurda ed orribile, Fini ha detto che il 13 Aprile ci sará la festa della liberazione.
    Se non sbaglio la festa della liberazione dell`Italia dal fascismo é il 25 Aprile, ho l`impressione che fini fa finta di dimenticare.
    Comunque ragazzi che schifo sta politica, di nuovo tutti promettono delle cose che non possono realizzare.

    Berluschetta, Weltroni, Casini e tutti raccontono delle porcate che fanno venire i brividi, ancora continuono a prenderci in giro.

    Oggi é la festa delle DONNE, vogliamo scendere noi in politica e mostrare a tutti questi cialtroni come si governa con i fatti e non con le chiacchere.

    Viva le DONNE Italiane e non.

    Una Ragazza Accetturese.

  275. Un suggerimento per i nuovi componenti del comitato San Giuliano: per la scelta del cantante del prossimo anno perchè non organizzate una sorta di referendum popolare, per sondare le preferenze degli accetturesi compatibilmente con il budget disponibile?
    Per il gazebo potete rivolgervi alla locale sezione di Forza Italia e per l’organizzazione delle primarie potete rivolgervi alla locale sezione del PD (ex DS ex PDS ex PCI).
    Un bacio a Maria Piliero.

  276. Dal quotidiano di ieri:

    ACCETTURA – Il comitato festa
    che organizza Il Maggio
    di Accettura si tinge di rosa
    ed è svolta epocale.
    Mai, sino ad ora, nessuna
    donna aveva avuto l’opportunità
    di devolvere il proprio
    contributo alla kermesse censita
    tra le quarantasette feste
    più belle del Mediterraneo.
    Un ruolo, il loro, considerato
    sempre secondario e marginale
    in una festa virile qual’ è
    quella del Maggio di San Giuliano.
    Ma si sa, le cose cambiano
    ed anche (per fortuna) le
    mentalità ed i pregiudizi e così
    Camilla Branda, Annamaria
    Distefano, Maria Teresa
    Trivigno e Nunzia Vespe sono
    entrate ufficialmente a far
    parte del team degli organizzatori
    diventando anch’esse,
    al pari dei maschietti, autentiche
    protagoniste, schierate
    in prima linea, nella progettazione
    e nell’allestimento
    dell’evento.
    Un rinnovamento che ha riguardato
    in toto tutto il comitato
    composto da altri diciassette
    neo componenti: Franco
    Barbarico, Rocco Branda,
    Francesco Defina, Angelo Dimilta,
    Salvatore Fanuele, Enzo
    Labbate, Dino Laurenzana,
    Michele Marchisella, Giuseppe
    Moles, Pietro Onorati,
    Giuseppe Palermo, Salvatore
    Piliero, Antonio Romano,
    Francesco Trivigno, Antonio
    Varvarito, Giuliano Trivigno,
    e Antonio Labbate.
    Una rinnovata squadra che
    già da qualche giorno si è
    completamente calata nel
    complesso meccanismo di
    eventi che danno vita al popolare
    culto arboreo.
    Un gruppo, volutamente
    eterogeneo di giovani, adulti
    e anziani, al fine di far convergere
    le differenze in punti di
    forza e creare un ampio ventaglio
    di preziosi contributi
    peculiari il tutto arricchito
    dalla sensibilità e della proverbiale
    praticità delle donne.
    A pochi giorni dall’ insediamento
    del comitato “Maggio
    di San Giuliano” è già possibile
    osservare i primi cambiamenti.
    Questo nuovo comitato,
    ci dice Enzo Labbate un
    giovanissimo del gruppo, intende,
    con rinnovato interesse,
    pubblicizzare maggiormente
    l’evento affinché diventi
    un appuntamento fisso
    non solo per i tanti accetturesi
    residenti in altre parti d’Italia
    o all’estero ma per tutti gli
    amanti della natura e delle
    tradizioni folkloriche più remote,
    provenienti dalle regioni
    vicine. L’appuntamento,
    continua, potrebbe fungere
    da volano per la scoperta, da
    parte di ignari turisti, di luoghi
    magici immersi nello
    spettacolare scenario del parco
    di Gallipoli Cognato e delle
    Dolomiti Lucane.
    Altro obiettivo è quello, di
    prolungare, animando anche
    le alte fasi meno frequentate
    dell’evento stesso.
    Il rituale segue, infatti, date
    legate al calendario liturgico
    segnando le tappe fondamentali
    nel giorno dell’ascensione,
    nel giorno e in quelli
    successivi alla pentecoste per
    concludersi nella domenica
    del Corpus Domini con l’abbattimento
    in paese del maestoso
    cerro.

  277. Quanto presuntuoso e saputello è questo presidente! L’ex sindaco, anche se per poco, è riusciuto a ricoprirla una carica istituzionale per servire il popolo! Vedremo cosa sarai capace di fare tu…..ben poco …penso…

  278. cara luna
    non hai capito niente perchè io ho scritto quel precedente messaggio. Qualcuno si chiedeva chi avrebbe messo la fascia alla festadi san giuliano ed io gli ho dato la risposta.poi se ti senti offesa non leggere. per gli spillini ti dico che non erano solo loro a non essere messi bene. Ma la lista è stata anche presentata con 25 minuti di ritardo. e ancora trivigno non ha provato a cambiare a continuato ancora col clientelismo personale e se l’anno scorso hai seguito un pò questo blog sai anche di cosa parlo.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  279. Giuliano, la nostra Nazione ed il nostro Paese si presentono in questo momento in una situazione disastrosa e tu non fai altro che sfottere e controllare l`ex sindaco se ha messo la fascia dritta oppure storta.
    Io vorrei citare un passo scritto da un giornalista che scrive per un giornale internazionale con il Titolo ” Un Paese offeso” : É un Paese in ginocchio quello che ora si affida alla ennesima prova elettorale. É un Paese deluso, umiliato da una classe politica di intriganti e di cialtroni,piegato su sé stesso. É un Paese che non vede una via d`uscita, nel quale quasi solo la corruzione, il leccaculismo, la conoscienza di qualche “santo in paradiso” permettono di inserirsi, di andare avanti, di fare carriera, di trovare una occupazione. É un Paese che non ha alcun rispetto per i giovani, nessuna considerazione per gli anziani, indifferente a tutto quello che non é l´interesse personale e la “furbizia”.É un Paese nel quale ogni governo fa rimpiangere il precedente. Nel quale un decimo dei parlamentari sono indagati per reati come falso in bilancio, corruzione, aggiotaggio, peculato, abuso di atti d´ufficio, concussione, perfino favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.É un Paese nel quale la grande potenzialitá di risorse umane ed intellettuali, che pure esiste, é sprecata,annullata.É un Paese offeso, nel quale la gente comincia ad avere paura del futuro, perché di futuro ce n`é sempre di meno.É un Paese nel quale i politici sono convinti che i problemi si risolvono parlandone in un Talk Show alla televisione.Anzi a loro dei problemi della gente , non gliene frega niente, e se ne parlano in un Talk Show é solo per contare i voti che arrivano dopo. ecc. ecc. Tu ti preoccupi che l`ex sindaco ha messo la fascia al contrario in un momento dove sia la Nazione che il nostro Paese si trovono politicamente parlando in una situazione disastrosa.
    Forse il prossimo sindaco fará dei favori personali a te ed altri, ma la situazione restrá sempre la stessa.
    Io ho strappato la mia tessera elettorale e spero che lo facciono tutti gli Italiani, questi cialtroni non li non li vogliamo piú.
    Giuliano spero che queste parole ti facciano riflettere un po, e cerca di non disprezzare chi almeno ha avuto il coraggio di fare qualcosa e di fare cambiare le cose.
    Non dimenticare che nessuno é perfetto, Trivigno almeno ha avuto il coraggio di provare.
    Se sai come si mette la fascia, allora ti potresti candidare alle prossime votazioni Amministrative e cosi potrai provare che saper mettere dei spillini oppure la fascia non é tutto.

    Vi saluto con tutto il cuore e l`affetto da un Accetture DOC deluso.

    Scusate se l`ho fatta un po lunga.
    Ciao a tutti.

  280. comunque per chi si domandava chi dovesse mattere la fascia di sindaco per la festa di san giuliano del 27 gennaio vi dico che la fascia l’ha messa l’ex sindaco trivigno. il fatto + ecclatante è che l’ha messa alla rovescia, cioe il rosso del tricolore sopra e il verde sotto. la COSTITUZIONE ITALIANA prevede che il verde vada sopra. pensate solo che abbiamo avuto per quasi 2 anni un sindaco che non si sapeva mettere nemmeno la fascia.

    P.S. dimenticavo: forse per i sindaci sposdestati da sentenze del consiglio di stato, la costituzione prevede che la fascia vada mesa come l’ha messa trivigno. al contrario.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  281. vi dò una bella notizia. ad accettura al 90% si andrà a votare nella primavera 2009, poichè il consiglio di stato non ha ancora notificato alla prefettura la sentenza del ricorso. forse in questo anno di commissariamento la situazione del comune si stabilizzerà almeno un poò
    un augurio di buon lavoro al commissario prefettizio Alberigo Gentile.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  282. Tutto condivisibile fino a quando parli della situazione interna al parlamento, davvero tutto condivisibile.
    MOlto, ma molto meno tutto il resto.
    Innanzi tutto credo sia ora che anche la gente di destra apra gli occhi e capisca che NON E’ VERO CHE NEL QUINQUENNIO BERLUSCONIANO GODEVAMO DELLA STIMA DELLA FIDUCIA DI TUTTI. Dall’insediamento di Berlusconi in poi, sulla scena internazionale l’Italia non è altro che una succursale degli Stati Uniti (e noi diciamo rshpitt u c’n c’amor du patr’n).
    Voglio poi farti presente che in tutte le altre democrazie occidentali (accezione molto usata recentemente) situazioni analoghe alla nostra sono fuori da ogni logica. Mi riferisco al fatto che un uomo che abbia in mano i mezzi di comunicazione possa fare il premier (e questo è proprio impensabile), ma mi riferisco anche al fatto che non c’è ricambio generazionale da anni. In tutti gli altri paesi quando un candidato perde non si ripresenta (basti pensare che nelle ultime 4 elezioni il candidato di destra è sempre stato Berlusconi e quello di sinistra è stato 2 volte su quattro Prodi), e questo credo che sia buon senso.
    Alla luce di questo non so come fai tu, e molta altra gente, a sostenere che nel quinquennio berlusconiano avevamo una buona immagine fuori dalle mura di casa nostra.
    Per quanto riguarda invece la “battaglia del nostro eroe epico” sugli investimenti ho da annotare solo un dato: NON HA FATTO NIENTE! Può aver fatto tutte le battaglie di questo mondo ma rimane il fatto che il Paese è rimasto fermo alle chiacchiere, ai sogni di case, strade, ospedali e quant’altro.

  283. per quanto riguarda le grandi alleanze..non è colpa dell’attuale legge elettorale ;con il mattarellum non era tanto diverso..nel 96 a berlusconi è bastato che bossi corresse da solo per perdere le elezioni pur avendo il polo preso più voti!
    lo stesso accadde nel 2001 quando rifondazione si volle distingure dal centro sinistra presentando liste autonome al senato e pace armata sulle liste alla camera e il centro sinistra perse le elezioni..
    quindi come vedi le grandi alleanze non sono necessarie solo ai fini dell’attuale legge elettorale!
    con il mattarellum era ancora peggio..in che senso..?si contrattatvano all’interno dei partiti e coalizioni i collegi sicuri e cmq nulla impediva in parlamento la costituzione a gruppi e gruppetti..
    se abbiamo uno scenario partitico frammentato non possiamo pretendere omogeneità in parlamento!
    sulla politica estera lo hai detto stesso tu erano esternazioni, direi folcloristiche, di Bossi ma all’estero godevamo di fiducia e stima su tutti i fronti (ti ricordo la visita di Fini in Israele) ora eravamo su tutti i grandi mass media internazionali per lo schifo e l’abbandono!
    per quando riguarda gli investimenti Berlusconi fece una grande battaglia a livello comunitario affinche GLI INVESTIMENTI non venissero considerati contabilmente come SPESA PUBBLICA ma bensi come INVESTIMENTI in maniera tale da poter crescere il PIL senza danneggiare il rapporto PIL/debito pubblico!
    C’è stato un grande impegno per l’emersione del lavoro nero, un’ampia riforma del diritto commerciale (cosa che andò a scapito solo di coloro che dovevano sostenere l’esame di diritto commerciale in quel periodo :cry: )
    poi in fin dei conti è doveroso dire che nessuna coalizione politica nei paesi europi ha la bacchetta magica per un grande motivo:
    la politica monetaria è riservata alla BCE quindi i governi nazionali hanno perso un importante leva dell’economia:IL CONTROLLO DELLA BASE MONETARIA!!
    e su di essa che un governo deve agire per attuare una politica espansiva o restrittiva e non con le chiacchiere!
    ma i nostri politici di qlq colore politico non avranno il coraggio di ammettere questo perchè sembrerebbe essere antieuropeista e ignorare i benefici che l’euro ha apportato a livello macro-economico per l’annullamento dei rischi da variazioni del tasso di cambio..ma poi un cambio euro/dollaro così forte non può far altro che danneggiare tutti e tutto ciò è fuori dai poteri dei governi nazionali!

  284. Guarda Giuseppe, sul conflitto di interesse niente da dire. E’ sotto gli occhi di tutti lo schifo che c’è in parlamento.
    Sul resto avrei un pò da obiettare:
    E’ vero che l’alleanza che c’era a sinistra era insostenibile, troppo eterogenea. Ma è altrettanto vero che anche questa alleanza è frutto della legge elettorale; con questa legge infatti hai possibilità di vincere solo con larghe alleanze.
    Per quel che riguarda l’omogeneità della CDL in fatto di politica estera ed economia avrei MOOOLTO da ridire. Basti pensare alle esternazioni di Bossi sulla costituzione europea e sulle politiche di immigrazione che portarono a questo http://www.youtube.com/watch?v=IyeUl3zEJtU
    Molto da ridire ho anche sulla omogeneità in politica economica. Se andavano così d’accordo, come mai non sono stati fatti investimenti? Se andavano così d’accordo come mai la crescita economica in Italia nell’era Berlusconiana è stata pari a ZERO?
    Se poi per omogeneità intendi l’accordo sulla rimozione della tassa sui frigoriferi nei supermercati, la rimozione della tassa sulle insegne pubblicitarie o la rimozione dell’imposta di successione allora siamo molto ma molto lontani dal parlare di economia di un paese.
    Io credo, opinione personale, che la situazione nel centro-destra sia la seguente:

    Berlusoni leader indiscusso – FINI (e AN) fido scudiero di Berlusconi – CASINI (e UDC) mostra coerenza e mostra di seguire sempre la stessa linea ma alla fine si alleerà ancora col capo per non essere tagliato fuori – BOSSI (e la Lega) è la solita mina vagante che va con chi gli offre quello che vuole il suo partito. Poi ci sono i vari partitini come La Destra o quello della Mussolini e altri che non hanno voce in capitolo

  285. sulla questione dei 5 anni del governo berlusconi mi piacerebbe intervenire..
    beh dire che il governo è durato per l’intera legislatura solo perchè aveva un largo margine di senatori è un pò limitativo..dovremmo dire che seppur con i distinguo di linea di partito la cdl si caratterizza per una certa omogeneità di vedute sulla politica estera, economia, etico-sociale, sicurezza!
    cosa impossibile a sinistra!!!
    ma come si può pensare di tenere insieme per 5 anni i teodem con caruso e luxuria?
    come si poteva pensare a riforme di ampio respiro con quella situazione da coperta corta?!
    Vero è che l’attuale legge elettorale ha provocato questa situazione ma non dimentichiamo che lo stesso elettorato si è espresso in quelle proporzioni, il meccanismo elettorale non ha fatto altro che riflettere in parlamento la situazione reale del Paese!
    ora si cerca un governo per la riforma..nemmeno questo sono stati capaci di fare..bastava introdurre il voto di preferenza, un innalzamento dello sbarramento e l’elezione dei senatori su base nazionale piuttosto che regionale (grave handicap della legge elettorale) ma è mancata proprio la volontà!
    non li ha uniti nemmeno l’idea di fare una legge sul conflitto d’interessi!come mai?
    per tirare in ballo sempre la solita storia contro berlusconi?
    o perchè loro ne hanno tanti di conflitti d’interesse..con la differenza che Berlusconi opera attraverso le proprie imprese, il proprio capitale..i compagni invece con il patrimonio di tutti!!
    volete qualche esempio..partendo dall’unipol e finendo al caso dell’IRI??!!

  286. MMMM
    Voglio commentare il post di Maria articolandolo in più punti:

    CADUTA DEL GOVERNO:
    La tua analisi della situazione è pressochè perfetta, inattaccabile. Solo chi ha le fette di salame sugli occhi può vedere la realtà diversa da quella che è. E’ verissimo che il governo è imploso ed è verissimo che il primo elemento destabilizzante è stato Veltroni, un uomo che appena eletto segretario del PD ha di fatto preso il posto di Prodi nelle relazioni tra i partiti. E pensare che non dovrebbe nemmeno essere in Parlamento visto che non è ne un deputato e ne un Senatore. Il suo ruolo è “Sindaco di Roma”

    GOVERNO BERLUSCONI:
    E’ vero, è durato 5 anni. Ma se ciò è accaduto è solo grazie al fatto che aveva una maggioranza tale da potersi permettere senatori dissidenti, contrari, e che non sempre lo appoggiavano.
    Per Prodi questo non è stato possibile a causa di quella sciagurata legge elettorale fatta dal governo Berlusconi e definita da chi l’ha scritta, come Calderoli, una Porcata.

    BERLUSCONI NUOVO PREMIER:
    Lo ammetto senza problemi. SONO TERRORIZZATO ALL’IDEA CHE IL PAESE VADA ALTRI CINQUE ANNI IN MANO A BERLUSCONI.
    Con lui l’economia italiana è STATA FERMA per 5 anni.
    Non mi va di essere rappresentato da un uomo che è entrato in politica per salvare la sua fininvest da 5.000 miliardi di debiti (e questo lo ha ammesso anche Dell’Utri, il suo braccio destro).

    L’OPERATO DI PRODI:
    Per quanto sia stato difficile e tribolato a causa della maggioranza ristretta, al governo Prodi va dato grande merito. Se il deficit pubblico italiano è sceso sotto il 3% e buona parte dei conti sono stati risanati è merito suo. Forse alcuni di voi non ricordano la storia e imputano a Prodi il peso della Finanziaria 2007. Vi faccio presente che erano circa 4 anni che Almunia, Commissario UE agli affari economici, notificava all’Italia il fatto che il deficit doveva scendere sotto il 3% entro il 2007.
    Il buon Silvio ha avuto a disposizione 3 finanziarie per fare gradualmente questa manovra. Non ha fatto nulla e di conseguenza si è dovuto fare tutto nella Finanziaria 2007.
    E per questo ora mi girano le scatole che il prossimo premier, con ogni probabilità Berlusoni, grazie al Lavoro del governo Prodi, potrà passare per il “salvatore che abbassa le tasse”, il “robin hood che restituisce ai popoli”.
    Io credo che ci vorrebbe meno demagogia, meno strumentalizzazione e più informazione.

    COMUNE DI ACCETTURA
    Io onestamente il nostro comune lo ricordo in questo stato decadente già dall’ultima parte della seconda legislatura di Dimilta

    sputatealre@gmail.com

  287. Io il Paese lo ricordo sempre malato, lo ricordo sempre
    sporco, non ho mai visto un paese pulito ed in ordine.

    Questo dipende anche dalla gente che sporca ed i cosí detti operatori ecologici che non fanno il loro dovere,
    puliscono un po in piazza ed il resto resta sporco.

    Ha ragione Lenin il Grande, le cose non cambieranno mai ne con la destra e nemmeno con la sinistra.

    Quello che a me dispiace é che sia l`Italia che il nostro Paese li vedo da anni in agonia e nessun dottore é capace a guarirli.

    Il motivo é solo uno e cioé; ogni volta che spunta qualche politico che vuole fare veramente qualcosa gli viene inpedito dalla minoranza, oppure vengono ammazzati.

    Continuate a sognare.

    Vi saluto.

  288. allora..facciamo un pò il punto della situazione…intanto nel bene e nel male il centro destra ha governato per 5 anni! La sinistra già il giorno della vittoria ha cominciato a barcollare..e barcolla barcolla alla fine basta un soffio di vento leggero e il vaso di cristallo che è stato incollato tante volte con l’attack si rompe del tutto..e si è rotto da solo!Nessuna spallata,nessuna rivolta di piazza,è imploso.Era sotto gli occhi di tutti quello che stava succedendo ed io come ITALIANA sono stata seduta ad aspettare che l’accanimento terapeutico finisse!
    E’ patetico che tirate in ballo ancora Berlusconi (e ripeto non sono Berlusconiana)e il timore che ritorni a fare il premier..guardate in faccia la realtà, Prodi e la sua banda ha fallito!Questo spiega tutto..
    ma perchè invece di sparare a zero sul centro destra voi che fate tanto i politologi non analizzate il ruolo di Veltroni e del nascente PD nella fine del governo Prodi.
    Per quanto riguarda la situazione di Accettura..Lenin da dove è uscito?Le persone per bene..e sì..Accettura ha bisogno di persone per bene,persone che rispettano altre persone..persone che rispettano il tuo credo e i tuoi orientamenti politici e non persone che ti tolgono il saluto perchè non hai contribuito con il tuo voto.
    Mi auguro che gli accetturesi tirino fuori quella grinta che li ha sempre caratterizzati e che ultimamente si è assopita.Ma guardatevi intorno.Mancavo da Accettura da settembre e quando sono tornata a natale ho visto un paese abbandonato,sporco,con lavori cominciati e lasciati a metà,parcheggi selvaggi..aldilà di TAR Consiglio di Stato,DOBBIAMO farci sentire,dobbiamo pretendere delle risposte.
    RIVOGLIO IL MIO PAESE..il mio paese che risplende..quel paese che era il vanto per tutti e che adesso è un povero malato in agonia.

    Maria Piliero

  289. Caro Vincenzo,
    che io sia di sinistra mi pare che sia chiaro. Non lo nascondo e non vedo perchè dovrei.
    Sul fatto che prima avevo un altro nome sei completamente fuori strada!! Io da quando scrivo su questo blog mi sono sempre firmato come “SputateAlRe” e molte volte ho anche fornito la mia email sputatealre@gmail.com

  290. I due ultimi sono sicuramente di sinistra estrema , anche se anonimi. Vi confermo che prima avevano altri nomi.
    Io , mi firmo e tengo a dire , a proposito della politica nazionale , che . l’errore che ha fatto la sinistra italiana e che , avendo vinto con una manciata di voti , nel 2006 doveva tendere subito la mano al centro-destra , invece di accapparrarsi tutte le poltrone dipsonibili all’epoca ( Napolitano , Marini , Bertinotti ecc….).
    Ora che ha visto che è impossibile governare vorrebbe un governo istituzionale e quindi procedere alle riforme.
    Invece di pensare al ponte sullo stretto , all’indulto ,ad aumentare molte tasse , poteva subito dedicarsi alle riforme.
    Vincenzo LABBATE
    e firmatevi…….

  291. Caro Lenin,
    condivido in pieno la tua tesi sul governo che aspetta l’Italia. Purtroppo aggiungerei.
    Condivido un pò meno la tesi sul Sindaco di Accettura.
    Insomma, se le cosiddette “persone per bene”, pur vincendo le elezioni per volere del popolo, commettono un errore così da dilettanti possono prendersela solo con loro stessi.
    Comunque io personalmente non condivido la decisione del TAR per un semplice motivo: il “vizio di forma” non ha condizionato l’esito delle elezioni e non è stato proprio preso in considerazione il volere del popolo che comunque aveva liberamente scelto questa amministrazione. Beh, non è proprio un grande esempio di democrazia e rispetto delle volontà altrui. Ma ormai è andata

  292. Pardon, dimenticavo, a Fini per accontentarlo andrebbe bene la Presidenza del Senato, visto che sa usare bene le armi si eviterebbero delle liti in Aula visto che si acchiappono semre a botte.

    Ragazzi di nuovo Auguri e non vi preoccupate, l`Italia
    sicuramente non cambierá mai.

    Anche ad Accettura andrebbe bene un Padrino come Sindaco,
    visto che le persone per bene vi sono scomode.
    Cosi la gente potrá fare quello che vuole senza essere disturbati.
    Saluti dal Lenin il Grande.

    Viva l`Italia libera ed indipendente.

  293. Comunque state un po rovinati, senza Sindaco e senza Governo, ora la grande poltrona se la riprende Silvio (il grande padrino)cosi in Italia si potrá vivere meglio.
    Non si pagheranno piú tasse, la mafia potranno di nuovo lavorare liberamente e tutto tornerá come prima.
    Speriamo che Silvio riuscirá a raccogliere la spazzatura a Napoli per evitare che viene il colera come nel 1973.
    Per completare la situazione dovrebbero fare lo zio Giulio Andreotti Presidente della Republica e Mastella Presidente della Camera, cosi starebbe tutto in mano ad i grandi Padrini.

    Auguri a tutti da Lenin il grande.

  294. e caro SputateAlRe come dicono a napoli
    quando l’acqua non c’è la papera non galleggia

  295. Giuseppe…
    del comune di Accettura penso solo che prima si svolgono le elezioni, prima viene eletto un sindaco vero, prima si fa ripartire il paese meglio è per tutti. Di Sinistra o di Destra

  296. Si puossono associare le idee al nome comunque , come fate con Maria ed altri.
    Vincenzo Labbate

  297. Purtroppo, se vogliamo fare un’analisi oggettiva e non metterci le falci e i martelli sugli occhi, non si può che dar ragione a Maria.
    La sola giustificazione che però posso dare e che almeno in parte salva Prodi è che tutto ciò è figlio dell’attuale Legge Elettorale che ha portato ad una maggioranza talmente risicata da rendere il paese ingovernabile. Non è un caso che anche se si deve decidere su una banalità si rischia la caduta del governo. E non è un caso che i ministeri non sono stati distribuiti per competenza ma per “peso” (basti pensare che uno dei più grandi magistrati d’italia è stato messo alle infrastrutture e il mastellone alla giustizia!).
    E’ proprio per questo motivo che mi auguro che prima di nuove elezioni si riformi questa sciagurata legge.
    Purtroppo ho il timore che non sarà così perche il Berlusca, che fino a ieri diceva “Legge elettorale e poi subito al voto”, ha capito che può trarre vantaggi da questa situazione e ora dice solo “Subito al voto”. Fini, da buon scudiero, fa solo si con la testa. Bossi per me non è capace di intendere e di volere. Per fortuna Casini ha un pò di buon senso e forse proverà a ragionare.
    Ma anche se la legge si farà, c’è da stare TUTTI CON GLI OCCHI APERTI! Si rischia infatti che si vada verso una soluzione in cui Forza Italia (o Popolo delle Libertà che dir si voglia) e Partito Democratico governino a braccetto facendo fuori gli altri. La democrazia e la libertà sarebbero SERIAMENTE IN PERICOLO!

    P.s.: Per Vincenzo: Io non mi firmo e non voglio firmarmi. Voglio che rimangano impressi i miei concetti, le mie idee. Non il mio nome

  298. Anch’io caro Giuseppe non sapevo di essere iscritta a forza Italia…nè di essere una devota di Berlusconi.
    La differenza tra me e te Anonimo sta nel fatto che a me per parlare di politica non mi serve sentire Berlusconi.
    Quello che sta succedendo in Italia e ad Accettura non è per colpa di Berlusconi..anzi se al posto di Prodi in questi giorni ci fosse stato Berlusconi si sarebbe già parlato di COLPO DI STATO.
    Oggi fate tutti i sapientoni di politica perchè l’unica cosa che sapete fare è parlare male di Berlusconi..la politica non è Berlusconi..guardate quello che sta succedendo.LO SFASCIO!!!I colpevoli chi sono?Un ministro dell’ambiente che non sa gestire il suo ministero e la sua città,un ministro della giustizia indagato e con la moglie,consuocero e mezzo partito agli arresti,un ministro delle infrastrutture,ex magistrato,che si schiera contro il ministro della giustizia che a sua volta si schiera contro il ministro delle infrastrutture..un ministro degli esteri che forse si è perso all’estero;un ministro dell’economia che dopo aver fatto tanto parlare è sparito;un ministro degli interni che forse è stato internato;un ministro della sanità che non interviene in una campagna di prevenzione secondaria nei paesi sepolti dalla spazzatura;un ministro dei beni culturali che pensa solo a diventare più affascinante del david di Michelangelo.potrei andare avanti all’infinito..e Prodi?con aria paciosa dice che è tutto ok e che l’Italia è in crescita..ha un coraggio quell’uomo..
    W L’Italia..

  299. necessario o non necessario..non è questo il discorso..san giuliano è il patrono, viene onorato con una processione (finchè qualche scienziato non lo impedirà..)e l’autorità cittadina partecipa con la fascia!
    questo non significa mischiare politica e religione..
    il contenuto è ben più grave: ACCETTURA NON HA DOPO 60 GIORNI L’AUTORITA’ CITTADINA LEGITTIMITA A PORTARE QUELLA FASCIA DURANTE LA PROCESSIONE;MANCA L’AMMINISTRAZIONE LEGITTIMATA A GOVERNARE IL COMUNE, PENSIAMO NAPOLI QUANDO L’IMMONDIZIA CE L’ABBIAMO SOTTO CASA!
    Non sapevo che Maria fosse un’iscritta di Forza Italia ed una devota di Berlusconi..be forse vi spara la verità e vi fa un tantino male..

    abbiamo una situazione da colpo di stato, un presidente del consiglio sfiduciato non da mastella ma dal mondo che si arrocca a palazzo chigi e qui si parla male di Berlusconi..
    ma la politica sapete dove sta di casa??

  300. Essere della stessa coalizione o dello stesso orientamento politico non significa essere tutti uguali.Essere diversi,essere obiettivi,ragionare con il proprio cervello,sono questi i meccanismi che fanno girare il mondo pur essendo della stessa forza politica.
    e non come voi (maria) tutto quello che fa Berlusconi è vangelo
    Berlusconi si sveglia la mattina e si inventa il partito popolare della libertà
    Berlusconi si sveglia la mattina e si va prendere il caffè con Veltroni e cominciano a parlare della riforma della legge elettorale per sistemarsi bene i fatti loro.
    e così via…………………………..
    tutto quello che fa è sacro.Ma è vero che è stata inoltrata la richiesta per la sua beatificazione al Vaticano

  301. Alla Processione di San Giuliano si puó partecipare anche
    senza fascia, basta essere devoti sia al Signore Gesú che a San Giuliano.
    Poi non so se per il momento ne vale la pena indossare la fascia tricolore,dopo tutto quello che sta succedendo in Italia. (Io parlo della spazzatura a Napoli e la spazzatura Politica a Roma ed in tutta l´Italia).
    Vi fate tanti intelligenti e poi mischiate la politica con la Religione.
    Pensate che attualmente se uno straniero ha voglia di farsi quattro risate, basta che compra un giornale e legge le cose che accadono in Italia.
    Sapete solo sfottere e fare chiacchere, imboccatevi le maniche e cominciate a fare i fatti.

  302. Libero..hai avuto proprio una bella idea…ANCHE IO VOTO D….
    C’è stata una sentenza non ancora depositata..mi viene il dubbio…non è che c’è dietro Mastella ed è tutto bloccato…
    Comunque la sentenza c’è e nessuno degli ex amministratori ha il “titolo” per indossare la fascia alla processione di San Giuliano…Se dovessero farlo dovremmo indossarla tutti..poi penso…parte degli ex amministratori fanno parte dell’area politica che la settimana scorsa ha occupato la Sapienza impedendo la visita del Santo Padre..con quale coraggio hanno promosso i fuochi che si fanno in onore di Sant’ Antonio Abate e quindi partecipare con fascia alla processione del santo patrono? un pò di coerenza!
    Ma questi signori non erano per la tolleranza?Pensate..il Papa è entrato in una moschea e non entra al La Sapienza!
    Che Paradosso!!!!!
    Maria Piliero

  303. vogliamo effettuare un breve sondaggio in vista della processione di san giuliano di domenica prossima??

    secondo te, domenica 27 gennaio durante la processione di san giuliano, chi indosserà la fascia tricolore?
    A) IL COMMISSARIO PREFETTIZIO;
    B)L’EX SINDACO;
    C)IL PARROCO;
    D)TUTTI I CITTADINI DI BUON SENSO.

    IO PENSO RISPOSTA D

  304. l’anno nuovo ha portato la calma in questo blog?
    è strano visto che andiamo incontro ad un evento importante che cambierà il volto del nostro paese.Ma cambierà in bene :lol: o in male :twisted: ?
    chi possono essere i prossimi candidati?
    la villa per l’estate prossima secondo voi l’apriranno :?:
    se non erro é stato appaltato e finanziato il lavoro della strada cavonica che va da sotto garaguso fino alla stazione di grassano e non alla salitella come era previsto,i poveri garagusani e company sono costretti ad arrivare sulla basentana in soli 5 minuti togliendogli lo sfizio di farsi tutte quelle curve che peccato, quindi accetturesi non vi preoccupate le nostre curve non c’è le toglie nessuno i nostri amministratori per festeggiare l’evento faranno una festa al brodo di GAL-lina ma solo il brodo perchè la GAL-lina è andata a male :neutral: :sad: :???: :cry: :cry: :cry:

  305. Il nome è stato fatto da altre persone e per questo ho tenuto a precisare che si tratta di errore

  306. Pare che si stia diffondendo la voce che io sia Francesco Piliero. Per rispetto nei confronti di Francesco ci tengo a precisare che questa “voce di corridoio” è errata

  307. Buon Natale e Felice Anno Nuovo
    a tutti, con questo voglio chiedere scusa a tutti e vi prometto di fare il bravo.
    Particolarmente chiedo scusa ad Enzo Labbate, Enzo Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo.
    Le scuse e gli Auguri di Buon Natale e Felice Anno nuovo vanno anche a V.T., l`ho fatto arrabbiare abbastanza.

    Ciao a tutti.

    Auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!

  308. BUON NATALE A TUTTI. E ANCHE UN FELICE ANNO NUOVO.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  309. Io ho solo detto che gli anonimi non possono offendere o parlare male di chi ha il coraggio di firmarsi.
    Commenti in anonimato sono ben accetti su questo blog
    ( per poco ancora).
    Considerato che è un blog di un piccolo paese , non ci vorrebbe niente per buttare fango su di una persona .
    VINCENZO L.

  310. anche se io mi firmo
    sono daccordo con SputateAlRe
    non penso che qualcuno abbia dato del mafioso o camarrista a nessuno
    poi se qualcuno si sente parte lesa peggio per lui
    anche a me piacerebbe sapere chi sono tanti che scrivono
    ma tutto sommato e’ bello poter lavorare d’immaginazione
    per le accuse falsa che vengono lanciate da anonimi
    provate a dimostrare con i fatti che sono false
    magari non vi accuseranno piuì
    slt

  311. Evviva chi si firma solo perchè viene qui ad esprimere pareri condivisi. ma andate a …

  312. Enzo
    come ho precisato nel precedente commento anch’io non voglio che l’aninimato tuteli i volgari o quant’altri ma sempre nel rispetto degi utenti può essere un buon modo di comunicare e denunciare le divergenze della nostra società.

    giuseppe visto che ti firmi, ma chi sei?c’è ne stanno tanti ad accettura.
    sono contro la tua tesi
    vedi nel precedente commento ho detto la mia senza offendere nessuno che ti cambia sapere io chi sono?

  313. lanciare accuse vere o false che siano dietro uno pseudonimo è semplice vigliaccheria sintomo di persone irresponsabili delle proprie parole, pensieri ed azioni.

  314. Anche per me l’anonimato deve esistere.
    Però mentre chi si firma , può anche ” offendere ”
    l’anonimo non lo può fare altrimenti tuteliamo
    chi si nasconde.
    A proprosito di indovino , caro ….. io non indovino un bel nulla , ma do delle certezze.
    Sè visto per partigiano che ha dovuto chiedere scusa
    Vincenzo Labbate

  315. OPS scusate ma nel precedente commento mi è saltata una riga non vorrei esser scambiato per un MANGIATORE DI PAROLE

    Il caro presidente inizia a prendere colpi bassi e il
    caro Enzo lo rincuora con le sue promesse da indovino.
    Ma la privacy esiste su questo blog?Qualcuno mi potrebbe spiegare come funziona?
    Sarà pur vero che deve esistere una moderazione da parte degli utenti ma allo stesso tempo devono essere anche liberi di poter esprimere i loro punti di vista senza timore di essere scoperti.
    lamentate tanto il fatto che la gente si deve firmare ma vi rendete conto che se non ci fossero gli anonimi a scrivere su questo blog rimane solamente Giuliano P. Maria P. Vincenzo Trivigno (quando scriveva) e altri 3 o 4 che ora non ricordo.
    E poi non c’è cosa più bella di trovarsi tra amici e conoscenti e dire:
    “sei tu SputatealRE ?” “chi è partigiano?”
    “tutti dicono che è bello vivere in cima alla montagna ma tutti dicono, arrivati in cima, che più bella è stata la scalata” se invece ci arrivi con un elicottero in cima ti sei perso la cosa più bella.
    Io sono anonimo ma sono sicuro che appena Enzo leggerà qst commento si metterà subito sulle mie tracce e io non ho fatto altro che mettere in discussione un mio punto di vista nel massimo rispetto degli utenti di qst blog.
    ASPETTO VOSTRE RISPOSTE
    Ciao ciao da ANONIMO

    Presidente vai piano con i Comunisti non importa che sei alto e non in carne ti MANGIAMO comunque o sei come il presidente Berlusca che prima accusa i Comunisti di essere mangiatori di Bambini e poi ci va a pranzo insieme solo per mettersi d’accordo sull’erigere una legge elettorale che arricchirebbe ancora di più i loro conto correnti
    ti illustro un ipotetico menù di berlusca e amici
    1° PIATTO – ORECCHIETTE AL SUGO DI BAMBINO ALLEVATO IN CULLA
    2° PIATTO – ARROSTO MISTO DI BAMBINI CINESI AFRICANI E FRANCESI
    CONTORNO – ORECCHIE DI BAMBINO FRITTE CON CIPOLLA PATATE E PEPERONCINI
    L’antipasto te lo faccio dire a te visto che operi nel settore della gastronomia.
    Visto che la villa ancora non è finita e sicuramente avremo ancora tempo per pensarci sopra io avrei una proposta da fare:
    Al fianco dell’ attuale monumento ci metterei un bronzo che raffigura ZIO GIULIANO “Mazzacan”(mi scuso per il nomignolo ma è l’unico modo per facilitare l’individuazione del soggetto)Autore di un esemplare e scarno modo di dire “Iè mbragtt u mon” (è marcito il mondo)
    ,per me Paragonabile alla nota poesia”MI ILLUMINO DI IMMENSO” di G.Ungaretti
    però con divergenze notevoli che ti portano a siluppare diversi concetti.
    Giuliano se hai studiato Ungaretti la tua prof. sicuramente ti ha fatto sviluppare un tema partendo da quella frase.
    Ora prova a Sviluppare la frase di zio Giulaino pensando alla Politica locale e nazionale (Destra e sinistra).
    Io già L’ho fatto e sai cosa ne è uscito fuori “ca iè tutt nu mangia mang”

    SONO CONTRO LO STATO
    SONO CONTRO I POLITICI PER PROFESSIONE
    SONO CONTRO LA POLITICA DEGLI INTERESSI PERSONALI
    ERO CONTRO LA VECCHIA AMMINISTRAZIONE

    lunga vita agli anonimi senza di loro non si può far nulla
    ANONIMO

  316. Il caro presidente inizia a prendere colpi bassi e il caro Enzo lo rincuora con le sue promesse da indovino.
    Ma la privacy esiste su questo blog?Qualcuno mi potrebbe spiegare come funziona?
    Sarà pur vero che deve esistere una moderazione da parte degli utenti ma allo stesso tempo devono essere anche liberi di poter esprimere i loro punti di vista senza timore di essere scoperti.
    lamentate tanto il fatto che la gente si deve firmare ma vi rendete conto che se non ci fossero gli anonimi a scrivere su questo blog rimane solamente Giuliano P. Maria P. Vincenzo Trivigno (quando scriveva) e altri 3 o 4 che ora non ricordo.
    E poi non c’è cosa più bella di trovarsi tra amici e conoscenti e dire:
    “tutti dicono che è bello vivere in cima alla montagna ma tutti dicono, arrivati in cima, che più bella è stata la scalata” se invece ci arrivi con un elicottero in cima ti sei perso la cosa più bella.
    Io sono anonimo ma sono sicuro che appena Enzo leggerà qst commento si metterà subito sulle mie tracce e io non ho fatto altro che mettere in discussione un mio punto di vista nel massimo rispetto degli utenti di qst blog.
    ASPETTO VOSTRE RISPOSTE
    Ciao ciao da ANONIMO

    Presidente vai piano con i Comunisti non importa che sei alto e non in carne ti MANGIAMO comunque o sei come il presidente Berlusca che prima accusa i Comunisti di essere mangiatori di Bambini e poi ci va a pranzo insieme solo per mettersi d’accordo sull’erigere una legge elettorale che arricchirebbe ancora di più i loro conto correnti
    ti illustro un ipotetico menù di berlusca e amici
    1° PIATTO – ORECCHIETTE AL SUGO DI BAMBINO ALLEVATO IN CULLA
    2° PIATTO – ARROSTO MISTO DI BAMBINI CINESI AFRICANI E FRANCESI
    CONTORNO – ORECCHIE DI BAMBINO FRITTE CON CIPOLLA PATATE E PEPERONCINI
    L’antipasto te lo faccio dire a te visto che operi nel settore della gastronomia.
    Visto che la villa ancora non è finita e sicuramente avremo ancora tempo per pensarci sopra io avrei una proposta da fare:
    Al fianco dell’ attuale monumento ci metterei un bronzo che raffigura ZIO GIULIANO “Mazzacan”(mi scuso per il nomignolo ma è l’unico modo per facilitare l’individuazione del soggetto)Autore di un esemplare e scarno modo di dire “Iè mbragtt u mon” (è marcito il mondo)
    ,per me Paragonabile alla nota poesia”MI ILLUMINO DI IMMENSO” di G.Ungaretti
    però con divergenze notevoli che ti portano a siluppare diversi concetti.
    Giuliano se hai studiato Ungaretti la tua prof. sicuramente ti ha fatto sviluppare un tema partendo da quella frase.
    Ora prova a Sviluppare la frase di zio Giulaino pensando alla Politica locale e nazionale (Destra e sinistra).
    Io già L’ho fatto e sai cosa ne è uscito fuori “ca iè tutt nu mangia mang”

    SONO CONTRO LO STATO
    SONO CONTRO I POLITICI PER PROFESSIONE
    SONO CONTRO LA POLITICA DEGLI INTERESSI PERSONALI
    ERO CONTRO LA VECCHIA AMMINISTRAZIONE

    lunga vita agli anonimi senza di loro non si può far nulla
    ANONIMO

  317. Caro Giuliano , non devi rispondere a queste calunnie di uno che si firma con degli zero.
    Poi darò qualche indizio su questo personaggio.
    Vincenzo Labbate

  318. Non sono soldi rossi, perchè sono fondi europei, ma stanziati dalla regione. quindi ti ripeto che quei soldi sono fondi europei. Poi per quel corso, ti posso dire che con un curriculum come il mio, visto che sono stato nel comitato di san giuliano e ho partecipato attivamente all’indagine socio-culturale sul maggio di accettura presieduta da don peppe, penso che avevo un punto di vantaggio sugli altri partecipanti. poi al test scritto ho preso un punteggio di 19/20 ed ero il primo in graduatoria. quindi dimmi tu se non mi toccava.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  319. intanto i comunisti hanno preso il presidente a fare il corso di formazione per l’ente gal le macine…….
    quelli che prenderai non sono forse stanziati da una regione rossa, soldi comunisti????????????
    ma tu comunque li prenderai… i soldi o mi sbaglio???
    ciao presidente

  320. Partigiano, purtoppo non lo sà solo il buon Vincenzo Trivigno della Germania chi sei tu, ma lo sò anche io, visto che comunque hai commesso un paio di gaf da quando scrivi su questo blog. Poi non mi sembri un comunista moderato; tu sei come quelli di Rifondazione in Italia. Soltanto dei BRUTTI COMUNISTI. Come quelli in cui credete, da cheguevara a stalin o lenin. Siete dei puri carnefici.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  321. Aspetto una tua risposta, perchè mi batterò ad esiliarti da Accettura. Al massimo ti mandiamo a Monte Croccia

  322. Giuliano, non svegliate i cani che mordono, se non scrivo piú il motivo é solo uno, mi sono preso una bella cazziata da quello che pensavi tu.
    Infatti che lui dopo aver letto quello che voi avete scritto, siccome lui sa chi sono io mi ha telefonato e me ne ha detto di tutti i colori.
    Anzi colgo l`occasione di scusarmi con lui, veramente l`ho fatta un po nera.
    Ragazzi vi prometto di fare il bravo.

    Ciao!

  323. PER NATALE COSA SI ORGANIZZA DI BUONO AL PAESE
    SAPETE DIRMI SE AL PUB DA PELE’ SI FA’ QUALCHE SERATA???

  324. la villa è ancora transennata caro antonio. Forse ora che arriva il commissario farà ripartire i lavori, perchè gli ex amministratori non hanno saputo portare a compimento un opera da loro addrizzata.

  325. partigiano non riesce a farsene una ragione che il giocattolo è rotto..e che nessuno più glielo ricomprerà..
    is voggj a rusukuà f’f tost.. :mrgreen:

  326. e si ininziano a scoprire “l pgnated”
    il nervosismo in Partigiano si ininzia a far sentire.
    A NOI DEL TUO VOTO NON CI IMPORTA. LA GENTE CI VOTERA’ PER LO SCHIFO CHE HA FATTO QUESTA ORMAI EX AMMINISTRAZIONE

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  327. Caro Partigiano , io ho solo detto da dove scrivi.
    Senza fare riferimenti a persone .
    Sappiamo anche a chi hai votato nel passato.
    Ciao
    Vincenzo Labbate

  328. Ripeto di nuovo, io abito ad Accettura. Cercate di non chiamare in causa gente che non centra, potreste fare una brutta figura.
    Quando riguarda il voto vi assicuro che da me non l`avrete mai.

  329. Caro figlio di Accettura , continua a stare nel BADEN Wurttemberg , che ad Accettura ci pensiamo noi.
    Se ti piace poi, vieni a votare
    Ciaoo

  330. Il nostro caro PARTIGIANO, ha cambiato nome: ora si chiama FIGLIO DI ACCETTURA.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  331. Caro figlio di Accettura ti risponderò privatamente , perchè non ti posso far fare una figuraccia su questo blog.
    Ciao
    Vincenzo Labbate

  332. Porgo qui pubblicamente le mie scuse a Vincenzo Labbate.
    Convinto di quello che ho scritto mi scuso per il modo in cui l’ho scritto

  333. Ho solo il dovere di segnalarvi con immenso piacere , che la mggior parte dei commenti di questo blog provengono da universitari accetturesi sparsi in Italia.
    C’è chi è all’Università di Basilicata , La Sapienza , Torino , poi c’è in linea Stoccarda ecc. ( altrimenti farei prima a fare i nomi ).
    Vedete ragazzi , io quando ho pensato ad aprire un blog di Accettura , idealmente pensavo che lo stesso doveva sostituire idealmente il marciapiede della villa o il Bar BLU.
    Non offendete e non offendetevi , cerchiamo di costruire , visto che il giocattolo a me risulta che era già rotto se non provvedeva il Consiglio di Stato.
    Vincenzo Labbate

  334. innanzitutto il segnale era rivolto verso i negozi e non verso la strada e poi c’erano altre 6 macchine.
    Sommando le due cose ho dedotto che si potesse parcheggiare. Ma ahimè ad Accettura anche un vigile urbano crede di essere Walker Texas Ranger
    Infine, parcheggiare in sosta vietata non significa implicitamente non saper leggere il segnale. E mi fermo qui

  335. mi risulta che qualcuno s’è beccato la multa per violazione del divieto di sosta…
    parlare di cultura e non saper leggere il cartello divieto di sosta… :oops: :shock: :shock:

  336. Daniela…
    non lo so. Forse hai ragione tu ha dire che l’intervento di admin sia nel rispetto della moderazione. Ma io credo che ci siano anche altri modi.

  337. Giuseppe non mi hai interpellato?
    non mi risulta. Hai aspramente criticato unaa mia opinione (quella su Grillo) e io ti ho risposto. Quando non vuoi risposte dalle persone non attaccarle.
    Inoltre, se mi dai dell’ignorante senza nemmeno consocermi, senza sapere il mio grado di cultura allora credo che la frase di Oscar Wilde che ho pubblicato qui qualche giorno fa, Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno, faccia proprio al caso tuo

  338. senti sputate al re sputa in faccia a chi vuoi ma non ti interpello e quindi non mi interpellare!chi c*** credo di essere lo so io e non devo dirlo a te!
    non ho mai avuto a che fare con gli ignoranti e non voglio iniziare proprio qui!
    STOP

  339. sputateAlRe ….Tu dici che in un blog si scrive anche perchè si riesce a non esporsi con nome e cognome ma utilizzando un nick.(teoricamente)Perfetto…direi ovvio!io invece intervengo quando tu utilizzi dei termini a mio avviso offensivi non verso un utente(se noti non sono mai intervernuta) ma verso il moderatore di questo blog!utilizzi um modo diseducato verso chi ti da la possibiltà di esprimerti liberamente.l’admin ha la possibiltà di sapere chi scrive
    ma in fondo questo spazio è suo ed è leggittimo che moderi come ritiene opportuno!in fondo ha soltanto sottolineato una cosa ovvia!non esiste privacy in pratica qui!!quindi è giusto ,a mio avviso, ricordare agli utenti che si sa chi sta dietro ad un nick in modo da cautelare,diciamo cosi,una sorta di coerenza in vita reale(do’ per scontato che qui sia virtuale)!se non erro non è mai stato fatto un nome e cognome da parte del moderatore perciò non comprendo la tua ira nei confronti di admin!se avresti espresso la tua opinione, utilizzando altri termini, nessuno sarebbe intervenuto!tutto qua!
    ciao a tutti!daniela

  340. PER GIULIANO PALERMO E DANIELA che si sono precipitati a difendere Enzo Labbate dal mio attacco senza nemmeno pensare che io potessi avere ragione, e forse senza nemmeno sapere quello che stavano dicendo.
    Avete mai sentito parlare di netiquette? No?
    Andate su wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

    P.s.: Daniela quando vorrai darmi lezioni su come si realizza un blog o un sito qualunque la mia email è sempre la stessa, sputatealre@gmail.com

  341. Giusè ma è possibile che ogni volta che uno esprime un’idea dissidente dalla tua lo aggredisci con questi moralismi? Ma chi ca**o credi essere?
    A parte il fatto che dal mio punto di vista Grillo e Travaglio non sono stracci (ma questa è solo una considerazione personale) li ho paragonati a Borsellino, Falcone e De Magistris, ma potrei paragonarli anche ai ragazzi di Locri, come persone che hanno il coraggio di denunciare la corruzione, gli abusi di potere!
    Eppure l’ho scritto chiaramente “gente che ha il coraggio di denunciare gli abusi”.
    Senti Giusè ti do un consiglio: o prima di replicare un post lo leggi e lo rileggi e ti assicuri di aver compreso quello che c’è scritto o altrimenti ti conviene darti a letture più leggere. Magari Topolino potrebbe andare bene

    Sputate al re. Il re è nudo

  342. ci si meraviglia quando si parla di “M***A” Rossa..e poi qualcuno vede come presdenti..sullo stesso piano..
    BORSELLINO- FALCONE con due stracci come grillo e travaglio..VERGOGNATI A PARAGONARE CHI HA DATO IL SANGUE PER LO STATO con i CLOWN.. :mad:

    COMPLIMENTI AD AMOIA ED AMICI!

    Ciao trivigno..eh si era iniziato tutto come un bel sogno..è finito come un incubo..
    ma secondo me sei contento anche tu per come è andata in consiglio di stato:ti sei sottratto ad un peso sproporzionato per te..
    avresti fatto bene a non ricorrere in consiglio di stato..hai temporeggiato solo per il calore di quella maledetta poltrona…dai magari ora che finisci di traslocare dal municipio portatela quella sediamaledetta!
    un minimo di dignità avrebbe sconsigliato il ricorso e consentito un ritorno alle urne..ma questa è sensibilità politica di cui in pochi sono dotati..si chiama BUON SENSO e AMORE PER IL PROPRIO PAESE!
    l’importante è che sia finito l’incubo per gli accetturesi a cui auguro una prossima amministrazione matura, dignitosa, forte e capace di guardare al III millennio e di riuscire a riparare i danni perpetrati dai Kompagni!

  343. MA CHI E’ IL SINDACO DI ACCETTURA?????????????????????????????? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  344. Viva SputateAlRe, viva la veritá, viva la sinceritá.
    Io sono pienamente con te.

    Ciao, un saluto particolare al Partigiano, poverino l`hanno fatto scappare.

    Un saluto al Presidente di Accettura e l`On.Prof. Dott. Labbate.

    Nobady

  345. E poi… Giuliano…Presidente… come vuoi che ti chiami.
    Ma secondo te, se il nano fosse il mio presidente io farei chiamare SputateAlRe? Ma come? Se così fosse dovrei farmi chiamare LeccateAlRe, come fanno tutti i sudditi del re nano. Io non sono uno di questi. Grazie al cielo sono ancora in grado di usare la mia ragione per elaborare un pensiero

  346. Daniela:
    ti assicuro che so benissimo cosa è un blog e come funziona.
    Io ho proposto il moderatore ed ho anche proposto al nostro pseudo web master di fare autenticare gli utenti prima di farli scrivere (chiedere per avere conferma).
    Quello che mi ha mandato in bestia è un altro argomento. Ma si vede che tu ti sei solo dedicata allo sport più gettonato di questo blog (attaccare chi la pensa diversamente) senza nemmeno leggere il mio post.

    Il vostro caro Enzo Labbate ha detto al partigiano di sapere chi è perchè quando una persona naviga un sito lascia delle tracce. Io non dico questo sia falso. Non dico che questo riguardi personalmente me.
    Ma allo stesso tempo mi ripudia. Non trovo assolutamente giusto che una persona che gestisca un blog possa permettersi di scrivere una cosa simile sullo stesso blog.
    Se io gestico un blog e tu ti identifichi come “mister x” perchè ti interessa solo esprimere un’idea senza la necessità di far sapere chi sei (per qualsiasi raigone), non è corretto che io dica apertamente che so chi sei perchè navigando il mio blog hai lasciato delle tracce.

    “Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno” O. Wilde

  347. Che devo fare’ Ridere? Berlusca il mio presidente? Troppo bella questa! Me la devo segnare!
    I miei presidenti sono persone come Borsellino, Falcone, De Magistris, Grillo e Travaglio. Gente che ha il coraggio di denunciare gli abusi.

  348. Presidé, io non sono un estremista, io sono un Comunista Italiano, un Comunista moderato.
    Sono stato sempre un Comunista e non dal 14 Ottobre.
    Ecco volevo solo chiarire questa cosa, anche perché ho promesso di non scrivere piú.
    Un`altra cosa importante, io non sono un girabandiere che cambia il partito come le mutande.
    Comunque non sono quello che pensi tu.

    Ciao a tutti.

    Il Partigiano

  349. Caro sputatealre, non ho ancora individuato chi sei, ma ho una vaga idea di chi tu possa essere. Come ho detto tante volte gli estremisti vanno combattutti con l’estremismo. il nostro Partigiano (che fino al 14 ottobre non era estremista), va combattuto con l’etremismo. Vedi anche il mio presidente, GIANFRANCO FINI, ha capito questo, e si stà divincolando dal tuo di presidente, Silvio Berlusconi, che vuole fondare la nuova Dc. Come a dire (mang e fà mangià) il motto della vecchia DEMOCRAZIA CRISTIANA.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  350. sputatealre se non ti và di venire più in questo sito per non far sapere o vedere chi sei, non ci venire. Nessuno ti obbliga. a quanto mi pare ha ragione una certa persona a dire chi sei. Mi sembra che ha ragione. Purtroppo tu parli così perchè cerchi di fare il moderato e non ricevi offese; noi che parliamo liberamente, e di cose giuste e sacrosante riceviamo offese; Enzo Labbate ha voluto solo difendere chi si firma con il suo vero nome. Non chi come te si nasconde dietro un Nickname.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  351. Caro SputateAlRe ad ognuno il suo mestiere prima di tutto!!!!Non c’è bisogno che ti scaldi tanto su una questione di privacy……se si vuole mantenere la propria privacy ci si sta a casa a scrivere sul diario non su uno strumento che viene moderato ed amministrato!!!forse non ti è chiaro ma questo strumento non è del comune e siccome paghi le tasse puoi usarlo….NON è COSì….dovresti apprezzare chi ti dà la possibiltà di scrivere stronzxxe…Ti spiego:in ogni sito o blog che si rispetti esiste un moderatore e un ammininistratore che hanno la possibiltà di filtrare,cioè di cancellare i messaggi che inserisce un utente!!!si dovrebbe moderare un sito chiudendo delle discussioni ed eliminando messaggi offensivi e privi di significato che spammano soltanto, cosa che qui non accade….ti danno la possibiltà di dire quello che vuoi giusto o sbagliato che sia(io non lo permetterei,sarei un moderatore abbastanza severo :wink: )!QUESTA è LIBERTà e TRASPARENZA!!un ultima cosa….a fare il tuo nome potrebbe essere un semplice utente come me…non c’è bisogno di scomodare il signor www :lol:
    UN BACIO A TUTTI
    Daniela

  352. “Io non faccio l’indovino , ma ho certezza di chi sei.
    Quando si accede ad altri siti purtroppo si lascia la traccia.
    Ciao , e continua a scrivere firmandoti.
    Vincenzo labbate”
    Questo è quello che ha scritto il nostro “pseudoWebMaster”….
    VERGOGNA!!!!!!!!!
    Dovresti solo vergognarti di fare il gradasso sul tuo blog con queste esternazioni!
    Tu dovresti solo garantire la privacy dei tuoi utenti! Che schifo! Il fatto che tu non abbia fatto il nome del Partigiano non cambia la sostanza!
    Mamma mia come sei bravo. Ragazzi è nato un nuovo Tim Berners Lee (ma forse non sai nemmeno chi è).
    Che mondo. Un fa un sito su un modello preparato e si mette a fare l’eroe.
    Già che ci sei fai anche il mio di nome se ne sei capace. EROE!

  353. Ragazzi, ragazzi…
    Ma è mai possibile che appena vi lascio per un paio di giorni vi scatenate in questo modo? E poi tutti contro uno? Ah, non mi piace.
    Vabbè, a parte questo vorrei fare chiarezza su un punto: Io non ho capito chi sia questo partigiano, e la cosa non mi grava più di tanto, ma comunque posso dire che sbaglia a “santificare” i partigiani. D’altro canto però, ritengo che voi altri sbagliate altrettanto nel momento in cui descrivete i partigiani quasi come se fossero il “male assoluto”; hanno comunque lottato e fatto la resistenza per liberare il Paese dalla dittatura.
    Infine, non credo che sia giusto fare la solita generalizzazione. Termini come merda rossa, orrore e chi più ne ha più ne metta, possono offendere la dignità di chi crede in un’idea e non gli va che si faccia sempre e comunque di tutta l’erba un fascio.
    Ovviamente non mi aspetto comprensione e non mi aspetto che cambiate atteggiamento nei confronti di chi non la pensa come voi (lo dico perchè è palese come fasci, bandiere di AN e FORZA ITALIA sventolino in questo blog) ma sentivo di esprimere queste considerazioni e, poichè vivo in un paese libero (sempre meno) l’ho fatto.

    A buon Rendere

    sputatealre@gmail.com

  354. Il partigiano ha detto che lui ci conosce tutti…e noi non conosciamo lui…e quindi di stare attenti…visto che mi sembra una minaccia io invito chi di dovere a fare il NOME E IL COGNOME di questo essere…
    Si comporta come i suoi compagni degli orrori…minaccia e violenza…

    Un saluto a Giuseppe

  355. Purtroppo questo è lo stornello che già sentivamo da AVANTI POPOLO nell’altra parte del blog. Purtroppo per tua sfortuna, ho lavorato assicurato per tutta l’estate (periodo 20 luglio-15ottobre). ci tengo a far sapere delle tue bugie, perchè ti vedo tutte le mattine in giro, compreso i pomeriggi e purtroppo le sere dopo cena non esco perchè non mi và. quindi mi sembra che tu non lavori. il tuo problema è che prima ti fai scoprire e poi dici di non scrivere più. meno male. così non sentiamo più le solite storie, tra l’altro non vere, che tu vuoi raccontarci. Ah, dici di volerci incontrare personalmente, io da parte mia sono pronto, purchè tu quando mi vedi per la strada non “cl chiò a cap ndà terr”.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  356. Io non faccio l’indovino , ma ho certezza di chi sei.
    Quando si accede ad altri siti purtroppo si lascia la traccia.
    Ciao , e continua a scrivere firmandoti.
    Vincenzo labbate

  357. Siete tutti una massa di ignorantoni e buffoni, ogni volta che qualcuno scrive la veritá vi accanite ad offendere.
    Presidente del cavolo, io non sono uno scansafatiche, si vede che non avete capito niente, io lavoro gia da 31 anni tutti i giorni, parto la mattina alle cinque e rientro la sera alle sette. Come vedi io non lavoro solo d`estate ma tutti i giorni. Io pago le tasse da 31 anni e mantengo quelli che come te si limitano a lavorare solo d´Estate in nero.
    Se di nuovo ho deciso di non scrivere piú, il motivo é solo perché mi attaccate sempre, questo é un blog per quelli di destra e noi non siamo desiderati.
    Una cosa devo chiarire, io non ho paura ne di voi e di nessuno, anzi sono pronto anche ad affrontarvi personalmente. Io conosco voi, voi non conoscete me, al vostro posto starei un po attenti specialmente con le offese personali.
    Questo blog doveva servire a scambiare qualche chiacchera anche tra avversari politici.
    Labbate, con tutto il rispetto per la tua educazione, ma smettila di fare l`indovino. Io sono il Partigiano e basta.

    Il Partigiano

    Il Partigiano

  358. Ancora una volta, PARTIGIANO, ti sei fatto scoprire. Appena ti attaccano, ripeti la frase che ci lasci. Ma tu ci lasci perchè non hai, o meglio non sai più che dire visto la tua totale ignoranza. Io personalmente, sò solo che agli esami di stato alla prima prova quella di italiano, ho preso un voto abbastanza alto (14/15) quindi penso di sapere abbastanza parlare e scrivere l’italiano. Come ti dissi allora, quando ti firmavi sotto il nome di AVANTI POPOLO, gli errori sono dovuti alla velocità con cui scrivo sulla tastiera del computer, quindi al tocco degli altri tasti.
    ti voglio dare solo un consiglio: se magari ti riuscissi a trovare un lavoro, faresti meglio. non avresti tanto tempo per scrivere baggianate su questo blog. siamo stufi di sentirle.

    N.B. ti ho consigliato ti trovarti un lavoro, sai perchè? così potresti sentirti soddisfatto come lo sono stato io questa estate, quando ti vedi un pò di soldi guafdaganti con un lavoro, non andando ad alzare la meno, ops tu non la alzi, in consiglio.

  359. ciao maria
    non volevo intervenire più sull’argomento ma sono stato chiamato da forza maggiore!
    certi personaggi sai perchè mi fanno andare in bestia?
    Perchè?
    Sono come i FUCHI…
    TU non sei esperta di apicoltura…ma il fuco è il maschio dell’ape..nell’alveare ve ne sono tanti..tutto il giorno a ronzare inutilmente e mangiare il miele che le operaie con tanto lavoro producono..poi attirate dal volo nuziale della regina la rincorrono..uno su 1000 la feconda..e…MUORE!
    un caro saluto e mi scuso con tutti gli ospiti del blog econ Labbate se ho usate qualche termine un pò volgare

  360. a scanso di qualsiasi equivoco..mio zio (purtroppo)non era fascista ma soldato del Regno d’Italia e ha servito la Patria!!Ed ha fatto fino all’ultimo il suo dovere di soldato ITALIANO!
    camorristi erano quei rossi che gestivano gli aiuti americani a loro piacimento: preferivano dare la pasta ai maiali piuttosto che farla mangiare a qualcuno che la pensava diversimente..
    camorra è quando sono state buttate le schede elettorali votate per la monarchia nel porto di Napoli..
    camorra è quando i partigiani entravano nelle famiglie “NERE” della valpadana e approfittavano del gentil sesso.. per liberarci dall'”oppressore” si sono comportati peggio degli invasori!
    Invece di reggere le mura dei bar d’accettura e non hai proprio voglia di lavorare prova a leggerti qualcosa sui partigiani nell’immediato dopoguerra!guarda ti consiglio qualcosa di molto facile prova a leggere VINCITORI e VINTI di Vespa che ti spiega le due facce della medaglia!
    ma quali nomi devo fare l’Italia è piena di merda ROSSA..(perdonatemi il termine)
    e magari tra un trattamento e l’altro contro la varroa..prova a leggere qualcosa!

  361. Mi sembra solo corretto dire che : Avantipopolo, vukumprà,partigiano,falcogrigio,è sempre la stessa persona.
    Vincenzo Labbate

  362. Partigiano…spero anche che Giuseppe ti dia le risposte che cerchi..o che ti sei cercata…conoscendolo ti risponderà…poi spero che tu taccia..sul blog e altrove

  363. Partigiano..hai anche detto che la poltrona non dispiace a nessuno…tu ne sai qualcosa!!!!

  364. Il “Presidente” continua ancora a criticare il mio scritto, ti consiglio di rileggere il tuo scritto e vedrai che non e´meglio del mio, pensi un po io povero ignorante ho visto parecchi errori.
    Quando agli altri dico che dal vostro scritto si nota molto nervosismo ed inpreparazione,cioé la veritá vi fa male.
    Giuseppe, dammi dei nomi di Partigiani che sono diventati camorristi o mafiosi, io non conosco nessuno.
    Tuo Zio fu catturato probabilmente perché era un fascista.

    Ragazzi mi tiro indietro visto che a voi fa male la veritá, vi lascieró in pace.
    Peró scrivete ogni tanto cose utili, vedete io sono un povero ignorante ed avrei tanta voglia d`imparare.
    Da Giuliano non posso imparare niente, scrive male l`Italiano, con una forma malissima.
    Ciao Ragazzi, vi saluto.

  365. partigiano avantipopolo…continua a fare il miele che è meglio e cerca di non fallire anche in questa impresa….

  366. non ho capito i partigiani contro quali mafioosi dovrebbero combattere se sono sono stati loro i primi camorristi del dopoguerra e vigliacchi durante la guerra a rifugiarsi come topi di fogna all’estero e nelle sacrestie del nord!
    siamo arrivati all’inverosimile che i SANTI RUSSI sfamavano i nostri soldati!
    Ti farei parlare con mio zio (che in guerra c’è stato davvero) e vedere come cammina : per il semplice fatto di essere ITALIANO fu catturato dai RUSSI: di giorno scalzo sul ghiaccio e la notte in un bugigattolo a mangiar merda dei soldati russi!
    ma ai comunisti cosa gliene frega loro erano imboscati..poi hanno tirato fuori la testa sfamatio dagli americani come miserabili e tali sono rimasti fino ad oggi!

  367. ma mi sa tanto che questo partigiano e avanti popolo sono sempre la stessa persona…lo stesso stile..è cambiato solo il ritornello a fine post..
    ma non c’è da meravigliarsi della vigliaccheria dei comunisti!!

  368. Non ti scrivo caro perchè per me non lo sei. Partigiano sappiamo che non niente da fare nella tua vita, come tutti i partigiano o comunisti sei un semplice scansafatiche, uno a cui non piace il lavoro. ho capisto dal tuo primo messaggio chi sei, di nuovo chi sei. Hai cambiato solo il tuo soprannome. IO non ho letto solo la “Grande Bugia”, ma tutti gli altri libri idi Giampaolo Pansa: da “il Sangue dei vinti fino a prigioniero del silenzio e SCONOSCIUTO 1945”. che cosa possono sapere in Germania ed nelle altre nazioni della resistenza italiana? chi l’ha fatta (è questo che Pansa scrive nel suo libro) e poi non è un a grande bugia questo libro è la verità detta da un ex tuo compagno che opra rinnega il comunismo.
    I vecchietti che ti parlano del fascismo, a loro vorrei chiedere se solo sarebbero stati in Russia quando lì a comandare erano dei signori quali STALIN o LENIN, l’orrore che c’era in Russia, se avrebbere parlato male di un signore che ha istituito in Italia la PENSIONE grazie alla quale ora stì vecchietti vivono.

    N.B. ti ho anche riconosciuto, partigiano, perchè ancora una volta non si sai scrivere in italiano. e perchè sei ritornato su questo blog ancora con la storia dei 61 anni.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  369. Caro Partigiano , tu puoi anche aver ragione , però siccome non ti firmi con il tuo vero nome , gli altri (non io ) non sanno chi sei . Se studi medicina ,se sei nella scuola oppure sei disoccupato o magari campi di politica.
    Pertanto siccome nessuno ti mangia , quando si esprimono le proprie idee , come fa maria o Giuliano , oppure il sottoscritto , non bisogna mai vergognarsi.
    Vincenzo Labbate

  370. Be la poltrona sta a cuore a tutti. I vecchietti che mussolini mandava in russia io li ho conosciuti meglio di te visto che ho qualche anno in piú, loro mi raccontavano che quando li prendevono prigionieri, visto che mussolini non mandava niente da mangiare riuscivono a sopravvivere grazie alle famiglie russe che dividevono con loro quel poco che avevono.
    Invece di fare la grande filosofa impari un po la storia, ma quella vera e cercate di non dire cose che non esistono anche per rispetto di quella gente che é morta per la libertá.
    I Comunisti ITALIANI, io parlo SOLO dei Comunisti Italiani non hanno niente da farsi rimproverare.
    Io ho avuto l`occasione di parlare con giudei sopravissuti, mi hanno raccontato che se loro oggi sono ancora vivi lo devono sopratutto ad i Partigiani Comunisti. Invece di leggere la grande bugia ( una persona per bene non legge questo libro) parlate con la gente che queste cose le hanno vissute, tanto questo libro é una grande bugia.
    Per rispetto delle persone che hanno perso la vita per far si che noi oggi potessimo vivere liberi non mi permetterei MAI di leggere quel libro.
    In Germania ed altre nazioni hanno vietato la vendita di questo libro che non contiene niente di vero.
    Tu pensi di attaccare tutti solo perché studi medicina,
    ti stai facendo ridicola anche perché una persona colta non scrive certe cavolate.
    Ancora una cosa, io ho conosciuto vecchietti russi che si ricordono di ragazzi soldati italiani morti di fame perché mussolini li aveva traditi consegnandoli in mano alle forze tedesche.
    Un´altra veritá, persone anziane di Accettura mi raccontono ancora oggi di fascisti accetturesi che dopo la guerra si sono nascosti dietro lo scudo crociato perché si cacavono sotto dalla paura, potrei addirittura fare dei nomi, non lo faccio perché ormai queste persone non ci sono piú.
    Queste persone facevono bere l`olio di ricino e davono le botte con i mancanelli a paesani che erono contrari al fascismo e tu parli di orrore e crimini ma non vi vergognate a scrivere certe cose, ripeto fatelo almeno per rispetto di chi ha versato il sange e perso la vita
    per far si che noi oggi potessimo esprimerci “liberamente”.

    Invece di leggere stupitaggine parlate con la gente che queste cose l´anno vissuta sulla propria pelle.
    L´unico errore che hanno fatto i Partigiani é stato di aver consegnato l´Italia di nuovo ad i fascisti, cioe`ad i democristiani ex fascisti.

    Palmiro Togliatti fu ammazzato da un siciliano mandato da mafiosi di destra, cioé sotto il comando del governo di allora, e tu mi parli di orrore e crimine.
    Si i partigiani hanno sbagliato, loro dopo l´uccisione di Togliatti dovevono riprendere le armi e continuare la guerra contro i fascisti e mafiosi.

    Questa é la veritá, poi che vi devo dire pensate come volete, peró vi prego rispettate almeno le persone morte per la nostra libertá.

    Il Partigiano

  371. Partigiano..calma con il tuo orgoglio…
    I Comunisti in una cosa sono stati bravi…a tacere e nascondere i loro orrori, i loro crimini, le loro atrocità. Conoscevo anziani che sono stati prigionieri in Russia durante la guerra..Questi signori quando 50 dopo vedevano in Largo San Vito le bandiere rosse della festa de l’Unità tornavano tremando a casa…chissà quali ORRORI, quali atrocità, quali violenze richiamavano alla mente quelle bandiere rosse.
    Pensiamo alla Birmania..nessuno dice che il regime lì è COMUNISTA, l’importante è mandare come inviato Fassino che poverino non aveva ancora nessun ruolo.
    Anzi i comunisti del nostro paese si permettono anche di dire che se un rumeno uccide non si deve generalizzare su tutti i rumeni. Non una parola di condanna, nè sui rumeni, nè sui deficienti che si scagliano contro la polizia…l’unica cosa che sta a cuora a Bertinotti è la poltrona e l’unica cosa che sta a cuore a Diliberto è portare in Italia la mummia di Lenin…

  372. Capisco sputate al are ma le cose fatte dal fascismo non sono solo due, ma molte molte di più. Sui partigiani: un noto scrittore ex comunista, tale Giampaolo Pansa, in un libro pubblicato lo scorso anno, LA GRANDE BUGIA, diceva tutta la verità sulla resistenza e sui partigiani. Magari se lo leggi capirai. Poi oltre quello detto già da Giuseppe, ti voglio ricordare che, sempre i PARTIGIANI, in quel periodo sequestravano gli EBREI per poi rivenderli hai fascisti. quindi. la verità prima o poi viene sempre a galla.

    GIULIANO PALERMO (PRESIDENTE)

  373. Mi sembra di essere in un asilo, il mio Italiano é abbastanza chiaro, io mi riferivo a 61 anni dal dopo guerra in poi.Si io sono un PARTIGIANO e non mi vergogno anzi molto orgoglioso.
    Io al vostro posto non canterei vittoria cosí presto, aspetterei al 23.11.07 prima di parlare.
    Poi a certe persone che scrivono sempre le stesse cav…
    preferisco non risponderle.

    Una mattina, mi sono alzato, o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao, una mattina mi sono alzato ed ho trovato l`invasor.

    Viva i Partigiani D`Italia orgogliosi di festeggiare il 25 aprile.

    Il Partigiano

  374. AGNESE!!!!
    ma per caso hai visto il sindaco in giro per accettura??a quanto pare è arrivato un carico di valige da riempire… :lol:

  375. Calma calma.
    Il mio non era un attacco al fascismo o una difesa del comunismo.
    Però se Giuseppe identifica i partigiani solo come quelli che si sono venduti agli americani credo che non faccia un’analisi completa.
    Per questo, ironicamente ho citato due aspetti positivi del fascismo.
    Poi non credo che la storia si possa nascondere. Ciò che è accaduto è chiaro nella mente di tutti, o meglio: è chiaro nella mente di chi vuole vedere le cose così come stanno e scegliere di non mettere i salami sugli occhi.
    Piuttosto è l’attualità che si può camuffare.
    Basti pensare che ci si trova in un Paese (non so perchè mi ostino a mettere la P maiuscola) dove il più grande gruppo editoriale è controllato dal capo di Forza Italia (così come Mediaset), la RAI è controllata dal Governo di turno e i giornali scrivono per i vari Prodi, Mastella, Berlusconi & co. Che vomito… ma questo forse non c’entra molto con l’oggetto della discussione